Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Giove 2020

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7657
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Giove 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 15/06/2020, 14:21

@ Ivano Dal Prete

Mi piace il tuo schizzo senza pretese.
Quello che si trova riportato a tratti morbidi e leggeri, lo trovo molto naturale e proprio da ottica a specchio.


-- [OT] --

Per quanto riguarda banner e livello culturale e di credibilità del loco, anche se premetto che si tratta di questioni sulle quali sarebbe più opportuno confrontarsi in privato con gli amministratori del sito web, anch'io mi sento di esprimere il mio personalissimo pensiero.

Per i primi la soluzione potrebbe essere semplicemente una sorta di donazione a progetto con priorità maggiore, da mantenere in primo piano in parallelo alle normali già previste donazioni volontarie.
Cerco di spiegarmi meglio.
Vengono esplicitate le spese da sostenere per mandare avanti e gestire la piattaforma e le scadenze da rispettare, dopo di che ognuno secondo quanto riterrà di poter fare, donerà qualcosa a supporto economico, fino al raggiungimento della cifra necessaria, visto che evidentemente ora il supporto economico in questo senso, probabilmente non è sufficiente a causa del basso numero di partecipanti a forme di donazione volontaria, ragion per cui negli ultimi tempi si è sentita l'esigenza di sopperire alla situazione, introducendo banner pubblicitari in grado di creare un minimo di ritorno economico.

Naturalmente l'indicatore da tenere sotto controllo dovrà essere il rispetto delle scadenze, perché è chiaro che se le stesse non lo saranno, allora bisognerà trovare un'altra soluzione.

Si potrebbe arrivare anche a istituire un rank "SOSTENITORE", in virtù del quale si potrebbe ricevere in cambio della partecipazione al sostegno economico di BINOMANIA, un qualcosa in più, come per esempio l'accesso a qualche contenuto extra, oppure a qualche altra sorta di piccolo "vantaggio".

Per i secondi invece, sebbene l'introduzione dei banner, io personalmente non ho colto alcun terribile abbassamento di livello culturale e di credibilità del forum di BINOMANIA.
Ritengo che nei forum, qualità dei contenuti e partecipazione, non sono altro che fattori che dipendono più dal tempo e dall'interesse di chi scrive, piuttosto che dall'aspetto della "lavagna" su cui queste persone fanno ciò; fattori che purtroppo, come tutto quello che la vita riserva, sono soggetti a priorità diverse rispetto a problemi e ben altre incombenze.
Perché venire a scrivere e confrontarsi in un forum, alla fine è un divertimento, ma purtroppo la vita a questo aspetto riserva ben poco tempo, rispetto a ciò che di divertente ha ben poco e da ciò inevitabilmente poi scaturiscono delle scelte da compiere.
Se poi addirittura chi scrive manca, allora il quadro diventa completo.

Per tutto esiste una scala delle priorità; anche per i divertimenti.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1492
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 22/06/2020, 18:18

La levataccia di stamattina e' stata ricompensata da un seeing eccellente, con immagine sostanzialmente immobile tant'e' che ho osservato tutto il tempo a 350x (si notavano ondulazioni lungo il lembo, immagino inevitabili a queste bassezze).

Tra la marea di dettagli visibili, impressionante il biscione marron scuro che serpeggiava lungo il bordo S di SEB infilando la sua testa sotto la macchia rossa presso il lembo f. GRS di un bel arancio brillante, con il bordo S e un "occhio" piu' scuri. Molti piccoli festoni in EZ, uno di questi contornava un ovalino che rappresentava il punto piu' brillante del disco. Purtroppo mi sono accorto con orrore che avevo finito i moduli di Giove e non ho eseguito nessun disegno (non si puo' usare una maschera qualunque per via dello schiacciamente polare molto pronunciato), ma se mio figlio me lo lascia fare vorrei documentare almeno il bordo S di SEB finche' me lo ricordo bene.

p.s. Ganimede, era un bel pallino perfettamente ben definito a W del pianeta (no non ho visto dettagli a parte un po' di dispersione atmosferica). A un certo appunto mi sono accorto con una certa preoccupazione che era sparito, prima di rendermi conto che era finito nell'ombra di Giove :)
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1492
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 22/06/2020, 19:55

Disegno eseguito a tavolino, quindi da prendere con le dovute cautele; pero' rende abbastanza l'idea, ogni dettaglio era stabile e den definito e molti me li ricordo bene. Domani mattina si replica, spero.
Allegati
20200622_0850_dalp.JPG
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7657
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Giove 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 23/06/2020, 12:59

Disegno ricco di colori piuttosto vivi.
Io all'oculare i colori io li vedo sempre alquanto slavati.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1492
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 23/06/2020, 14:09

Si, con Giove cosi' basso i colori non sono brillanti e puo' volerci un po' di attenzione. Stamattina, per esempio, ho lavorato un sacco a definire le sfumature di colore di un'area molto complessa in NEB; le differenze si vedono, ma e' difficile renderle in un disegno (soprattutto a matita, dove i colori disponibili quelli sono) senza esaltare un po' le differenze tonali. Quando il visuale contava ancora dal punto scientifico, in ambito UAI c'era parecchia enfasi nel definire con precisione differenze tonali anche lievi. Pure il diametro conta molto, tu con che telescopio osservi?

Poi dipende anche dalle longitudini, quelle che ho osservato stamattina erano molto piu' "dull". Il colore della macchia rossa invece e' molto simile a come lo vedevo al telescopio, e il "biscione" che la precede probabilmente era anche piu' scuro e contrastato di come l'ho reso. I piccoli festoni in EZ invece non sono proprio riuscito a vederli azzurri, grigi mi sembravano e grigi li ho fatti. Quello che non ci sta molto e' quel giallo brillante, in realta' me ne serviva uno piu' scuro ma ho sbaglito matita. Capita :|

L'immagine in allegato sono appunti di stamattina, tutte quelle sfumature c'erano ma non proprio ovvie. Seeing di nuovo eccellente, il problema erano i miei floaters.
Allegati
IMG_3975.JPG
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1492
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 01/07/2020, 14:33

Di ritorno da una corroborante gita in camper negli Adirondack (niente telescopio, solo kayak e bici) ho deciso di postare un disegno a colori dell'osservazione del 23 giugno. Stavolta la ciambella non e' riuscita con il buco, ho trovato molto difficile rendere i colori della regione - peraltro molto complessa - che stava transitando in meridiano.

Nel caso qualcuno volesse cimentarsi, trovo fondamentale:
1. all'inizio, preparare la maschera con una leggera colorazione uniforme, che serve a dare il tono generale del pianeta (es. giallino per Giove e Saturno, arancio per marte)
2. alla fine, dare una leggera ripassata a matita grigia per smorzare i toni troppo vivaci.

Sul bordo N di NEB si nota il notevole barge che molti hanno paragonato a GRS; mah, secondo me GRS potrebbe dire con Johnny Stecchino che "nun me somiggia pe' niente", il colore e' decisamente diverso (rosso mattone anziche' arancio brillante).

Solito newton 10" f/7, 350x. Il seeing era di nuovo eccellente, purtroppo il tempo si e' guastato ed e' un temporale dietro l'altro.
Allegati
20200623_0850_dalp_color2.JPG
20200623_0850_dalp_color2.JPG (55.26 KiB) Visto 433 volte
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7657
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Giove 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 01/07/2020, 18:51

Io ieri dalle 23:35 fino alle 24:10 di oggi, mi sono divertito a guardare i satelliti medicei con il FUJINOIN TECHNO STABI 16x28.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Zacpi
Messaggi: 45
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove 2020

Messaggio da Zacpi » 02/07/2020, 6:28

Anche io, con un RC8", satelliti tutti da un lato quasi allineati, formano col pianeta un sistema 'stupendamente sbilanciato!'
Visione non ben definita , sul pianeta vedevo solo due bande atmosferiche dal colore marrone e il disco giallino, seeing IV, 162x.

Zacpi
Messaggi: 45
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove 2020

Messaggio da Zacpi » 09/07/2020, 9:53

Osservazione di oggi, 24:10.
Allegati
IMG_20200709_094648_hdr.jpg

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1492
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 09/07/2020, 16:20

Meno male, qualcuno continua ad osservare! Qui pioggia e nuvole per tutta la settimana, non sono riuscito a vedere nemmeno la NEOWISE :(
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Zacpi
Messaggi: 45
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove 2020

Messaggio da Zacpi » 09/07/2020, 16:31

Tento una colorazione più o meno rispondente all'osservato.
Tra parentesi ho osservato anche Saturno ma pur vedendo bene i contorni del pianeta non percepivo la div. di Cassini ne altri particolari.
Allegati
IMG_20200709_161950_hdr.jpg

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1492
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 09/07/2020, 23:26

Zacpi ha scritto:
09/07/2020, 16:31
Tento una colorazione più o meno rispondente all'osservato.
non percepivo la div. di Cassini ne altri particolari.
Uh!? Possibile? Con che telescopio osservi? Non male i tentativi con il colore, anche se io GRS la vedo arancione.
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Zacpi
Messaggi: 45
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove 2020

Messaggio da Zacpi » 10/07/2020, 9:31

Io osservo con un RC8", e la cosa più strana è che spesso vedo bene Giove e meno bene saturno, e a volte il contrario, ma non bene entra nbi.
A volte la divisione di Cassini la vedevo quasi completa, non solo alle anse, ma ieri l' altro non l'ho vista per niente, e nessun particolare sul disco planetario, come se il pianeta fosse uniforme, ma altresì con i contorni netti anche a 300x!!
Giove invece dopo un inizio confuso, senza particolari con solo due bande visibili, improvvisamente si è 'rivelato' mostrando diversi particolari; in effetti la gmr non era propriamente rossa, ma più accesa della banda a cui è prossima.
Ma dopo pochi minuti il seeing è di colpo precipitato al peggio.
Questo strano comportamento del tele penso sia dovuto al seeing locale, che qui da me, una zona collinare, non è mai stabile e buono, ma in genere molto variabile.
Forse bisognerebbe provare un qualche rifrattore per capirci qualcosa, ma non saprei proprio quale, sicuramente non meno di un apocromatico.

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1492
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 10/07/2020, 18:37

Zacpi ha scritto:
10/07/2020, 9:31
Io osservo con un RC8", e la cosa più strana è che spesso vedo bene Giove e meno bene saturno, e a volte il contrario, ma non bene entra nbi.
Ci possono essere varie ragioni, per esempio Giove al contrario di Saturno non sopporta bene alti ingrandimenti, tranne casi eccezionali non ho mai usato piu' di 300-350 anche con rifrattori da 25cm anche con seeing ottimo; Saturno nelle stesse condizioni ne puo' sopportare anche 500 (ma non quando e' cosi' basso, il pianeta non e' abbastanza luminoso).
Zacpi ha scritto:
10/07/2020, 9:31
A volte la divisione di Cassini la vedevo quasi completa, non solo alle anse, ma ieri l' altro non l'ho vista per niente, e nessun particolare sul disco planetario, come se il pianeta fosse uniforme, ma altresì con i contorni netti anche a 300x!!
Giove invece dopo un inizio confuso, senza particolari con solo due bande visibili, improvvisamente si è 'rivelato' mostrando diversi particolari; in effetti la gmr non era propriamente rossa, ma più accesa della banda a cui è prossima.
Ma dopo pochi minuti il seeing è di colpo precipitato al peggio.
Questo strano comportamento del tele penso sia dovuto al seeing locale, che qui da me, una zona collinare, non è mai stabile e buono, ma in genere molto variabile.
Forse bisognerebbe provare un qualche rifrattore per capirci qualcosa, ma non saprei proprio quale, sicuramente non meno di un apocromatico.
OK vediamo di capirci qualcosa:

1. Nella mia esperienza, immagine apparentemente ferma ma non si vede niente = turbolenza strumentale. Lo strumento si deve acclimatare, dopo mezz'ora o giu' di li' i dettagli cominciano a venire fuori. Metti lo strumento fuori almeno un'ora prima di osservare, o se puoi tienilo in qualche locale non riscaldato/non raffreddato (io lo tengo in garage, non ho mai problemi ma non lo porto in montagna perche' qui non ci sono :? ). Oppure accendi la ventola dietro alla culatta del primario se ce l'hai.

2. Se dopo il seeing precipita, si in questo caso ci dev'essere qualche altro motivo. Puo' anche essere che il pianeta passi sopra un camino, o una strada asfaltata su cui il Sole ha battuto tutto il giorno (questo pero' e' un problema in primissima serata)

Ieri sera ho fatto una sessione gioviana epica, piu' tardi postero' qualche schizzo.
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1492
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 10/07/2020, 20:50

Di vedere la cometa qui non se ne parla, ma ieri pomeriggio il cielo si e' aperto e le previsioni davano cielo sgombro fin verso mezzanotte. Ho caricato il telescopio in macchina e ho fatto bene, il seeing era favoloso: Giove decentissimo gia' a 15-18 gradi sull'orizzonte, magnifico dopo mezzanotte, Saturno "respirava" appena (se sapete cosa voglio dire). Metto gli schizzi fatti al telescopio, non ho avuto tempo di fare una bella copia.

In questo, Giove era ancora molto basso; il "neo" a sx sulla SEB e' l'ombra di Europa. Era li' vicino ma non l'ho riconosciuto finche' non e' finito il transito. Il grande festone dopo il CM era molto diffuso, e sembrava collegato a SEB.
Allegati
20200710_0250_dalp.JPG
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”