oculari intensificatori

Telescopi, accessori, montature per l'astronomia
Rispondi
Avatar utente
piero
Buon utente
Messaggi: 3720
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

oculari intensificatori

Messaggio da piero »

qualcuno di voi ha già avuto modo di provarli? grazie
https://www.tecnosky.eu/index.php/prodo ... atori.html
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one.....
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 834
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: oculari intensificatori

Messaggio da Samuele »

Con quei prezzi, dubito :think:
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 2150
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: oculari intensificatori

Messaggio da Giovanni Bruno »

Certo che dopo le ubriacature di oculari SUPER ULTRA MEGA CAMPO da anche 110°, spendere ulteriori 10.000€ per affondare nei miseri 40° di campo degli oculari intensificatori, sarebbe un poco claustrofobico. :thumbup: :wave:
Avatar utente
fulvio_
Buon utente
Messaggi: 830
Iscritto il: 11/03/2014, 20:31
Località: Cosenza

Re: oculari intensificatori

Messaggio da fulvio_ »

piero ha scritto: 24/11/2021, 22:10 qualcuno di voi ha già avuto modo di provarli? grazie
https://www.tecnosky.eu/index.php/prodo ... atori.html
Se ne era già parlato:
https://dobsoniani.forumfree.it/?t=77324724
https://dobsoniani.forumfree.it/?t=77600655&st=165 PS. dai un'occhiata alla M51 (6° post) :mrgreen:

Non penso siano molto diffusi (concordo con Samuele), e sarà difficile avere qualche esperienza.
Temo tuttavia siano il futuro per noi astrofili visualisti.
La quantità di diavolerie elettroniche che ci mettono a disposizione compensa la qualità sempre più scadente dei cieli.
Osservo con: Nikon 8x30 EII - APM 100 SD 90°
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 2108
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: oculari intensificatori

Messaggio da Angelo Cutolo »

Penso tu abbia ragione, ad esempio in Lombardia nonostante una buona legge anti IL (e discretamente applicata), la baita dove ho il dobson 40 cm, fino a fine anni '90 aveva un ottimo cielo (anche se non a livello di alta montagna), che potrei indicare intorno a 21,4/21,5 ora arriva (forse) a 21 solo nelle serate di föhn e ormai tanti oggetti, una volta alla portata, oggi non lo sono più.

Per quanto sia un "artificio", un aggeggio del genere leverebbe sicuramente soddisfazioni, chi lo sà, magari in futuro se prenderanno piede i prezzi si abbasseranno.
Chissà come renderebbero se messi su un grosso binocolone ad oculari intercambiabili (tipo il nuovo Obi 127), ovviamente non considerando il problema dei piccioli da sborsare.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; William Optics 22x70 apo; Vixen Ultima 8x56; Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.
Rispondi