Giove e Saturno 2021

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Saturno di ieri sera, ripreso stavolta poco dopo il passaggio in meridiano. Qualche grado in piu' ha fatto differenza, nonostante la scarsissima trasparenza. Poi si e' acceso un condizionatore da qualche parte, e l'aria calda di scarico e' passata giusto di fronte rovinando le riprese successive.
Allegati
20210827_0358_dalp.png
20210827_0358_dalp.png (449.05 KiB) Visto 903 volte
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Avevo buone speranze per Giove visto che era qualche grado un po' piu' in alto, ma il suddetto condizionatore ha sfracellato le immagini, e pure qualcos'altro. Non bastavano gli alberi e i fari :( Questo e' quanto ho ricavato da un filmato di 4 minuti (forse troppi) durante un breve intervallo di calma. Gli altri filmati sono da buttare. Io e relativa ombra in transito; il satellite e' sulla sx, bisogna fare un po' di attenzione per notarlo.
Allegati
20210827_0451_dalp.png
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Fedele
Buon utente
Messaggi: 50
Iscritto il: 07/04/2021, 12:06

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Fedele »

1/09/2021
Takahashi FC100DL, Powermate 2,5x, asi224
asistudio, astroserface
Allegati
241129296_10222809279294663_6918326267770089689_n.jpg
Fedele
Buon utente
Messaggi: 50
Iscritto il: 07/04/2021, 12:06

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Fedele »

1.09.2021
Sul tardi l aria si calma ed il 120ED color oro mi regala la visione di giove piu nella della serat in webcam.
Powermate 2,5x, Asi224, astrosurface
ijn visuale il 100Dl offre più contrasto.
Allegati
241077872_10222809361456717_4557700167139204444_n.jpg
241077872_10222809361456717_4557700167139204444_n.jpg (7.09 KiB) Visto 852 volte
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Due tempeste tropicali in una decina di giorni hanno ripulito il cielo, ma non ci si poteva aspettare un buon seeing. Con un po’ di pazienza qualcosa di interessante si e’ potuto vedere lo stesso, in particolare l’ovale in SSTZ e la sua interazione con le bande di quelle latitudini. EZ(N) molto caotica, anche le baie chiare a ridosso NEBn era molto meno evidenti che in altre occasioni. Mal definite ma notevoli due ampie aree bluastre sempre in EZ(N) piu’ o meno a cavallo del CM.

A seguire un’immagine digitale, piuttosto scadente dato il seeing ma ho comunque eseguito alcune riprese prima di smontare piu’ che altro per confrontarle con l’osservazione visuale. Ho derotato 3 filmati da circa 3 minuti ma solo il 5-10% dei frames era utilizzabile.
Allegati
20210904_0410_dalp_crop.JPG
20210827_0451_dalp_form.png
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

... Passo, per ora, ormai rientrato a Milano; ma (FORSE) in questi giorni riesco a tirar fuori dalla naftalina il 114, vedo che dalla mia (ex) postazione meneghina il pianeta è ancora visibile in prima serata... :shhh:
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Continuo a tenere d'occhio anche Saturno, nonostante il seeing scarso. Ieri e' migliorato parecchio dopo la mia ultima ripresa, e la tenue tinta olivastra delle zone temperate e polari si poteva percepire visualmente (come pure la colorazione azzurra dell'emisfero nord).
Allegati
2021-09-05-0329_7-dalp_form.png
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 204
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da giodic »

Scrivo qualcosa per la prima volta in questa interessante discussione, che comunque ho sempre seguito con attenzione.
Non sono un esperto osservatore planetario, anzi, fino ad ora i pianeti li ho osservati poco e molto sporadicamente. Però, complice l'età che avanza di pari passo con una certa pigrizia, ultimamente ho rivisto in parte il mio parco telescopi, concentrandomi su strumenti leggeri, pratici, rapidi da mettere in opera e votati più specificamente al planetario, a cui da un mese a questa parte mi sono dedicato assiduamente (osservo e basta, no imaging e no disegno, per il quale non penso di essere portato).
Fatta questa premessa devo dire che stasera, nonostante un seeing non proprio da manuale mi sono veramente divertito molto... :thumbup:
Per un paio d'ore mi sono goduto praticamente l'intero transito di Io davanti a Giove, iniziando ad osservare alle 20:50 circa e terminando alle 22:50.
Ho iniziato l'osservazione con Io già davanti al pianeta e con la sua ombra proiettata che ha iniziato ad attraversare il disco, seguita da vicino dalla GMR.
Non mi soffermo sui particolari visibili sul disco, dato che il seeing non era granché, a parte una nota sulla GMR che ho trovato veramente scialba, pallida, oltre che piccola rispetto a osservazioni pregresse.
Il divertimento è stato tutto nel seguire il transito del satellite, o meglio della sua ombra proiettata, che però, nelle fasi finali, si è palesato nelle vicinanze del bordo come un bel punto brillante, verso le 22:27, per poi staccarsi percettibilmente dal disco alle 22:33.
Ho poi continuato a seguire l'ombra che continuava a correre sul disco, per perderla di vista alle 22:47... :wave:
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

Questo, probabilmente, è uno dei tipi di osservazione più rilassante in assoluto... bel report, grazie!
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Mi associo, bel resoconto. Ho osservato ieri sera prestando piu' attenzione del solito ai satelliti galileiani, il seeing are mediocre e ci vorrebbe ben altro per provare a registrare qualche dettaglio cosi' mi sono concentrato su dimensioni e colori. Io ed Europa molto vicini, il primo sull'arancio il secondo bianco/azzurro, Ganimede e Callisto piu lontani ma sempre ampiamente entro lo stesso campo visivo. Callisto una specie di grigio abbastanza scuro, Ganimedo continuo a percepirlo come bianco. Ho montato la ruota portafiltri e provato a comparare le luminosita' relative nel rosso e nel blu, senza ricavarci molto.

La macchia rossa non mi e' sembrata troppo male (stava tramontando), l'anno scorso me la ricordo piu' vivida ma mi vengono in mente anni in cui praticamente non si vedeva, quello che si notava era solo la baia che forma in SEB. Le sue variazioni di colore sono indubbiamente affascinanti. Ho fatto varie riprese di Giove e satelliti, ma non ho ancora avuto tempo di lavorarci.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Zacpi
Buon utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Zacpi »

Take it easy.. e vai!
(Grande!!)
Zacpi
Buon utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Zacpi »

@Giodic:Take it easy.. e vai!
(Grande!!)
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 204
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da giodic »

Zacpi ha scritto: 08/09/2021, 22:44 @Giodic:Take it easy.. e vai!
(Grande!!)
Andrea75 ha scritto: 08/09/2021, 15:36 Questo, probabilmente, è uno dei tipi di osservazione più rilassante in assoluto... bel report, grazie!
Proprio così :thumbup: l'osservazione, se mi regala emozioni benissimo, ma prima di tutto deve essere un momento di relax, di piacere fine a se stesso...
Grazie... :wave:
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Saturno e Giove di ieri sera, le riprese dei satelliti galileiani non sono venute gran che. La tonalita' azzurrina dell'emisfero nord di Saturno era evidente anche all'oculare con l'ADC ben regolato; quella olivastra delle regioni polari e temperate sud risulta piu' sfuggente.

edit: forse quel Giove era un po' troppo morbido, rimpiazzo con una versione un po' piu' "sharp"
Allegati
2021-09-08-0249_1-dalp.png
2021-09-08-0249_1-dalp.png (607.8 KiB) Visto 497 volte
2021-09-08-0226_2-dalp.png
2021-09-08-0226_2-dalp.png (132.45 KiB) Visto 542 volte
Ultima modifica di Ivano Dal Prete il 09/09/2021, 13:07, modificato 2 volte in totale.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Il migliore frame singolo di un filmato di Ganimede e Callisto. E' un soggetto che devo ancora imparare ad elaborare correttamente.
Allegati
Ganimede_Callisto_20210908_0344_dalp_.jpg
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 778
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Samuele »

Ivano Dal Prete ha scritto: 09/09/2021, 5:46 Saturno e Giove di ieri sera....
Sto mettendo fuori il Cassegrain ogni serata in cui il cielo è scarsamente nuvoloso o pulito, anche se in questi giorni di settembre il seeing non è granché per via delle correnti in quota.
Di solito inizio ad osservare tardi (attorno alle 11:30) perché puntualmente mi faccio convincere a guardare un film di quelli in streaming che non concedono la scusa di alzarsi a dare una sbirciata durante la pubblicità.
Nell'osservazione telescopica trovo la GMR di questa opposizione più interessante rispetto allo scorso anno perché più variegata: più scura e compatta nella zona a sud-est, più evanescente e sfumata a confine con l'ansia della SEB.
Ieri la GMR era quasi in meridiano e con il 9mm (200x circa) si notava una macchiolina scura, che non vedo nell'immagine postata, nell'ansa a confine con la SEB in posizione più o meno corrispondente alle ore 10 di un orologio (visione raddrizzata nord-sud, invertita est-ovest).
Pensando ad un transito ho controllato i satelliti medicei ed erano tutti molto esterni, tre sulla mia sinistra, ed uno (Europa) a destra.
Quindi o ho visto male o c'era qualcos'altro.
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Samuele ha scritto: 09/09/2021, 7:11
Ivano Dal Prete ha scritto: 09/09/2021, 5:46 Saturno e Giove di ieri sera....

Ieri la GMR era quasi in meridiano e con il 9mm (200x circa) si notava una macchiolina scura, che non vedo nell'immagine postata, nell'ansa a confine con la SEB in posizione più o meno corrispondente alle ore 10 di un orologio (visione raddrizzata nord-sud, invertita est-ovest).
OK, quindi praticamente ore 8 in visione telescopica classica (quella dell'immagine)... non ho capito bene se la macchiolina apparteneva a SEB, GMR o stava nell'ansa tra le due.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 778
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Samuele »

Ivano Dal Prete ha scritto: 09/09/2021, 13:17 ... non ho capito bene se la macchiolina apparteneva a SEB, GMR o stava nell'ansa tra le due.
Sulla parte scura dell'ansa, quindi forse tecnicamente apparteneva alla SEB
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

OK questo potrebbe spiegare la discrepanza. Mi succede spesso che piccoli dettagli scuri (per esempio, prominenze sul bordo S di SEB) risultino un po' "annegati" nella regione circostante nelle immagini digitali, come se l'occhio e la camera avessero un range dinamico diverso e in effetti questo potrebbe essere il motivo. In altre parole, quello che tu hai visto come un dettaglio ben distinto contro lo sfondo della SEB risulta "appiattito" nella banda nella mia immagine. Non e' che ci sia meno risoluzione, ma e' come se la camera fosse meno capace di distinguere differenze tonali almeno in quella regione dello spettro. Non so se un'elaborazione diversa avrebbe potuto preservarlo o se la differenza tonale si e' persa gia' in fase di ripresa.

A mo' di esempio, puoi vedere il confronto tra le due prominenze in SEB cerchiate in un disegno e in un'immagine della stessa serata. Visualmente apparivano aguzze e ben definite tant'e' che lo usate come riferimento per posizionare l'ovale piu' a sud (dovrebbe essere BA). L'immagine digitale, che per quanto scadente ha molti piu' dettagli, le mostra piu' ampie e sfumate. Questo perlomeno e' la mia teoria.
Allegati
2021-09-04-0454-dalp-comparison.png
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Ah, dimenticavo che potrebbe pure essere il contrario, specialmente nell'esempio che ho postato. Magari e' l'occhio che non riesce a percepire l'alone attorno a quelle prominenze lo "appiattisce" nell'STZ. Insomma la spiegazione credo ci sia ma come sempre quando si parla di fisiologia della visione, i dettagli potrebbero essere complicati :)
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 778
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Samuele »

Ivano Dal Prete ha scritto: 09/09/2021, 13:17 ...OK, quindi praticamente ore 8 in visione telescopica classica (quella dell'immagine)...
Quindi potrebbe trattarsi di questa parte dell'immagine.
Solo che a questo punto la tua ripresa è successiva alla mia osservazione, risale cioè a quando la GMR si avviava al tramonto.
Allegati
IMG_1236.JPG
IMG_1236.JPG (24.62 KiB) Visto 443 volte
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Samuele ha scritto: 09/09/2021, 21:09
Ivano Dal Prete ha scritto: 09/09/2021, 13:17 ...OK, quindi praticamente ore 8 in visione telescopica classica (quella dell'immagine)...
Quindi potrebbe trattarsi di questa parte dell'immagine.
Solo che a questo punto la tua ripresa è successiva alla mia osservazione, risale cioè a quando la GMR si avviava al tramonto.
Si esatto. Se la mia teoria e' corretta (e magari non lo e') la posizione di GMR non dovrebbe fare una grande differenza, l'evoluzione di un dettaglio del genere non si misura in ore. A meno che tu non abbia avuto l'immensa fortuna di osservare la nube scura formata dall'impatto di un oggetto abbastanza piccolo da essere sfuggito all'attenzione generale, e i cui effetti si sono dissipati quasi subito. E' una possibilita' remota ma che non si puo' scartare a priori, visto che ci sono precedenti.

Non e' che potresti fornire qualche altro dettaglio? Ora, per quanto tempo lo hai osservato, dimensioni, intensita' (a quanto dici, paragonabile all'ombra di un satellite?), se e' cambiato durante l'osservazione, magari un piccolo schizzo?
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Ultima cosa: nel disegno, potete notare che il tratto di STB precedente l'ovale BA (in alto a sx) piega decisamente sotto l'ovale stesso. Non e' che questo mi sia sfuggito dalla matita, si vedeva proprio anche se probabilmente non era cosi' largo, lungo e contrastato come nel disegno. Di cio' non si vede traccia nell'immagine digitale, dove STB si ferma prima dell'ovale.

Un'altra possibile spiegazione (che pero' non mi convince molto) e' che l'occhio abbia cercato di "collegare" STB e la seconda delle due prominenze in STBn subito a nord, cosi' come a forse fatto nel fondere in una curva STB ed SSTB che l'immagine mostra invece distinte (presso il CM).
Allegati
2021-09-04-0454-dalp-comparison.png
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 778
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Samuele »

Ivano,
Ad essere sincero l'avrò seguita per una ventina di minuti circa, a cominciare dalle 23:25 ora locale. Ho usato da subito e per tutto quel tempo il 9mm ma il seeing era ballerino con pochi momenti di calma tanto che dopo ho pensato di cambiare con un 12,5 mm (147x circa) ma a quell'ingrandimento i dettagli non venivano fuori, si confondevano, cosicché ho preferito smontare tutto e andarmene a dormire.
Ai miei occhi la macchiolina era scura come l'ombra di una luna e quindi evidente a 200x ma di dimensioni sicuramente inferiori e forse questo la rendeva pressoché non visibile a 150x.
In ogni caso, guardando la tua immagine girata nel senso della mia vista e nel punto che ho cerchiato si riesce a cogliere una porzione della SEB rotondeggiante e più scura rispetto al resto della banda, o meglio separata da una sottile zona più chiara.
Probabilmente la sensibilità del sensore ha uniformato quello che ai miei occhi appariva con un contrasto differenziato.
Allegati
IMG_1239.JPG
IMG_1239.JPG (23.41 KiB) Visto 387 volte
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 778
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Samuele »

Ieri sera il cielo era sgombro da nuvole ed ho potuto mettere fuori il Cassegrain per osservare nuovamente Giove.
Il seeing era meglio dell'altra sera ma non tanto meglio, comunque ho tenuto per tutto il tempo il 9mm (203x)
C'era di nuovo la GMR ed il transito di Io che ho seguito da poco dopo l'inizio sino al passaggio in meridiano (l'ombra della luna cadeva nella EZ).
L'ansa scura della SEB davanti alla macchia rossa era uniforme, così come si vede nelle immagini postate sopra da Ivano, senza condensazioni o altro che potesse indurre l'illusione del pallino scuro che ho visto la sera dell'8 settembre.
Col tempo i ricordi tendono ad affievolirsi, ma rileggo quanto scritto nei post precedenti e sono certo di aver visto qualcosa anche se mi resta il dubbio di non capire cosa fosse.
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Ieri sera una cometa o asteroide si e' schiantata su Giove: http://astrosurf.com/planetessaf/doc/20 ... sPZI5B50aA

Longitudine (sistema I) = 67
Latidudine (planetografica) = +8

Ovviamente la regione e' tramontata subito prima che mi mettessi ad osservare io :angry-cussingblack: Non sembra paragonabile all'impatto della SL9 e nemmeno di quello scoperto da Wesley qualche anno fa, ma se solleva una nube scura come e' successo in quelle occasioni potrebbe rimanere osservabile per qualche giorno.

WinJupos ha un modulo per calcolare i passaggi in meridiano centrale per i prossimi giorni, basta inserire le longitudini sopra che ho ricavato con WinJupos da quest'immagine: https://www.cloudynights.com/topic/7890 ... ry11360986

Potra' esserci un po' di deriva rispetto al sistema I ma per qualche giorno non dovrebbe fare una grossa differenza.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Zacpi
Buon utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Zacpi »

Se non interpreto male, secondo la ripresa dell astrofilo dii Cloudy night il sito di impatto della cometa dovrebbe essere più o meno sull'equatore gioviano spostato però molto a ovest della GMR di più di metà pianeta; GMR che mi pare di intravedere al bordo est del pianeta.
Ora sto osservando giove, sono le 22:39, ma la GMR dovrebbe passare in meridiano alle 23:39, sto attendendo il passaggio, ma il seeing è agitato.
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 204
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da giodic »

Zacpi ha scritto: 14/09/2021, 22:44 .....
Ora sto osservando giove, sono le 22:39, ma la GMR dovrebbe passare in meridiano alle 23:39, sto attendendo il passaggio, ma il seeing è agitato.
L'app che uso per monitorare i fenomeni gioviani mi dà l'ultimo passaggio al meridiano della GMR alle 19 e qualche minuto (ora legale italiana) del 14/09 e il prossimo alle ore 5 e qualche minuto (sempre ora legale italiana) del 15/09...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Scusate nel mio messaggio precedente ho commesso un errore (immagine non orientata correttamente). La coordinate dovrebbero essere in realta' L1 = 87, B" = +0.6.

Rifatti i conti, la zona dell'impatto era ancora visibile quando ho osservato ma molto vicina al lembo. Non ho notato nessuna anomalia evidente, idem in un filmato ripreso circa 2 ore dopo l'impatto. Purtroppo Giove era ancora molto basso e la trasparenza scarsa, stavo solo provando un paio di cose. Questo e' tutto quello che ho potuto spremere da una manciata di frames utilizzabili, la crocetta segna il punto dell'impatto.
Allegati
20210914_0032_dalp.jpg
20210914_0032_dalp_b.png
20210914_0032_dalp_b.png (91.81 KiB) Visto 200 volte
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Zacpi
Buon utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Zacpi »

Prendendo come riferimento le due macchioline isolate più scure visibili sotto la banda marrone scuro, penso di aver visto la zona dell'impatto circa un'ora fa; ma anche osservando per parecchio tempo apparentemente non si notano differenze di aspetto nell' area.
Zacpi
Buon utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Zacpi »

@Giodic:in effetti è giusta la tua app, le 23:39 non è passata in meridiano la GMR, è un errore.
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Zacpi ha scritto: 15/09/2021, 1:04 Prendendo come riferimento le due macchioline isolate più scure visibili sotto la banda marrone scuro, penso di aver visto la zona dell'impatto circa un'ora fa; ma anche osservando per parecchio tempo apparentemente non si notano differenze di aspetto nell' area.
Meglio non usare quel riferimento se non sei sicuro che si tratti proprio di loro, ce ne sono un certo numero distribuite lungo quella longitudine.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Ieri sera ho osservato Giove appena e' stato abbastanza alto, in condizioni di trasparenza pessima ma seeing piuttosto buono. Vuoi per i veli che facevano da filtro naturale, vuoi per la buona stabilita' atmosferica, ho visto uno dei Giove piu' dettagliati della stagione. Le riprese invece sono state un disastro, chiaramente le camere planetarie soffrono moltissimo condizioni di scarsa luminosita, ancora peggio se variabile; se per compensare si aumenta il tempo di esposizione il frame rate crolla e ci si ritrova con una manciata di frame. Poi si e' annuvolato del tutto.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Zacpi
Buon utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Zacpi »

Da qui, invece(Trieste)un Giove veramente misero di particolari, ma straordinariamente lucente, di un giallo brillantissimo il disco planetario, mai visto così chiaro, su cui spiccavano due bande prossime all'equatore che però sembravano filiformi, con poche frastagliature, confuse nel chiarore del disco; situazione che non consentiva di andare oltre i 180x , almeno con l' RC8.
Saturno invece permetteva di superare i 300x restando sempre ricco di particolari.
Sarebbe interessante qualche report da rifrattori...
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 204
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da giodic »

Da me invece (Roma), trasparenza ok, ma la turbolenza dell'aria da un po' di serate a questa parte è veramente un disastro: seeing da mediocre a pessimo...
Con rifrattore da 4" massimo utilizzabile 108x e con riflettore da 180 il massimo utilizzabile era 90x... :thumbdown:
In queste condizioni purtroppo si notano solo i colori di alcune bande e basta, nessun particolare o dettaglio fine.
Settimana passata, una serata con seeing appena sufficiente mi ha permesso di seguire senza problemi il passaggio di Io davanti al pianeta, con la spettacolare apparizione del satellite in prossimità del bordo di Giove.
L'altra sera invece dopo un po' ho lasciato perdere, a mala pena vedevo (e non sempre!) l'ombra di Io, la GMR era assolutamente indistinguibile e l'unico particolare che mi faceva intuire la sua presenza era l'inconfondibile profilo dell'ansa scura che la SEB le forma accanto, che a tratti era visibile. :wave:
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Rispondi