Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

IBIS 70HD consigli per upgrade...

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Rispondi
Giosky72
Messaggi: 17
Iscritto il: 05/05/2020, 19:03

IBIS 70HD consigli per upgrade...

Messaggio da Giosky72 » 30/06/2020, 12:55

Buongiorno sono in possesso di un
https://www.opticron.co.uk/our-products ... tion-20x80
Lo utilizzo prevalentemente per uso astronomico mi chiedevo se il passaggio ad un ibis 70 hd ne valesse la candela, non essendo esperto avrei diversi dubbi...alcuni sono passare da un 80 mm ad un 70 mm dove da 4, scenderebbe ulteriormente anche l'estrazione pupillare a 3,18 che forse non e' il massimo per astronomia, da un dritto ad un angolato guadagnerei in utilizzo, ma per la visione ne guadagno? in oltre non rilevo da nessuna parte il campo visivo dell'ibis adesso con opticron e' di 57...in oltre con l'ibis vorrei aggiungere oculari per avere anche 40 ingrandimenti, che dite il salto sarebbe rilevante?
NIKON Sportstar EX DCF 10x25
OPTICRON Oregon Observation 20x80
SVBONY SV41 25-75x70 Maksutov

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1481
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: IBIS 70HD consigli per upgrade...

Messaggio da Giovanni Bruno » 30/06/2020, 20:13

Da 20x a 40x il salto è enorme, sia sul terrestre che sulla LUNA.

Ricordati che se l'incremento d'ingrandimento lineare è del 100%, quello come area leggibile è del 400%

Già passare da 20x a 30x, mostra dei particolari non chiaramente visibili a 20x.

Ciò detto, pur avendo l'angolato APM ED APO da 82mm a 45°, capace di salire anche a 150x, mi sono comunque regalato un IBIS 20x80ED APO diritto, per godere in terrestre dei servigi della messa a fuoco centrale, così di rapida messa fuoco su soggetti in veloce movimento.

Quindi sia i binocoli diritti con messa a fuoco centrale che gli angolati, hanno il loro perchè su specifici impieghi.

Un sogno nel cassetto?, un APM ED APO da 100mm angolato a 45°, oppure un OBERWERK APO da 100mm angolato a 45° e con messa a fuoco centrale. :thumbup: :wave:

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7552
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: IBIS 70HD consigli per upgrade...

Messaggio da -SPECOLA-> » 30/06/2020, 20:30

Ciao Giosky72,

il tuo OPTICRON 20x80 ha 3.3° di campo visivo reale e 4 mm di pupilla d'uscita.

L'IBIS 70 HD ha in dotazione una coppia di oculari Ultra Flat Field da 18mm con 65° di campo apparente, che forniscono un ingrandimento pari a 22x e appunto come hai scritto, hanno una pupilla d'uscita di 3.18 mm

Gli altri oculari UFF hanno altre caratteristiche:
https://www.tecnosky.eu/index.php/catal ... flat+field

Detto ciò, il salto che avresti passando dal 20x80 dritto, con oculari fissi, al 70 mm angolato, con oculari intercambiabili, secondo me sarebbe rilevante solamente per il fatto che l'IBIS, grazie al fatto di poter utilizzare oculari di differente lunghezza focale, risulta essere a priori più universale del 20x80 ad ingrandimenti fissi.

Piergiovanni nella sua recensione scrive di aver sempre preferito l'IBIS 70 HD, rispetto ad un biniocolo 20x80 dritto con oculari fissi, in quanto decisamente più performante, però nel tuo caso bisogna anche considerare che l'OPTICRON viene venduto a 165,00 €, mentre l'IBIS 70 HD ad un prezzo 5.15 volte maggiore.

In astronomia più luce raccolgono gli obiettivi e meglio è, per cui è sempre meglio disporre dell'apertura maggiore alla propria portata.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

piero
Buon utente
Messaggi: 3424
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: IBIS 70HD consigli per upgrade...

Messaggio da piero » 30/06/2020, 21:52

concordo con Fabrizio, specie nella chiosa finale: se upgrade deve essere è un controsenso ridurre apertura, diventa un downgrade anche se a 45°
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

giusepperuggiero
Messaggi: 30
Iscritto il: 09/12/2011, 18:41

Re: IBIS 70HD consigli per upgrade...

Messaggio da giusepperuggiero » 30/06/2020, 23:27

Quindi ti devi accattare il 100mm !!! Allora è upgrade! risparmia un po' di soldini , aspetta e poi passa direttamente al 100 mm, l'Ibis 100 è un buon binocolo, se puoi tirare un po' di piu' vai direttamente sull'APM 100 ED APO e per un po' sei a posto con la coscienza... :D :D :wave: P.S. se fai solo astronomico va benissimo anche l'Ibis, se lo vuoi usare anche per il terrestre sarebbe meglio APM.
Binocolo APM 100mm ED APO
Binocolo Canon 12x36 IS II
Binocolo Tento 20x30


Per ogni lampadina che si accende..si spenge una stella.

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1481
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: IBIS 70HD consigli per upgrade...

Messaggio da Giovanni Bruno » 01/07/2020, 7:48

Solo per dovere di cronaca e per averlo provato, l'IBIS da 100mm a 45° e l'omologo APM da 100mm a 45° sono ovviamente il meglio per l'astronomia, ma anche corpulenti e pesanti.

Ad esempio il mio ex MIYAUCHI 20-37x100 a 45°, era supersnello e leggero, per essere un 100mm angolato.

La via di mezzo tra l'IBIS da 70mm angolato ed il 100mm angolato, esiste, ed è l'82mm angolato, sia ACRO che APO.

Io feci proprio un passo indietro, retrocedendo dall'IBIS ACRO di 100mm a 45°,avuto in prova per una settimana, al molto più compatto e leggero APM ED APO da 82mm a 45°.

Confesso anche, però, che lo feci con il retro-pensiero che un giorno avrei potuto trovare un APM ED APO, oppure ACRO, da 120mm a 90°, USATO, che si sarebbe meglio distanziato dal 82mm ED APO a 45°, sia per vocazione d'uso (terrestre per l'82mm) che per diametro. :thumbup: :wave:

Giosky72
Messaggi: 17
Iscritto il: 05/05/2020, 19:03

Re: IBIS 70HD consigli per upgrade...

Messaggio da Giosky72 » 01/07/2020, 15:33

Grazie a tutti per le risposte, il 100 e' fuori gioco sia per i costi sia per ingombro e peso...il 70hd sarebbe stato perfetto per budget, peso e dimensioni, ma se giustamente mi dite che non vale il costo da quello che ho gia' per uso astronomico, quale ne farei io all' 80% di utilizzo, mi sa che va fuori gioco anche questo, pensavo che l'ibis 70hd avendo lenti migliori dell' opticron anche riducendo il diametro a 70mm potesse cmq compensare e magari essere cmq piu' luminoso e migliore in linea di massima nelle osservazioni, certo mai avrei pensato cmq addirittura un downgrade?...rimane l'ibis 82 hd che cmq si sale di prezzo e aggiungendo ancora una coppia di oculari diventa dura, si sale di peso ma ancora accettabile...dove qui, dite che il salto ci sarebbe...
NIKON Sportstar EX DCF 10x25
OPTICRON Oregon Observation 20x80
SVBONY SV41 25-75x70 Maksutov

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1481
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: IBIS 70HD consigli per upgrade...

Messaggio da Giovanni Bruno » 01/07/2020, 17:35

Il salto ci sarebbe per perfezione ottico-meccanica, per eccellente ergonomia d'uso e per l'estrema flessibilità operativa.

Poter operare a 41x82, ovvero con una pupilla di uscita di 2mm è una cosa ben diversa che osservare a 20x80 con il tuo attuale diritto.

Una regola empirica recita che per cominciare a sfruttare il potere risolutivo di un obbiettivo, occorre applicare almeno tanti ingrandimenti, quanto la metà del diametro obbiettivo, 41x nella fattispecie dell'IBIS da 82mm a 45°. :thumbup: :wave:

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”