Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 2021
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Messaggio da Angelo Cutolo »

Prima di farmi il newton solare, ho usato per diversi anni (una buona decina) l'astrosolar, mai avuto un problema.
Personalmente preferisco autocostruirmi le celle per il filtro, ma le celle oggetto della recensione, sembrano fatte bene.
In ogni caso, ancora adesso uso l'astrosolar per filtrare i miei binocoli, in particolare per il canoncino e per il 30x80.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8085
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Messaggio da -SPECOLA-> »

Lunt conferma che i filtri dei binocoli solari SUNoculars sono in vetro:
I binocoli Lunt 8 x 32 a luce bianca..

Con questo strumento tascabile puoi visualizzare e studiare in sicurezza le eclissi, i transiti planetari e l'attività delle macchie solari / tempeste magnetiche.

Compatti, i Lunt SUNoculars hanno densi filtri in vetro completamente a luce bianca, montati frontalmente che rendono l'osservazione solare sicura al 100%.

Questi filtri frontali sono lucidati con precisione per garantire il massimo livello di qualità di visualizzazione.

La luce del Sole è ridotta a una confortevole trasmissione 1 × 10-5 e tutti i componenti ultravioletti e infrarossi sono completamente bloccati per una totale sicurezza.

Gli oculari Lunt SUN sono fabbricati secondo gli stessi standard di sicurezza tipici dell'intera famiglia di prodotti Lunt Solar, il principale produttore di telescopi e filtri solari.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9472
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Messaggio da piergiovanni »

Conoscendo la esperienza di Raf sui filtri solari, mi piacerebbe sapere cosa pensa - attualmente, dei filtri in vetro, mi pare che scrisse un articolo su Coleum nei primi anni Duemila.
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo dei binocoli, delle ottiche sportive, fotografiche e altro ancora!
https://www.binomania.it
Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6954
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Messaggio da Raf584 »

Avevo provato i Thousand Oaks e non mi erano piaciuti anche se nell'articolo, per vari motivi, non avevo potuto dirlo così brutalmente :lol: ... Però i binocolini Lunt sono molto piccoli, il substrato potrebbe davvero essere stato lavorato con precisione, penso che oggigiorno costerebbe davvero poco, ventidue anni fa era molto diverso.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8085
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Messaggio da -SPECOLA-> »

Effettivamente i listini in $ sono più convenienti; il progresso è anche questo.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
LorenzoB
Buon utente
Messaggi: 160
Iscritto il: 23/09/2016, 18:31
Località: Palermo

Re: Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Messaggio da LorenzoB »

Grazie Specola per le info, aspetto tue opinioni appena lo riceverai.

Comunque penso prenderò pure i filtri solari per il mio binocolo 20x80.
Una domanda, ho notato con il mio binocolo Apollo tripletto acromatico 20x80 che in giornate calde si vede molto il tremolio dell'aria per osservazioni su lunghe distanze, tra l'altro non è riempito ad azoto per cui scalderà pure l'aria interna (sicuramente al più presto lo aggiornerò con l'IBIS 20x80 ED), ma vedendo il Sole per forza di cose l'aria interna scalderà .... questo binocolo dotato di filtri solari sarà veramente sfruttabile per osservare il Sole, eclissi e transiti ?
Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6954
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Messaggio da Raf584 »

Il binocolo si scalda quando è usato sotto il sole, cioé la maggior parte delle volte o quasi, ma nessuno sembra preoccuparsene.

Quando il binocolo è puntato verso il Sole la cella dei filtri gli fa quasi completamente da schermo quindi non si scalderà, e quel poco di luce che passa dai filtri non è sufficiente a scaldare l'aria o l'azoto all'interno.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
LorenzoB
Buon utente
Messaggi: 160
Iscritto il: 23/09/2016, 18:31
Località: Palermo

Re: Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Messaggio da LorenzoB »

Grazie mille Raffaello :thumbup:
Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 921
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: Osserviamo e fotografiamo il sole con i binocoli gli spotting scopes e i telescopi astronomici

Messaggio da stevedet »

LorenzoB ha scritto: 18/04/2021, 9:02 Una domanda, ho notato con il mio binocolo Apollo tripletto acromatico 20x80 che in giornate calde si vede molto il tremolio dell'aria per osservazioni su lunghe distanze (...)
Beh, ma in situazioni di questo tipo qualsiasi strumento, anche il più pregiato, ti mostrerà immagini tremolanti, a causa delle turbolenze della masse d'aria a bassa quota.
Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”