Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Descrizioni, prove, caratteristiche tecniche e modalità di utilizzo dei microscopi di ieri e di oggi e dei loro accessori
Zagor
Buon utente
Messaggi: 52
Iscritto il: 22/02/2020, 20:44

Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Zagor »

Salve a tutti, erano due mesi che curavo questo microscopio rischiando che venisse venduto, a onor del vero sono stato tentato di acquistarlo subito a prezzo pieno ma ho azzardato e credo che mi sia andata bene e poi erano anni che sognavo un microscopio serio non ho trovato scritto il modello mi sapete aiutare?
Allegati
IMG_20210220_183504_compress0.jpg
IMG_20210220_182948_compress56.jpg
1613842716838_IMG_20210220_182942_compress70.jpg
IMG_20210220_183107_compress48.jpg
IMG_20210220_183107_compress48.jpg
3nzo
Buon utente
Messaggi: 654
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da 3nzo »

Zeiss 10-D?
Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 553
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da vale75 »

Struttura, tavolino e iris sono quelli dello standard 14 come il mio.
Cambia solo la testa/oculari, poi manca la lente a grande campo e il portafiltro sotto al condensatore e immagino sia da implementare l'illuminazione con un led cree.
A quel prezzo ormai non si comprano neanche più i 3 obiettivi.
Quelli del mercatino, forse non conoscendo bene il blasone vintage, hanno sottovalutato il valore. Per me é regalato!!
Poi vuoi mettere la solidità e la meccanica di un tempo?
Zagor
Buon utente
Messaggi: 52
Iscritto il: 22/02/2020, 20:44

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Zagor »

3enzo non saprei,non ho trovato nessuna scritta di identificazione, per quanto riguarda il prezzo quando era stato messo in vendita il costo era di 290€ ma in questi mercatini passati 2 mesi la richiesta si riduce del 20/30% e in alcuni casi, come questo, anche del 50%. Per quanto riguarda l'illuminazione il micro è corredato da una lampada a incandescenza se non erro da 10W con intensità regolabile, il microscopio è in ottime condizioni, comunque domani una bella controllata e poi non vedo l'ora di provarlo per bene, visto che ieri non ho avuto tempo
Dunadan
Buon utente
Messaggi: 961
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Dunadan »

Io ne ho due di codesti, ma non ho mai capito se si chiamano Standard 14 o 18, ma insomma poco cambia. Sono ottimi ed espandibili all'infinito, dal DIC alla fluorescenza. Il prezzo in genere si aggira sui 250€ per un microscopio senza troppi accessori e con ottiche base.
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/
Zagor
Buon utente
Messaggi: 52
Iscritto il: 22/02/2020, 20:44

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Zagor »

Oggi ho provato il microscopio con dei vetrini preparati, premetto che sono un neofita anche se fin da piccolo sono stato attratto dall`infinitamente piccolo come anche dall`infinitamente grande. Ho cominciato con il classico Pallas osservando di tutto, poi lavoro, famiglia e altre vicissitudini mi hanno allontatanato. Da un po di tempo mi sono riavvicinato a questo meraviglioso mondo, essendo molto, molto più maturo e avendo relativamente più tempo. Posseggo già un paio di microscopi, il famosissimo biolux della Lidl e un onesto Motic 100 che mi ha aperto in modo quasi serio al microcosmo naturale. Il difetto di questi strumenti è che sono monoculari e quindi dopo un po ci si si stanca, questo Zeiss invece è spettacolare, sono rimasto sbalordito dalla qualità e dalla nitidezza delle immagini restituite, il tutto in perfetto relax, non avevo mai osservato in uno strumento binoculare di tale qualità a parte uno stereomicroscopio della Cartoon che naturalmente non è biologico, adesso mi sa che mi dovrò rimettere a studiare perchè mi si è aperto un mondo e voglio coltivare davvero al meglio questa mia vecchia passione
Avatar utente
Guido Gherlenda
Buon utente
Messaggi: 1028
Iscritto il: 24/08/2012, 14:14
Località: Oderzo (Treviso)

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Guido Gherlenda »

ma non ho mai capito se si chiamano Standard 14 o 18
Lo standard 14 non ha il revolver intercambiabile, il 16 e il 18 mi risulta abbiano solo dimensioni e pesi diversi.
Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E
Zagor
Buon utente
Messaggi: 52
Iscritto il: 22/02/2020, 20:44

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Zagor »

Ma quindi secondo voi che modello è?
Avatar utente
Guido Gherlenda
Buon utente
Messaggi: 1028
Iscritto il: 24/08/2012, 14:14
Località: Oderzo (Treviso)

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Guido Gherlenda »

Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E
Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 553
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da vale75 »

Il mio non ha il revolver intercambiabile, ma e' a 5 posizioni.
Zagor
Buon utente
Messaggi: 52
Iscritto il: 22/02/2020, 20:44

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Zagor »

Grazie mille per il pdf, sembrerebbe proprio uno standard 14 , comunque anche il mio ha un revolver a 5 posizioni, 4 occupati e uno libero
Avatar utente
Guido Gherlenda
Buon utente
Messaggi: 1028
Iscritto il: 24/08/2012, 14:14
Località: Oderzo (Treviso)

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Guido Gherlenda »

Il revolver è fisso o intercambiabile?
Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E
Zagor
Buon utente
Messaggi: 52
Iscritto il: 22/02/2020, 20:44

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Zagor »

Non saprei se è removibile comunque allego foto, poi scusate la mia totale ignoranza ma quella piccola lente mobile sopra il condensatore cosa serve?
Allegati
IMG_20210223_192401_compress8.jpg
1614106402560_IMG_20210223_192504_compress25.jpg
1614106406209_IMG_20210223_192520_compress98.jpg
IMG_20210223_192424_compress49.jpg
Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 553
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da vale75 »

É l'irreprensibile scamotto.
Lo devi inserire quanto usi gli obiettivi a più alto ingrandimento (o meglio a più alta apertura numerica), per illuminare bene il campo inquadrato.

Ps. Il 100x che vedo nel tuo revolver ,sarà inutilizzabile senza olio da immersione specifico sul coprivetrino.
Avatar utente
Guido Gherlenda
Buon utente
Messaggi: 1028
Iscritto il: 24/08/2012, 14:14
Località: Oderzo (Treviso)

Re: Microscopio Zeiss chi la dura la vince

Messaggio da Guido Gherlenda »

Il revolver è fisso, nei modelli superiori è intercambiabile, ha una coda di rondine.

Il condensatore in questione ha due aperture: 0.9 con lente inserita e inferiore quando viene scostata, non ricordo se 0.63 o 0.32 (o nessuna delle due) comunque nettamente inferiore per poter coprire il campo delle ottiche con bassa apertura numerica. Come afferma Valentino per sfruttare il 100x serve un condensatore con a.n. pari o superiore a quella dell'obbiettivo e ovviamente olio sia sopra che sotto il vetrino.
Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E
Rispondi

Torna a “Microscopi e tecnica microscopica”