Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Apertometro economico fai da te

Principi di funzionamento, manutenzione, modifica e autocostruzione dei microscopi e dei loro accessori
Avatar utente
Guido Gherlenda
Buon utente
Messaggi: 1028
Iscritto il: 24/08/2012, 14:14
Località: Oderzo (Treviso)

Re: Apertometro economico fai da te

Messaggio da Guido Gherlenda »

I due perni sono stati messi nella parte posteriore perchè è l'unico posto possibile, come si vede la scala è molto più ampia dell'originale Zeiss a causa del minor indice di rifrazione e l'indice andrebbe ad interferire nelle posizioni di massima apertura, cambia poco o nulla, la loro funzione è solo di tenere il prisma spinto verso la battuta frontale ed allinearlo con il tavolino, non c'è una posizione libera per poterlo spingere verso il basso, comunque il plexi è in una sede profonda un millimetro, quanto basta per garantire la tenuta.
Con tutto il tempo che ti ho fatto aspettare non ho fatto scelte casuali, nei limiti delle mie capacità e attrezzatura sono meditate, ovviamente si può fare meglio...
Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E
3nzo
Buon utente
Messaggi: 654
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Apertometro economico fai da te

Messaggio da 3nzo »

E' senz'altro un ottimo lavoro, grazie. :thumbup:
Rispondi

Torna a “Ottica, meccanica, manutenzione e riparazione del microscopio”