Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Rispondi
Giancarlo
Buon utente
Messaggi: 102
Iscritto il: 14/05/2018, 18:22
Località: Roma

Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da Giancarlo » 21/10/2020, 22:09

Salve amici ! La situazione attuale mi fa trascorrere più tempo a casa. Ne approfitto per curiosare sui miei bino e confrontarli attentamente , così per documentazione.
Questa volta ho illuminato con la torcia l’interno degli obiettivi dello SW 10x50 ed ho notato la presenza sulle lenti interne, forse proprio sui prismi, di vari granelli di polvere, ben evidenti. Possiedo il bino da circa tre anni ; otticamente, sul campo, si comporta bene, nulla da eccepire. E’ solo una notazione per dire che forse il controllo qualità dei pezzi prodotti dalla Casa austriaca dovrebbe essere anch’esso a livello top. Nell’omologo 10x edg di casa Nikon, la perfezione costruttiva è reale (neanche un granello di polvere interno, a cercarlo col lanternino !). Non sono riuscito a fare una foto esplicativa da allegare.
Vengo al dunque : mi interesserebbe conoscere se gli amici possessori di Swarovision 10x50 , osservando con una torcia l’interno del loro bino, notano anch’essi la presenza di granelli di polvere. Grazie
___________________________________________________

Osservo con Swarovision 10x50, Noctivid 8x42, EDG 10x42.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7788
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da -SPECOLA-> » 21/10/2020, 23:42

Ciao Giancarlo,

premesso che non possiedo il binocolo in questione, mi sento di consigliarti di segnalare il fatto a SWAROVSKI, per vedere se non sia possibile far valere la garanzia anche per questi casi.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Giancarlo
Buon utente
Messaggi: 102
Iscritto il: 14/05/2018, 18:22
Località: Roma

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da Giancarlo » 22/10/2020, 9:54

Ciao Fabrizio ! Lo farò , ma aspetto eventuali segnalazioni dagli amici binofili
___________________________________________
Osservo con Swarovision 10x50, Noctivid 8x42, EDG 10x42

blake 69
Buon utente
Messaggi: 607
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da blake 69 » 22/10/2020, 17:56

l 'ho ceduto ieri,troppo tardi. Ad ogni modo nn ci farei troppo caso,piccole sospensioni di polveri nn inficiano la visione. Caso diverso,come accadde coi Nikon HG, veri e propri peli,riscontrati su piu esemplari diversi,come se l'operatore,quel giorno,indossasse un maglione .

Buona visione Giancarlo,aspetto le tue impressioni sull'NL.
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎


Swarovski NL8x42- ad un passo dal vetro perfetto.

Zeiss FL 7x42 T- la vista calma,comoda,imperturbabile.

Giancarlo
Buon utente
Messaggi: 102
Iscritto il: 14/05/2018, 18:22
Località: Roma

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da Giancarlo » 22/10/2020, 20:46

Ciao blake ! Concordo con te che qualche minuscolo granello di polvere non inficia la visione bellissima che fornisce questo Swavovision. Ma , e non è una critica, nella prestigiosa Casa austriaca che io apprezzo , la cura costruttiva dovrebbe essere inappuntabile così come il controllo qualità. Certo quando ho acquistato il bino ( e non me ne pento) ho valutato tutti gli aspetti ottici ma non ho certo guardato con la torcia dentro gli obiettivi!
La mia domanda era dettata solo dal fatto che né l’ottimo EDG, né il Noctivid , perlomeno gli esemplari che possiedo, mostrano questa pecca.
In tema di Swavovski non ho provato ancora il nuovo NL ; forse a breve sarà nel negozio di fiducia. Non mancherò di testarlo. Considerando che tu sei stato un appassionato utilizzatore e ammiratore dello Swarovision 10x50 e che lo hai ceduto solo dopo aver provato l’ NL, penso che questo nuovo bino debba essere proprio eccezionale ed innovativo rispetto alla pur prestigiosa serie degli SW.
Personalmente a tutt’oggi difficilmente mi priverei del mio SW 10/50 per una serie di motivi ( pro: luminosità, nitidezza, contrasto, colori neutri, etc.., – contro: rolling ball eccessivo e peso) e perché lo trovo utile anche nelle osservazioni del cielo notturno. Vedremo se il nuovo NL mi farà cambiare idea ! Dovrò cedere però qualcuno degli altri bino.
Ti auguro buona visione e buon divertimento col tuo nuovo binocolo e ti saluto cordialmente
_____________________________________________________

Osservo con Swarovision 10x50, Noctivid 8x42, EDG 10x42, Habicht 8x30 .
Avuti: Swarovision 8x32, 8,5x42, 10x42; Zeiss HT 8x42.

blake 69
Buon utente
Messaggi: 607
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da blake 69 » 23/10/2020, 20:38

Lo swaro 10x50 e' eccezionale ,l'unico neo,contestualmente all ingrandimento, e' il campo stretto,claustrofobico dopo l'NL 8x42.Suppongo che l'NL 10x42 sia la quadratura del cerchio nel formato.Anzi,ne sono piu che convinto,pur senza averli provati assieme,ma l'NL 8X42 mi lascia questo presagio marcato.

Ho venduto il sopracitato perche incapace di gestirlo a mano libera ero condizionato al treppiede,quindi amputato di movimenti in naturelezza tra i boschi.

@ occhio alla casa austriaca,il servizio clienti lascia molto a desiderare.Ho avuto una pessima esperienza. Molto approssimativi. Nn sono piu all altezza del passato.
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎


Swarovski NL8x42- ad un passo dal vetro perfetto.

Zeiss FL 7x42 T- la vista calma,comoda,imperturbabile.

Giancarlo
Buon utente
Messaggi: 102
Iscritto il: 14/05/2018, 18:22
Località: Roma

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da Giancarlo » 23/10/2020, 22:50

Anche io non gestisco proprio bene lo SW 10x50 a mano libera; trema ( o tremo) un po’, ma ormai mi ci sono abituato e non ho mai voluto usare il treppiede. Se l’NL nel formato 10x è così entusiasmante ci farò un pensierino!
L’assistenza Swarovski è ancora la migliore rispetto alle altre ma qualche defaillance la ho constatata anche io. Nel 2016, ad appena venti giorni dall’acquisto, non vollero sostituirmi uno SW 8,5x42 che presentava un corpo estraneo interno. Ecco la foto. Preferirono ripararlo. Come cliente fui abbastanza deluso.
_________________________________________
Osservo con Swarovision 10x50, Noctivid 8x42, EDG 10x42, Habicht 8x30 .
Avuti: Swarovision 8x32, 8,5x42, 10x42; Zeiss HT 8x42.
Allegati
Swarovision corpo estraneo.jpg

blake 69
Buon utente
Messaggi: 607
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da blake 69 » 24/10/2020, 13:09

Mi sa che nn sono più l eccellenza come assistenza. Spedito l NL. Dopo una settimana di silenzio ho chiesto lumi. Nn si erano accorti fosse arrivato. Ieri mi hanno scritto per sapere quale fosse il numero di matricola perché loro stessi nn lo sapevano. Malissimo direi.il taglio del personale ha creato gravi lacune strutturali nell’ organico . Pressappochismo e dilletantismo.
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎


Swarovski NL8x42- ad un passo dal vetro perfetto.

Zeiss FL 7x42 T- la vista calma,comoda,imperturbabile.

Giancarlo
Buon utente
Messaggi: 102
Iscritto il: 14/05/2018, 18:22
Località: Roma

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da Giancarlo » 24/10/2020, 13:33

Scusa la domanda, solo a fini statistici, ma qualche problema col nuovo NL ?
____________________________________________________

Osservo con Swarovision 10x50, Noctivid 8x42, EDG 10x42, Habicht 8x30 .
Avuti: Swarovision 8x32, 8,5x42, 10x42; Zeiss HT 8x42.

blake 69
Buon utente
Messaggi: 607
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da blake 69 » 24/10/2020, 17:51

Glare. L ho spedito per il Glare . Al fine d indagine e casomai, risoluzione del problema. Niente. Lo lasciano così . A me nn da particolare problemi, ma visto che c ero ho voluto praticare quella via al fine di togliermi il dubbio, che mi son tolto, nn come speravo , ma va bene lo stesso. Nessun altro alpha mi appagherebbe di piu
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎


Swarovski NL8x42- ad un passo dal vetro perfetto.

Zeiss FL 7x42 T- la vista calma,comoda,imperturbabile.

Giancarlo
Buon utente
Messaggi: 102
Iscritto il: 14/05/2018, 18:22
Località: Roma

Re: Swarovision 10x50: una domanda a chi lo possiede

Messaggio da Giancarlo » 24/10/2020, 20:45

Grazie Blake . Hai fatto bene . Io ho fatto lo stesso appena acquistai lo SW 8x32 (alone falciforme in controluce). Se riuscirò a provare il 10x ti farò sapere.
______________________________________

Osservo con Swarovision 10x50, Noctivid 8x42, EDG 10x42, Habicht 8x30 .
Avuti: Swarovision 8x32, 8,5x42, 10x42; Zeiss HT 8x42

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”