Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Recensione telemetri Nikon Monarch 3000 e Coolshot 80 i Vr

Il mondo dei telescopi terrestri e della tecnica del digiscoping. Inserite qui le vostre immagini e i vostri video!
Rispondi
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8973
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Recensione telemetri Nikon Monarch 3000 e Coolshot 80 i Vr

Messaggio da piergiovanni » 07/08/2019, 17:50

Ma come funzionano i telemetri ?

Questi innovativi sistemi di misurazione che operano grazie alla luce laser (sicura per la nostra vista oltre che invisibile) sono diventati ormai degli strumenti indispensabili nell’attività venatoria.

Il loro funzionamento è tanto geniale quanto semplice: un impulso laser è emesso dallo strumento, colpisce un bersaglio che lo riflette a sua volta. E’ ovvio che un oggetto rifletterà in maniera più intensa un raggio, in proporzione alla sua albedo.

L'albedo è la capacità di riflessione di un oggetto o di una superficie. La radiazione di luce incidente ( in questo caso di un raggio laser) è riflessa in percentuali diverse in base al tipo e al colore della superficie stessa. Nello stesso istante in cui si attiva il laser, è attivato un cronografo che, misura la velocità di ritorno della luce. Continua a leggere la recensione dei telemetri Nikon su Binomania
https://www.binomania.it/recensione-dei ... t-80-i-vr/
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7276
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Recensione telemetri Nikon Monarch 3000 e Coolshot 80 i Vr

Messaggio da -SPECOLA-> » 10/08/2019, 13:03

Ciao Piergiovanni,
grazie per la tua nuova recensione.
Le caratteristiche del telemetro NIKON da 550,00 € sono interessanti.
6x però non sono molti e secondo me penalizzano lo strumento; per lo meno in attività impegnative (mi riferisco per esempio all'impiego in ambito venatorio di selezione).
Inoltre ritengo il contributo dell'adozione dello stabilizzatore, in uno strumento con soli 6 ingrandimenti, un fattore più determinante verso l'aumento del consumo delle batterie, piuttosto che di una maggior fruibilità del telemetro.
Senza contare l'aumento di peso.

Il fratello minore è proprio un'ottica da golf, da sfruttare sul green.
Imho.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Rispondi

Torna a “SPOTTING SCOPES, DIGISCOPING, TELEMETRI E VISORI NOTTURNI”