Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Finalmente qualcuno l'ha detto...

Sezione dedicata agli appassionati di strumenti a lente, antichi e moderni, detti anche "cannocchiali astronomici": costruzione, modifica, prestazioni, accessori, confronti ecc.
Mario De Caro
Messaggi: 38
Iscritto il: 29/08/2019, 12:23

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Mario De Caro » 13/09/2019, 11:23

Ma quanto costano?
Un Alter 800 della intes non sta intorno ai 4000 eurozzi ?
Per quanto riguarda la comodità apo vs c11 direi che è un pareggio del c11 al 94esimo :D
Certamente un terrazzo da 100cm di larghezza impone delle scelte molto ponderate ma al di là di questo non vedo grossi vantaggi logistici.
Un rifrattore lungo un metro ha uno sbraccio di 40/50cm che si riducono se mettiamo un diagonale da due pollici e una torretta...la stessa risulta comodissima se abbinata ad un fok ruotabile tipo il feather touch....
Nel mio caso ad esempio il DK250 ha un problema di spazi sulla culatta per la presenza dei 3 pomelli micrometrici del primario che sporgono molto e spesso vanno a cozzare contro la torretta costringendomi a posizioni di fortuna...

Mario De Caro
Messaggi: 38
Iscritto il: 29/08/2019, 12:23

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Mario De Caro » 13/09/2019, 11:28

20190906_191240-600x800.jpg
Aggiungo una foto per chiarezza.

Curiosity
Buon utente
Messaggi: 52
Iscritto il: 07/10/2012, 16:15

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Curiosity » 13/09/2019, 16:40

@Kappoto
Mica tutti sono artisti, io per esempio per il disegno sono totalmente negato...ma mi diverto ad osservare praticamente tutti i giorni, sia con il rifrattore, sia con il newton e sia con gli SC.
Per me il telescopio è un mezzo, non il fine, e i marchi contano fino a un certo punto.

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1155
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Ivano Dal Prete » 13/09/2019, 17:26

Penso che nessuno di noi sia un artista. L'idea e' che il disegno aiuta molto a sviluppare le capacita' di osservazione, perche' costringe a definire con precisione posizioni, forme, intensita', colori... Questo e' stato un assioma per secoli, non solo in astronomia ma anche in storia naturale.

Prima del digitale, quando l'osservazione visuale aveva ancora valore scientifico, lo scopo del disegno in ambito UAI non era produrre una rappresentazione esteticamente gradevole, ma un documento che mostrasse chiaramente quanto si era osservato; il classico esempio dell'immagine che vale migliaia di parole. Non c'e' mai stata nessuna enfasi sull'aspetto artistico, uno schizzo schematico ma accurato andava benissimo, e secondo me dovrebbe andar bene anche per noi.
Ultima modifica di Ivano Dal Prete il 13/09/2019, 17:29, modificato 1 volta in totale.
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Raf584 » 13/09/2019, 18:50

Nel mio caso ad esempio il DK250 ha un problema di spazi sulla culatta per la presenza dei 3 pomelli micrometrici del primario che sporgono molto e spesso vanno a cozzare contro la torretta costringendomi a posizioni di fortuna...
Hai decisamente bisogno di una prolunga per mettere la torretta un po' più distante da quei pomelli.... o poi hai problemi a mettere a fuoco ?
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 955
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Andrea75 » 13/09/2019, 19:17

Ivano Dal Prete ha scritto:
13/09/2019, 17:26
Questo e' stato un assioma per secoli, non solo in astronomia ma anche in storia naturale.
Credo lo fosse anche in architettura e in una certa misura per le arti figurative.
Ivano Dal Prete ha scritto:
13/09/2019, 17:26
Non c'e' mai stata nessuna enfasi sull'aspetto artistico, uno schizzo schematico ma accurato andava benissimo, e secondo me dovrebbe andar bene anche per noi.
Difatti, ricordo benissimo le righe spese sull'argomento non solo sul sito ma anche sul "mitico" libretto di Falorni-Tanga "Osservare i pianeti": me lo sono letto e riletto tante volte...
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!

Mario De Caro
Messaggi: 38
Iscritto il: 29/08/2019, 12:23

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Mario De Caro » 13/09/2019, 20:10

@Raf
Per fortuna non soffre di bak focus limitato altrimenti avrei dovuto utilizzare un OCS.
È prevista una regolazione della distanza del secondario che aumenta o diminuisce il fuoco posteriore ....ma anche qua c'è bisogno di smanettare un pochino...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Raf584 » 13/09/2019, 20:40

Sì, si può fare anche nel Mewlon, la vite centrale permette di traslare il secondario di qualche mm verso il primario per aumentare il backfocus, però io uso un OCS debole (1.25x, quello appena sufficiente per correggere l'errore cromatico introdotto dalla torretta) e così lascio il backfocus di fabbrica che è più che sufficiente.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Raf584 » 13/09/2019, 21:45

Come era facile prevedere la discussione su CN è stata chiusa.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 955
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Andrea75 » 13/09/2019, 23:35

... bè... :mrgreen: ...
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!

Mario De Caro
Messaggi: 38
Iscritto il: 29/08/2019, 12:23

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Mario De Caro » 14/09/2019, 15:27

Alla fine chi ha vinto?? :mrgreen:
Posso sbagliarmi ma passata l'euforia iniziale per un nuovo e agognato strumento poi si fanno strada gli inevitabili limiti dello stesso e l'abitudine e l'uso ne decretano prima o poi la fine ....in fondo chi di noi non spera un giorno di possedere un'ottica più performante o semplicemente migliore di quella che ha? Sempre bene inteso in nome della scienza!!! :mrgreen:

Marco Retucci
Buon utente
Messaggi: 152
Iscritto il: 18/03/2013, 2:15

Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Marco Retucci » 14/09/2019, 17:21

Mah, io preferirei e molto avere un cielo migliore...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 955
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Andrea75 » 14/09/2019, 17:22

Anch'io... :(
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Raf584 » 14/09/2019, 18:12

Mario De Caro ha scritto:
14/09/2019, 15:27
Alla fine chi ha vinto?? :mrgreen:
era una discussione senza alcuno scopo quindi alla fine non ha vinto nessuno. Però è servito almeno a stabilire che non si può vedere il disco di Ganimede con un 76 mm, nemmeno se è un Takahashi :lol: (cercare "ganymede" nel topic).
Mario De Caro ha scritto:
14/09/2019, 15:27
Posso sbagliarmi ma passata l'euforia iniziale per un nuovo e agognato strumento poi si fanno strada gli inevitabili limiti dello stesso e l'abitudine e l'uso ne decretano prima o poi la fine ....in fondo chi di noi non spera un giorno di possedere un'ottica più performante o semplicemente migliore di quella che ha? Sempre bene inteso in nome della scienza!!! :mrgreen:
personalmente ho spesso cambiato telescopio più per la curiosità di provarne altri che per i limiti di quelli che avevo, motivo per cui di certe vendite mi sono poi pentito e sono dovuto tornare sui miei passi (quelle volte che ci sono riuscito...)
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Marco Retucci
Buon utente
Messaggi: 152
Iscritto il: 18/03/2013, 2:15

Re: Finalmente qualcuno l'ha detto...

Messaggio da Marco Retucci » 14/09/2019, 18:15

anch’io...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Rispondi

Torna a “L'osservazione del cielo coi telescopi rifrattori”