Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

5 stelle doppie mettono a dura prova l'indomito astrofilo

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1452
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: 5 stelle doppie mettono a dura prova l'indomito astrofilo

Messaggio da Ivano Dal Prete » 27/05/2020, 17:13

Ieri sera mi sono guardato alcune doppie facili dal backyard, piu' che altro perche' non c'era uno straccio di pianeta e il cielo profondo e' off-limits da casa mia. Peccato perche' il seeing era buono, ho osservato Porrima fino a 440x senza problemi. Separazione 2.8" e in aumento in questi anni.

Il telescopio forse era leggermente scollimato, con anelli di diffrazione meglio visibili da un lato anche se in un newton i supporti interferiscono sempre. Ho l'impressione che sulle doppie la collimazione sia particolarmente critica, non credo che avrebbe fatto la minima differenza su Luna o pianeti (ho un f/7 piuttosto forgiving).
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7541
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: 5 stelle doppie mettono a dura prova l'indomito astrofilo

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/05/2020, 23:59

Bella Porrima!
L'ho ben presente anche al MEADE ETX 70, 70/350.
Osservare lì dalle tue parti, non so perché ma mi fa pensare alle osservazioni pubblice, visto che le case che hanno una recinzione penso che si possano contare sulla punta delle dita di una mano.
Chissà quanti proseliti avrai fatto! :)
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1452
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: 5 stelle doppie mettono a dura prova l'indomito astrofilo

Messaggio da Ivano Dal Prete » 28/05/2020, 1:15

-SPECOLA-> ha scritto:
27/05/2020, 23:59
Bella Porrima!
L'ho ben presente anche al MEADE ETX 70, 70/350.
Osservare lì dalle tue parti, non so perché ma mi fa pensare alle osservazioni pubblice, visto che le case che hanno una recinzione penso che si possano contare sulla punta delle dita di una mano.
Chissà quanti proseliti avrai fatto! :)
Alcune case hanno il backyard recintato perche' hanno cani o una piscina, ma di solito e' una palizzata di legno molto leggera che arriva al petto. Davanti no non esiste e' tutto aperto, infatti i vicini mi notano quando osservo dal vialetto d'ingresso ma causa social distancing non gli posso mostrare niente.

Appena ho l'inseguimento di nuovo operativo (questione di qualche settimana spero) vorrei fare una serata astronomica, magari proiettando Luna e pianeti su uno schermo nel garage e offrendo aperitivi analcolici ai passanti. Tipo garage sale astronomico :lol:
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7541
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: 5 stelle doppie mettono a dura prova l'indomito astrofilo

Messaggio da -SPECOLA-> » 28/05/2020, 13:20

Ingresso GRATIS!
Sarà certamente un GRAN successo!!! :D
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”