Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Recensione del binocolo angolati IBIS 70 HD

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Rispondi
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8935
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Recensione del binocolo angolati IBIS 70 HD

Messaggio da piergiovanni » 09/09/2019, 19:03

Tecnosky, la nota azienda di Fellizzano, ha messo a disposizione degli appassionati una gamma di binocoli angolati, dotati di ottiche acromatiche di alta qualità, definiti “IBIS”.

Dopo aver provato, qualche mese or sono, le versioni da 100 e 82 mm, è giunto il momento di testare il modello con obiettivi da 70 mm che pesa circa 3,5 kg.
https://www.binomania.it/tecnosky-ibis-70-hd/

Buona lettura
Allegati
ibis_70_hd_3_SOCIAL.jpg
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7196
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Recensione del binocolo angolati IBIS 70 HD

Messaggio da -SPECOLA-> » 09/09/2019, 20:47

Grazie per la recensione, Piergiovanni.
Sembra proprio promettere bene questo binocolo acromatico angolato IBIS 70 HD.
Bella la livrea che lo contraddistingue.
Ma quindi ad un confronto diretto con il fratello da 82 mm, a parità di ingrandimenti il risultato è allineato con quello percepito con il 20x80 dritto con prismi di Porro?
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

piero
Buon utente
Messaggi: 3247
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Recensione del binocolo angolati IBIS 70 HD

Messaggio da piero » 09/09/2019, 21:23

ottimo, Pier.
Credo sia tra i prodotti più interessanti usciti di recente in una fascia che era rimasta piuttosto sguarnita a meno di utilizzare strumenti più pesanti o più costosi, benché tecnicamente siamo ancora distanti dai 2.5 kg del Pleiades da 77 mm che citi nell'articolo, Pur con tutto ciò 3.5 kg in 36 cm con la possibilità di spingere con gli ingrandimenti su un 70 mm mi sembra un bel passo avanti.
Da quanto scrivi, a pelle (non chiedermi perché) per astronomia lo vedo meglio con un paio di UFF da 15 mm con 26x oppure degli ES da 16 mm da 68° (ma come vanno questi ES? ancora non l'ho capito...)
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 521
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Recensione del binocolo angolati IBIS 70 HD

Messaggio da Samuele » 09/09/2019, 23:36

piero ha scritto:
09/09/2019, 21:23
... oppure degli ES da 16 mm da 68° (ma come vanno questi ES? ancora non l'ho capito...)
Io ho una coppia di 20mm 68º e ne ho una buona reputazione.
In confronto con i 18mm UFF li ho trovati leggermente più corretti e puntiformi soprattutto ai bordi.
Certo non sono trasparenti e spettacolari come i Morpheus ma sul mio APM lavorano bene.
Del resto sul forum CN c'è chi li preferisce ai Panoptic di pari focale.

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1251
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Recensione del binocolo angolati IBIS 70 HD

Messaggio da Giovanni Bruno » 10/09/2019, 9:11

Ho potuto testare a fondo un IBIS ACRO da 100mm a 45° ed era stupefacente la buona resa ottica anche ad altissimi ingrandimenti.

Il 70mm può solo essere più nitido ancora, se ha lo stesso rapporto focale, se utilizzagli stessi vetri e gode della stessa cura di lavorazione.

Oggi possiedo un APM ED APO FPL-53 da 82mm angolato a 45°, che ha molto in comune con l'ACRO IBS da 70mm e ne sono estremamente soddisfatto. :thumbup: :wave:

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”