Sole 25° ciclo

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 266
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Raf584 ha scritto: 28/06/2021, 14:11 Aggiorno questo thread che è fermo da un po'. L'attività solare è in netta ripresa, sono presenti sul disco tre regioni attive, AR12835, 12836 e una appena spuntata dal lembo di NE. Un'altra regione è in formazione nell'emisfero nord, in un vasto plage irregolare, al momento ci sono un paio di pori ma potrebbe nascerne qualcosa di più interessante.

In questi ultimi giorni si sono viste parecchie belle protuberanze e il disco in H-alpha presenta un buon numero di filamenti in evoluzione.
Belle le immagini!
Qui a Roma, dopo svariati giorni di cielo grigio-giallastro grazie alle polveri del Sahara, negli ultimi due giorni ha schiarito e l'altro ieri ho potuto osservare notando appunto la presenza di vari filamenti e zone di attività facolare. In particolare quello che era il doppio raggruppamento di pori che poi si è evoluto nella nuova AR 2836. Stamattina avrei appunto voluto osservare, ma un'altra volta cielo pesantemente velato con il ritorno di nuovo, mi pare, della polvere sahariana... :thumbdown:
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6889
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Faber ha scritto: 29/06/2021, 0:16Notevole l’immagine del sole in cak con immagino la barlow edmund pcv ottimizzata per il uv. Bellissimo report
ciao, sì è quella, tra l'altro è una singola lente divergente al quarzo, nemmeno un doppietto, ma funziona a meraviglia.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 266
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Interessante osservazione stamane. Solo un'oretta, perché poi delle velature inizialmente molto leggere si sono poi intensificate fino a rendere difficile osservare bene.
Non accade spesso, ma stavolta ho maggiormente gradito l'osservazione in luce visibile piuttosto che che in H-Alpha. Con il prisma di Herschel e filtro Baader Continuum, sul TV 85 con Celestron Ultima 7,5mm (80x), lo spettacolo maggiore era offerto dalla AR 12835, con la sua grossa macchia, di cui si apprezzava la forma irregolare della zona d'ombra e i filamenti della vasta zona di penombra, che apparivano nitidi e contrastati come in fotografia!
Interessante anche la nuovissima zona attiva AR 12838, appena apparsa al bordo NO del disco (quindi già in procinto di nascondersi sul lato non visibile del Sole), della quale si vedeva la piccola macchia circondata da una zona molto chiara di facole fotosferiche, indice di un'intensa attività in atto. E in effetti, nelle prime ore del mattino di oggi questa piccola zona attiva ha fatto registrare un brillamento di classe M, con una relativa piccola espulsione di massa coronale (CME).
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
Faber
Buon utente
Messaggi: 855
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Faber »

Giodic, è vero, quando ci sono delle macchie cospicue come ora, la luce bianca e magari il continuum danno un sacco di soddisfazioni!
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX
Gonariu
Messaggi: 45
Iscritto il: 28/06/2021, 23:09

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Gonariu »

Il Sole in questo periodo sta riprendendo a dar spettacolo. Nei giorni passati lo stavo osservando di pomeriggio con un acromatico 80/400 a 32X e a 50X in luce integrale avendone una buona visione, probabilmente il maestrale che questi giorni spira su Cagliari ha pulito il cielo oltre che portare un po' di fresco. Stamattina la visione non era altrettanto buona e si aveva un miglioramento con un filtro W21a, sia coll'80/400 (33,3X e 50X) sia soprattutto col 70/400 (acromatico) a 40X.
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 266
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

giodic ha scritto: 03/07/2021, 13:15 ....
Interessante anche la nuovissima zona attiva AR 12838, appena apparsa al bordo NO del disco (quindi già in procinto di nascondersi sul lato non visibile del Sole), della quale si vedeva la piccola macchia circondata da una zona molto chiara di facole fotosferiche, indice di un'intensa attività in atto. E in effetti, nelle prime ore del mattino di oggi questa piccola zona attiva ha fatto registrare un brillamento di classe M, con una relativa piccola espulsione di massa coronale (CME).
Poco fa la AR 12838 ha fatto registrare un flare addirittura di classe X (il primo di questa potenza del nuovo ciclo!), che sta provocando un blackout radio di media gravità (R3) centrato sulla regione atlantica.
Questo è il primo brillamento di classe X da quattro anni a questa parte...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 266
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Oggi, primo giorno di ferie, sono tornato finalmente ad osservare...
Visto che il Sole è in una fase un po' di stanca (oggi nessuna regione attiva visibile), ho osservato solo in H-Alpha notando comunque una certa attività facolare, con in particolare una grande zona di facole cromosferiche attraversata da un bel filamento.
Notevole inoltre una grossa protuberanza, visibile sul lembo E del disco, di forma irregolare, ricca di dettagli fini molto belli...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
Gonariu
Messaggi: 45
Iscritto il: 28/06/2021, 23:09

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Gonariu »

Col mio acromatico 80/400 ci ho visto alle 13 una sola macchia: questo nuovo ciclo solare stenta a decollare!
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 266
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Penso sia solo una situazione solo momentanea e del tutto normale, specialmente ad inizio ciclo. Se dai un'occhiata sulla pagina odierna di Spaceweather.com c'è giusto una nota sul fatto che, nonostante l'assenza odierna di macchie e un totale di 56 giorni senza macchie fino ad oggi nel 2021, in effetti il ciclo solare sembra che sia non solo ben attivo, ma addirittura "troppo" attivo e che, se il trend rimarrà tale, si prevede un anticipo nell'arrivo del periodo di massima di attività. Giorni fa, sempre sulla stessa pagina, c'era un link ad un grafico che metteva in evidenza questa tendenza in confronto agli ultimi cicli solari...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 266
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

giodic ha scritto: 14/08/2021, 12:49 .....
Notevole inoltre una grossa protuberanza, visibile sul lembo E del disco, di forma irregolare, ricca di dettagli fini molto belli...
Mi autocito... :lol:
La già notevole protuberanza di ieri, oggi è diventata a dir poco spettacolare, anche per una "banale" osservazione visuale.
Stamattina complice, finalmente, un cielo abbastanza trasparente combinato con un buon seeing, mi ha permesso una visione mozzafiato di questa protuberanza enorme e molto attiva sul lembo NE del disco, raggiungendo livelli di dettaglio degni di immagini riprese con strumenti anche molto superiori al mio (ho osservato a 65x e 81x con un Daystar Quark Chromosphere sul TV85).
Unica nota dolente il caldo veramente opprimente che, dopo un'ora circa di osservazione, mi ha fatto desistere e smontare tutto l'ambaradam per andare a rifugiarmi in casa (altrimenti quella di oggi sarebbe stata un'osservazione che avrebbe meritato l'intera giornata...) :thumbup: :wave:
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 852
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Samuele »

Ho osservato anch'io stamattina sia in luce bianca che in h-alfa (filtro Lunt LS60 su Pentax 75).
Ho visto la protuberanza enorme e filamentosa che hai indicato all'incirca alle ore 3 del mio oculare, ma fra altre c'era un'altra molto evidente alle ore 6 del mio oculare (chiedo scusa ma non conosco l'orientamento del Sole)
Sul disco praticamente il nulla, tranne due piccolissime macchie quasi al centro del disco.
Gonariu
Messaggi: 45
Iscritto il: 28/06/2021, 23:09

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Gonariu »

[/quote]
Unica nota dolente il caldo veramente opprimente che, dopo un'ora circa di osservazione, mi ha fatto desistere e smontare tutto l'ambaradam per andare a rifugiarmi in casa (altrimenti quella di oggi sarebbe stata un'osservazione che avrebbe meritato l'intera giornata...) :thumbup: :wave:
[/quote]

Osservare il Sole col caldo ardente di quest'estate non è umano, il mese scorso mi sono "bollito" osservandolo nel primo pomeriggio, una di queste volte c'era + 38 ......
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 266
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Samuele ha scritto: 15/08/2021, 14:57 Ho osservato anch'io stamattina sia in luce bianca che in h-alfa (filtro Lunt LS60 su Pentax 75).
Ho visto la protuberanza enorme e filamentosa che hai indicato all'incirca alle ore 3 del mio oculare, ma fra altre c'era un'altra molto evidente alle ore 6 del mio oculare (chiedo scusa ma non conosco l'orientamento del Sole)
Sul disco praticamente il nulla, tranne due piccolissime macchie quasi al centro del disco.
In effetti sul disco, in luce H-Alpha, qualcosina c'era. Erano visibili 2 o 3 zone di facole cromosferiche delle quali una sola mostrava cose interessanti (pieghe di deformazione del plasma dovuta ai campi magnetici e un filamento), ma erano visibili anche le macchiette quasi al centro di cui parli, della nuova AR 12857...
Poi, in luce bianca concordo con te che c'era veramente poco, infatti ho rinunciato, visto anche il caldo, ad osservare con il prisma di Herschel...
Gonariu ha scritto: 15/08/2021, 17:45 Osservare il Sole col caldo ardente di quest'estate non è umano, il mese scorso mi sono "bollito" osservandolo nel primo pomeriggio, una di queste volte c'era + 38 ......
Hai ragione, è pazzesco! Mi sono sacrificato solo perché in questi ultimi due giorni c'era l'enorme protuberanza di cui parlavo, veramente da non perdere... :o
Ho resistito un'oretta solo perché era mattina presto, il primo pomeriggio sarebbe stato improponibile, prima di tutto per il caldo insopportabile, e poi perché le ore di metà giornata non sono le migliori per l'osservazione solare...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 2142
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Angelo Cutolo »

Oggi torno da lavoro relativamente presto, vedo se riesco ad osservarla anche io.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; William Optics 22x70 apo; Vixen Ultima 8x56; Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25; Orion 2x54.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6889
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

C'è una certa attività sul Sole, sei gruppi ben visibili in luce bianca e se ne dovrebbero aggiungere altri prossimamente. Il numero di Wolf è ora oltre 60.
Allegati
2021-09-04-1345-WL-fulldisc.jpg
2021-09-04-1343-CaK-fulldisc.jpg
2021-09-02-1149-Halpha-fulldisc.jpg
2021-08-29-1001 to 1010-Halpha-AR12860 flare.jpg
2021-08-29-0737-CaK-fulldisc.jpg
2021-08-29-0711-WL-AR12860.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Gonariu
Messaggi: 45
Iscritto il: 28/06/2021, 23:09

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Gonariu »

Come conti i gruppi? Ho guardato il Sole in luce bianca alle 12,40 e ho visto più o meno come nella tua fotografia; io conterei due gruppi.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6889
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Ci sono sei gruppi nell'immagine, te li ho indicati con una freccia qui sotto. Ogni macchia o gruppo di macchie ad almeno 10° da un'altra macchia o un altro gruppo di macchie conta come gruppo a sé stante, quindi il numero di Wolf è 60 più il numero di singole macchie che puoi leggere accanto a ogni gruppo nel disegno che ho fatto lo stesso giorno (il disegno ha est e ovest invertiti perché ho usato un prisma di Herschel).
2021-09-04-1345-WL-fulldisc arrow.jpg
20210906_093618.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Gonariu
Messaggi: 45
Iscritto il: 28/06/2021, 23:09

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Gonariu »

OK ti ringrazio, non avevo notato certe macchie singole.
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 266
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Stamattina un paio d'ore di bellissima osservazione in H-Alpha, complici una trasparenza e un seeing ottimali :thumbup:

Oggi (spettacolo da non perdere!), la scena è rubata da una protuberanza visibile al lembo NE del disco solare, composta da due parti delle quali una, la più grande, fluttua ad una altezza media di oltre 100.000 km completamente distaccata dal disco, e che, seppure non troppo luminosa, mostra molti dettagli della sua intricata struttura.

Molto belle anche le regioni attive AR 12866 e 12868, con le loro zone di facole cromosferiche e relative macchie, nelle quali era ben visibile l'azione degli intensi campi magnetici, le cui linee di forza erano nitidamente disegnate dalle deformazioni del plasma solare.
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
Faber
Buon utente
Messaggi: 855
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Faber »

Ciao,
delle molte modeste foto fate con il fido LUNT 50 e provando a vedere la differenza di resa tra la camera monocromatica QHY 178 e la Neptune II a colori. Questa ultima non è stata usata con filtro IR cut, devo provare a vedere se la resa può migliorare o meno. Secondo me ci sono margini di miglioramento. Non nascondo che fare lo stacking con la camera a colori mi ha dato diversi problemi.
In ogni caso ecco i risultati (molto modesti).
Saluti
Allegati
qhy178_barlow zeiss.jpg
qhy178_false colour_protub.jpg
qhy178_full disk.jpg
Neptune II-Protub.jpg
Neptune II-disk.jpg
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6889
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Non sono niente male. Per il disco intero col Lunt 50 io uso la 178 mono, secondo me non ha rivali in quella fascia di prezzo, lo stesso per i dischi in luce bianca e in luce del calcio. Le camere a colori non le ho mai provate ma potrei fare un tentativo con la 385MC che uso per il microscopio.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Faber
Buon utente
Messaggi: 855
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Faber »

Certo , la camera mono non ha rivali. Ero comunque curioso di provare il chip imx 464. Per ora senza ir cut e poi con ir cut. Per curiosità
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX
Faber
Buon utente
Messaggi: 855
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Faber »

Rinverdisco la discussione sul sole, presentando una ripresa con il solito Lunt 50 SS, la qhy 178 e un inseguimento rigorosamente manuale a spintarelle, in attesa che mi decida a pendere una montatura dedicata alle riprese solari.
Ho provato il software IMPPG e lo trovo molto azzeccato per le riprese solari.
Saluti
Allegati
10-05-2021_regolo.jpg
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6889
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Il tuo Lunt mostra un buon contrasto, al contrario del mio che è un po' sotto la media. Personalmente non gradisco le immagini in negativo ma comunque è ben riuscita. IMPPG è il software di riferimento per l'H-alfa, davvero molto potente.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 266
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

In questi ultimi giorni il sole sembra aver intensificato molto la sua attività. Oggi sul disco solare sono presenti ben 11 regioni attive, parecchie delle quali in pratica non visibili se non in strumenti di grosse dimensioni.
Tuttavia, anche con strumenti abbastanza modesti, è facile osservare, nuvole permettendo, 5 regioni attive ricche di macchie con, in particolare, la AR 12916 che spicca tra tutte per numero e dimensioni delle macchie associate.
Stamattina, almeno in una finestra di 30 o 40 minuti libera da nuvole, ho potuto osservare sia in luce H-Alpha che in luce bianca e devo dire che la visione dell'intero disco, a 80x, così affollato di macchie è stata veramente bella...

Questa la situazione oggi:
https://solarmonitor.org/data/2021/12/2 ... 074629.png

E questo è in pratica quello che ho potuto osservare io:
https://www.spaceweather.com/images2021 ... mi1898.gif
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
Rispondi