Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Recensione del binocolo Oberwerk 20x65 ED DELUXE

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Rispondi
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9067
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Recensione del binocolo Oberwerk 20x65 ED DELUXE

Messaggio da piergiovanni » 08/05/2020, 12:23

Un binocolo con prismi di Porro dotato di vetri FK-61 a bassa dispersione, di venti ingrandimenti e con un prezzo di acquisto di poco inferiore a 400 EURO. Ecco le mie impressioni sul campo. https://www.binomania.it/recensione-del ... ed-deluxe/
Allegati
Oberwer_20x65_ED_Deluxe_22.jpg
Oberwer_20x65_ED_Deluxe_5.jpg
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
Fotografie di paesaggio
www.piergiovannisalimbeni.com.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Armi Magazine

giova
Messaggi: 2
Iscritto il: 11/09/2014, 23:05

Re: Recensione del binocolo Oberwerk 20x65 ED DELUXE

Messaggio da giova » 08/05/2020, 13:17

Mi ricorda il William Optics binocolo 22x70 ED.

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9067
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Recensione del binocolo Oberwerk 20x65 ED DELUXE

Messaggio da piergiovanni » 08/05/2020, 17:52

Si, bravo...un progetto alquanto simile.. :thumbup:
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
Fotografie di paesaggio
www.piergiovannisalimbeni.com.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Armi Magazine

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1446
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Recensione del binocolo Oberwerk 20x65 ED DELUXE

Messaggio da Giovanni Bruno » 09/05/2020, 8:01

Se un simile ottimo binocolo fosse prodotto anche in versione con un'ottima messa a fuoco centrale, lo comprerei immediatamente per usarlo esclusivamente per il terrestre.

In modo particolare per quello architettonico e naturalistico, un'ottica APO rende e vale tutti i soldi in più che giustamente costa rispetto ad un'ottica ACRO.

Pare impossibile, ma io non vedo sul mercato un binocolo diritto, con ottica APO, tipo 20-25x70 e che abbia una eccellente messa a fuoco centrale.

Infatti, mio malgrado, per il terrestre ho dovuto ripiegare su un 80ED + torretta binoculare ZEISS a 45°, solo per godere di una messa a fuoco centralizzata che il mio eccellente APM ED APO non ha.

Come secondo ripiego, mi sono preso un CANON 15x50 IS usato, sempre per il motivo dell'eccellente e fedelissimo rotore centrale oltre che per i 15x, che però sono ancora pochini.

25x sarebbe l'ideale, lo sperimento tutti i giorni con il mio 80ED + torretta ZEISS e due oculari CELESTRON X-CELL LX da 25mm/60° , stessa cosa con due eccellenti ERFLE CIRCLE (T) da 25mm/60°.

Entrambi gli oculari mi danno 24x e formano un connubio quasi perfetto tra campo reale di 2,5° , bellissima sensazione di essere teletrasportato sull'oggetto e ancora una buona tenuta alla turbolenza termica diurna.

Ho fatto questo intervento perché la voce di PIERGIOVANNI è ascoltata con attenzione dai produttori, nella speranza che lui parli con loro di questa lacuna del mercato dei binocoloni a vocazione terrestre, con messa a fuoco centrale di almeno media qualità meccanica. :thumbup: :wave:

Avatar utente
ArmandoBi
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/05/2020, 15:08

Re: Recensione del binocolo Oberwerk 20x65 ED DELUXE

Messaggio da ArmandoBi » 14/05/2020, 7:33

invece trovo comodo la messa a fuoco separata ,perchè dopo l'intervento alle cataratte l'occhio sinistro non non ha le stesse diotrie dell'occhio destro , in poche parole mi hanno sbagliato il cristallino, con le meesa a fuoco singola riesco a correggere , invece con il 15X70 con rotatore centrale non ci riesco anche perche il regolatore delle diotrie c'e l'ha solo sull'oculare destro con ciò se lo regolo sfalso le diotrie dell'occhio sinistro
IBIS 100 HD, GTI WI FI , 90/900 ACRO, OCULARI IN COPPIA, PLANETARY 26mm, 8mm, SW TECNOSKY 15mm. BARLOW APO TECNOSKY 2,5X

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7467
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

[OT] Re: Recensione del binocolo Oberwerk 20x65 ED DELUXE

Messaggio da -SPECOLA-> » 14/05/2020, 13:07

Mi scuso per l'OT.

Ciao Armando,

ma quindi il grado di compensazione diottrica sul singolo oculare del tuo binocolo 15x70, è insufficiente per correggere il divario di vista tra i tuoi occhi?

Te lo chiedo perché diversamente, altrimenti la corretta messa a fuoco dovrebbe essere comunque sempre possibile:

Si mette a fuoco il soggetto tramite il rotore centrale, guardando nell'oculare fisso del binocolo.
Fatto ciò si provvede a mettere a fuoco il soggetto nell'altro oculare, agendo sulla sua regolazione diottrica, SENZA TOCCARE IL ROTORE CENTRALE, dopo di che se necessario si ritocca ulteriormente la messa a fuoco guardando il soggetto con ambedue gli occhi, agendo sul rotore centrale, facendo bene attenzione che la regolazione diottrica resti ferma sulla posizione determinata in precedenza.

Se non si riece a raggiungere una messa a fuoco soddisfacente, provare a seguire tutti i passaggi di cui sopra dall'inizio, procedendo su un soggetto più lontano.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1446
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Recensione del binocolo Oberwerk 20x65 ED DELUXE

Messaggio da Giovanni Bruno » 14/05/2020, 16:02

Un pazzesco e deprecabile errore chirugico, dell'uso di due diversi cristallini artificiali, è un errore da far correggere immediatamente e se del caso richiedere pure i danni al chirurgo.

Secondo me il nostro SAMUELE che è un avvocato saprebbe ben consigliarti.

Ciò detto, il tuo è un caso particolarissimo che nulla cambia circa la indubbia maggiore comodità d'uso di un binocolo a messa a fuoco centrale, per un'uso terrestre naturalistico.

Se si deve beccare al volo un soggetto in rapido movimento, prima che si mette a fuoco singolarmente sui due occhi, il soggetto è già scappato via. :thumbup: :wave:

Avatar utente
ArmandoBi
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/05/2020, 15:08

Re: Recensione del binocolo Oberwerk 20x65 ED DELUXE

Messaggio da ArmandoBi » 15/05/2020, 7:58

Faccio un pò di chiarezza non posso fare causa perche chi mi ha operato è amico di mio nipote , che me l'a consigliato, mio nipote è un noto chirurgico plastico al policlinico di Bari mi fece ricoverare li per farmi l'intervento,
Appena il corona virus non si accanirà mi ha promesso che risolverà la faccenda
Tornando alle diotrie e rotatori con il due rotatori singoli ho risolto il difetto dell'occhio sx , specifico che difetto ho dopo l'intervento, quando guardo una stella luminosa vedo una coda come una cometa da visita di controllo ,con OTS è venuto fuori che il cristallino impiantato all'occhio six e più piccolo di quello impiantato a dex. è di qualita peggiore. la visita a pagamento 180€ me la fatta un specialista oculista è mi ha consigliato di non farmi toccare più diversamente i laser possono causare la cecità :o
Ho seguito la procedura descritta su è è con il 15X70 correggo un pochino il difetto invece con il IBIS il difetto sparisce :D
Ieri sera malgrado il cielo velato venere si vedeva l'ho inqquadrata a 30X che spettacolo vederla nella giusta posizione è a 3D, sto aspettando l'altro oculare da 8mm per visualizzare a 68,65X
Per il deep bastano i due oculari che danno in dote 18mm ottimi con pupilla 3,33333mm a 30X, per i pianeti la pupilla si riduce a 1,45mm provato con un solo oculare da 8mm
So anche per il deep non devo andare sopra i 45 X con P.U 2,2222mm dai poi farò prove per vedere sino a P:U. mi concede il visualizzare il deep
IBIS 100 HD, GTI WI FI , 90/900 ACRO, OCULARI IN COPPIA, PLANETARY 26mm, 8mm, SW TECNOSKY 15mm. BARLOW APO TECNOSKY 2,5X

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”