Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

CONSIGLI - SUGGERIMENTI ACQUISTO MICROSCOPIO

Descrizioni, prove, caratteristiche tecniche e modalità di utilizzo dei microscopi di ieri e di oggi e dei loro accessori
Rispondi
lakj
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/12/2019, 15:06

CONSIGLI - SUGGERIMENTI ACQUISTO MICROSCOPIO

Messaggio da lakj » 03/01/2020, 14:16

Ciao a tutti. Mi chiamo Luciano e mi sono iscritto al forum recentemente. Da diversi anni mi occupo di micologia a livello amatoriale e da qualche tempo ho iniziato ad interessarmi di microscopia rivolta sempre al mondo dei funghi. Finora ho utilizzato microscopi a prestito ma ora ho deciso di acquistarne uno. La somma che potrei spendere si aggira intorno ai 1500-2000 €. Sarei più orientato all’usato e a marchi come Zeiss, Leitz-Leica, Nikon oppure Olympus. Non sono attratto (almeno al momento) da tecniche di osservazione particolari (microscopia a contrasto di fase, a fluorescenza, polarizzazione ....). Sarei interessato ad un microscopio trinoculare per osservazioni in campo chiaro con foto o video camera e con la possibilità in futuro di espansione e reperibilità delle varie parti nel mercato. Girando per la rete avrei individuato un Leitz Diaplan (penso modello base fine anni ’90 già corredato di tubo per fotocamera e 4 obiettivi planari-fluotar ma senza cavo alimentazione). Il prezzo si aggira intorno ai 1700 €. Se usato ma in condizioni molto buone può valere questo prezzo? Se optassi per il nuovo di zecca, restando nell’ambito di quei marchi, potrei acquistare con le somme suddette qualcosa che mi garantisse prestazioni se non ottime almeno dignitose e con sufficienti caratteristiche di espansione. Un grazie anticipato!

Mariano Curti
Buon utente
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/03/2013, 19:27

Re: CONSIGLI - SUGGERIMENTI ACQUISTO MICROSCOPIO

Messaggio da Mariano Curti » 03/01/2020, 15:00

Ciao Luciano,
anche io mi occupo da un trentennio di micologia.
Il Leitz Diaplan lo conosco molto bene ed è UN SIGNOR MICROSCOPIO con stativo molto massiccio che non pone problemi quando fai le foto o video, se le sue condizioni sono molto buone non ci penserei due volte, lo acquisterei subito.
Io però sono un po' di parte in quanto ho sempre preferito avere un usato di vecchio stampo che un nuovo moderno e per altro son mezzo tifoso Leitz.
Rispetto alla Zeiss comunque la Leitz ha meno possibilità di accessoriare o variare le componenti dello strumento.
Ribadisco che il Leitz Diaplan è un gran bel microscopio.( Dovrebbe montare una lampada da 100W e un magnifico condensatore da 0,9 - 1,1 oil ). Io ho anche il trinoculare Zeiss Universal ma la trasmissione di luce del Diaplan è leggermente superiore, non parlo di quantità ma di qualità.
Dimenticavo: per la micologia, il contrasto di fase non serve come anche altre tecniche da te citate.....sono inutili.
:wave: :wave:
Mariano Curti.

Faber
Buon utente
Messaggi: 822
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: CONSIGLI - SUGGERIMENTI ACQUISTO MICROSCOPIO

Messaggio da Faber » 03/01/2020, 18:21

Ciao Luciano, non conosco le esigenze particolari della micologia, ma io ho trovato un leitz sm lux trinoculare e ho fatto fare un raccordo di metallo ad un mio amico e per una cifra moolto minore di quella proposta e ora ho un microscopio che uso con piacere. Se vuoi dai uno sguardo ai miei vecchi post sul sm lux. Poi c’è gente che ha fatto un affare con zeiss usati o altro. Buona ricerca!
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX

lakj
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/12/2019, 15:06

Re: CONSIGLI - SUGGERIMENTI ACQUISTO MICROSCOPIO

Messaggio da lakj » 03/01/2020, 20:12

Grazie Mariano per i suggerimenti e la lucida disamina. Purtroppo quando si acquista in rete ed il prodotto lo si osserva solo in immagine potresti ritrovarti con ciò che non desideri. Penso, tuttavia, che sia un rischio quasi ineliminabile in questo genere di acquisti. Vedrò di contattare il venditore in modo da poter vedere ulteriori caratteristiche del microscopio prima di prendere una decisione. Come giustamente avevi detto la lampadina (alogena) è un 100 W con tensione di corrente 12 V; per quanto riguarda il condensatore sono al momento all'oscuro. Intanto ancora grazie e complimenti per la tua perizia fotografica sia macro che micro nella determinazione dei funghi! :wave:

LUCIANO

lakj
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/12/2019, 15:06

Re: CONSIGLI - SUGGERIMENTI ACQUISTO MICROSCOPIO

Messaggio da lakj » 03/01/2020, 20:44

Ciao Fabio e grazie dei consigli. Ho già avuto modo di leggere il tuo post sul sm Lux e le varie discussioni presenti nel forum per quanto riguarda le caratteristiche ottiche e meccaniche dei microscopi. Tuttavia, sono quasi a digiuno per quanto concerne ottica, meccanica e/o modifiche e riparazione di microscopi. Desidererei di poter lavorare con uno strumento che sia stato poco usato e che mi garantisca, possibilmente fin dall’inizio, di operare senza troppe modifiche e messe a punto (almeno questa è la speranza!). Rimanendo sull’ usato, altre possibilità (a costi anche parecchio minori) le ho scartate perché lo strumento mi pareva o troppo sfruttato oppure proveniente da paesi non appartenenti all’ Unione Europea. Ancora grazie e ciao!!! :wave:

LUCIANO

Rispondi

Torna a “Microscopi e tecnica microscopica”