Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
magnum
Messaggi: 34
Iscritto il: 28/09/2020, 21:25

Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da magnum » 27/11/2020, 17:43

Salve a tutti,
da qualche giorno sono entrato in possesso del 15x50 IS messo in vendita da Codarossa, che voglio ringraziare pubblicamente per l’ eccellente stato dell’ oggetto acquistato.
Da un confronto diretto col 12x36 IS III, già in mio possesso, ho notato una netta differenza di dominante di colore, ovvero fortemente tendente al giallo nel 15x mentre pressoché neutra nel 12x (entrambi confrontati con un Nikon 10x42 SE che reputo assolutamente neutro e praticamente identico al 12x36).
Vorrei chiedere a chi possiede entrambi i Canon citati, o a chi abbia avuto modo di confrontarli direttamente, se questa differenza è “normale”, e se lo fosse mi piacerebbe scoprire se anche nel 18x50 IS si manifesta come nel 15x50, visto che la cosa non mi aggrada molto e potrei quindi valutare la sostituzione del 15x col 18x se quest’ ultimo dovesse avere una dominante più neutra.
Ringrazio chiunque fosse in grado di darmi indicazioni in tal senso 😊

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1644
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da Giovanni Bruno » 27/11/2020, 21:18

Io ho un vecchio CANON 15x50IS ed un nuovissimo CANON 12x36 IS III.

Li adoro entrambi e pur avendo moltissimi altri binocoli di media ed alta qualità, restano i miei preferiti per una meccanica favolosa, oltre che per l'ottica spianata sublime.

Pur avendo il vecchio 15x50 una pupilla di 3,33mm ed il nuovissimo 12x36 solo 3mm di pupilla di uscita, il 12x36 risulta un poco più luminoso.

Ma perchè stupirsi, il 15x50 ha sulle spalle oltre 12 anni di vita e vuoi per l'età anagrafica dei suoi trattamenti antiriflesso, che per della polvere che sicuramente avrà accumulato, è logico che il nuovissimo 12x36 IS III sia un poco più brillante.

I paragoni vanno fatti nuovo con nuovo.

Per darti un'idea, ho anche un perfettissimo ZEISS JENOPTEM 10x50, meccanicamente ed otticamente superbo, ma nonostante lo JENOPTEM abbia una pupilla di uscita di 5mm e il CANON 12x36 IS III abbia una pupilla di uscita di 3mm, il CANON 12x36 è un poco più luminoso.

Cosa più che ovvia, data la diversissima età anagrafica dei due binocoli. :thumbup: :wave:

magnum
Messaggi: 34
Iscritto il: 28/09/2020, 21:25

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da magnum » 27/11/2020, 21:45

Giovanni, condivido quanto da te esposto circa la perdita di luminosità dovuta alla vetustà dell’ ottica , ma parliamo di un 15x50 del 2014!... il Nikon 10x42 SE citato più sopra, che possiedo da quasi 10 anni e che ho acquistato usato, è molto più vecchio del Canon in oggetto ed è otticamente perfetto.
La grande differenza che mi ha sorpreso non è tanto nella luminosità (che potrebbe essere inficiata anche dal maggiore ingrandimento) ma proprio nella dominante gialla del 15x50 rispetto al 12x36, una dominante che ricorda in parte le ottiche militari, specialmente quelle dei paesi dell’ est, che possiedo in discreto numero, ma che non ho mai utilizzato volentieri proprio per una dominante in alcuni casi portata all’ estremo per utilizzi militari, come nello IOR 7x42 romeno o nel Baigish 10x42 russo.
Ovvio che la dominante del 15x50 IS non è accentuata come nei due esempi riportati, tant’è che dopo alcuni giorni di utilizzo mi sono accorto di questa caratteristica solo nel confronto fianco a fianco con gli altri due binocoli comparati...
Per il resto, intendiamoci, condivido il tuo apprezzamento per le suddette ottiche sotto tutti i punti di vista, specialmente per il fatto che ti permettono di gestire a mano libera ingrandimenti altrimenti ingestibili (se non su treppiede...) 😊

Avatar utente
fracos2003
Messaggi: 17
Iscritto il: 22/08/2019, 11:04

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da fracos2003 » 28/11/2020, 18:32

Io possiedo da qualche mese il Canon 18x50 che ho acquistato nuovo, ma non ho avuto modo di confrontarlo con altre ottiche di alta qualità, ma così su due piedi non ho riscontrato in nessuna occasione questa tendenza al giallognolo, :roll:
:dance: :dance: :dance:

magnum
Messaggi: 34
Iscritto il: 28/09/2020, 21:25

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da magnum » 28/11/2020, 18:56

fracos2003 ha scritto:
28/11/2020, 18:32
Io possiedo da qualche mese il Canon 18x50 che ho acquistato nuovo, ma non ho avuto modo di confrontarlo con altre ottiche di alta qualità, ma così su due piedi non ho riscontrato in nessuna occasione questa tendenza al giallognolo, :roll:
Purtroppo (o per fortuna) non avevo riscontrato neanch’io alcuna dominante nei primi giorni in cui ho utilizzato il 15x50 da solo; per rendermene conto c’è voluto il confronto diretto con gli altri due...
Certo è che questa “caratteristica” non sminuisce minimamente la qualità dell’ ottica, che per certi versi è migliore del 12x36. Penso dipenda molto dal tipo di utilizzo che se ne deve fare.
A proposito del 18x50, riesci a gestirlo tranquillamente a mano libera?
Riguardo ai problemi di stabilizzazione che molti rilevano tu che impressione hai?

giova
Messaggi: 6
Iscritto il: 11/09/2014, 23:05

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da giova » 29/11/2020, 11:02

Possiedo un Canon 15x50 IS, acquistato nuovo nel 2015, sul quale non ho mai rilevato la dominante gialla a cui ti riferisci.
Talvolta lo confronto con il Canon 10x42 IS, anch'esso acquistato nuovo nel 2015, e quest'ultimo risulta ovviamente più neutro e più corretto del 15x50 IS.
Per quanto riguarda la stabilizzazione, mentre nel 10x42 IS è perfettamente stabile nel 15x50IS si avvertono talvolta micro sfuocature dell'immagine; evidentemente a 15 ingrandimenti il sistema VAP è al limite della funzionalità ottimale.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da -SPECOLA-> » 29/11/2020, 13:42

Domanda,

lo so che la sensibilità dell'occhio è diversa da quella fotografica, però si potrebbe fotografare lo stesso soggetto con il 15x50 e con gli altri due binocoli, per vedere se la resa tendente al giallo emerge.

Trovo strano che fino a quando il 15x50 è stato utilizzato da solo, non ci si è accorti di nulla, mentre poi la cosa è diventata un problema che crea apprensione.
Voglio dire, se un'ottica fornisce una visione che vira verso un certo colore, quella colorazione dovrebbe essere sempre presente e percepibile, no?
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

magnum
Messaggi: 34
Iscritto il: 28/09/2020, 21:25

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da magnum » 29/11/2020, 15:39

-SPECOLA-> ha scritto:
29/11/2020, 13:42
Domanda,

lo so che la sensibilità dell'occhio è diversa da quella fotografica, però si potrebbe fotografare lo stesso soggetto con il 15x50 e con gli altri due binocoli, per vedere se la resa tendente al giallo emerge.

Trovo strano che fino a quando il 15x50 è stato utilizzato da solo, non ci si è accorti di nulla, mentre poi la cosa è diventata un problema che crea apprensione.
Voglio dire, se un'ottica fornisce una visione che vira verso un certo colore, quella colorazione dovrebbe essere sempre presente e percepibile, no?
Ho appena scattato 4 foto, con 4 diversi binocoli fra cui quelli menzionati più un EDF 7x40 militare con dominante nettamente gialla, che ho appena inviato via wattsap a Ottaviano Fera, il quale non si spiega questa differenza. Purtroppo non so come si postano le foto su questo forum. Se qualcuno me lo spiega potrei postarle in modo che si possa valutare la differenza rilevata.
Ad onor di cronaca devo precisare che la differenza tra il 15x50 IS e l’ EDF è decisamente più evidente di quanto non lo sia quella tra il 12x36 ed il 15x50.
Mi piacerebbe però capire se questa “tendenza” al giallo (che rispetto al giallo dell’ EDF sembra più essere un pallido giallo /verde) può essere considerata una vera e propria dominante oppure rientrare nella dicitura di “qualità d’immagine più calda” rispetto a quella che potrebbe essere considerata “fredda” nel 12x36...🤔

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da -SPECOLA-> » 29/11/2020, 18:41

@ magnum,

grazie.
Anche io non mi spiego quella differenza.

Per postare immagini hostate all'esterno, si possono linkare usando il tag

Codice: Seleziona tutto

Immagine:[img]http://immagine_url[/img]
che si trova in alto, dove http://immagine_url andrà sostituito con l'indirizzo dove risiede l'immagine.

Altrimenti si possono allegare direttamente le immagini all'interno di una risposta, utilizzando la funzione Allegati, Aggiungi file (che si trova in basso).

In ogni caso bisogna rispettare quanto indicato al punto 8 del regolamento del forum:

8) Per agevolare la navigazione del forum, anche a chi utilizza modem 56Kb o monitor di piccole dimensioni, qualsiasi foto inviata (sia allegata che da url) non dovrà superare la dimensione di 800px orizzontali e 600px verticali e un peso massimo di 150 kb.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

magnum
Messaggi: 34
Iscritto il: 28/09/2020, 21:25

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da magnum » 29/11/2020, 21:38

Purtroppo non riesco a ridurle più di così. Eventualmente se occupassero troppo spazio le rimuovo.

A14CB416-9D0B-4538-98FE-E6260445FB7B.jpeg
Nikon 10x42 SE
E573B114-079E-4897-A19A-C6DDDE4D9A82.jpeg
12x36IS
66CF2A22-7D14-4E67-B11C-1EA5DC813350.jpeg
15x50 IS
E48B7168-0A73-4E50-BFD8-2495C25E1B24.jpeg
EDF 7x40

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da -SPECOLA-> » 29/11/2020, 22:33

Su questo monitor, per quanto riguarda il muro, il Nikon 10x42, il CANON 12x36IS e il CANON 15x50 IS mostrano differenti temperature di colore bianco, mentre l'EDF 7x40, quello sì che mostra una tonalità giallina.
Almeno questo è quanto percepisce la mia vista.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

magnum
Messaggi: 34
Iscritto il: 28/09/2020, 21:25

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da magnum » 29/11/2020, 23:26

-SPECOLA-> ha scritto:
29/11/2020, 22:33
Su questo monitor, per quanto riguarda il muro, il Nikon 10x42, il CANON 12x36IS e il CANON 15x50 IS mostrano differenti temperature di colore bianco, mentre l'EDF 7x40, quello sì che mostra una tonalità giallina.
Almeno questo è quanto percepisce la mia vista.
Quindi secondo te per il 15x50 siamo ancora nel campo di “tonalità più calda” piuttosto che di dominante vera e propria?

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da -SPECOLA-> » 29/11/2020, 23:37

Da quel che vedo, sì.
Confermo.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1644
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da Giovanni Bruno » 30/11/2020, 9:25

Ma vi siete accorti dell'abisso di MICRO-CONTRASTO espresso sul muro dal CANON 12x36 IS III, rispetto al NIKON 10x42SE ed al EDF 7x40 militare?

Persino il CANON 15x50 arranca un pochino rispetto al 12x36.

Ho sempre considerato il CANON 12x36 una summa di tante eccellenti caratteristiche, compreso un peso basso ed una manicatura perfetta.

Per la qualità ottica, le foto non parlano, ma letteralmente urlano. :thumbup: :wave:

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1989
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Canon 15x50 IS vs 12x36 IS III

Messaggio da Angelo Cutolo » 30/11/2020, 18:37

Urlano, ma possono mentire, va considerato che le foto sono state fatte in afocale, quindi basta una virgola fuori fuoco o che l'ottica della fotocamera non si "accoppi" in maniera ottimale con le ottiche del binocolo, per inficiare le immagini e farle dire (eventualmente) il contrario di quella che è la realtà.
Io stesso mi sono accorto di ciò, confrontando un Vx ultima 8x56 con un Vortex DB 10x42, le cui foto dicevano il contrario di quello che vedevo con i miei occhi.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”