Quanti e quali binocoli possiedi ma soprattutto: PERCHE?

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
rigel
Buon utente
Messaggi: 843
Iscritto il: 31/08/2012, 13:44

Re: Quanti e quali binocoli possiedi ma soprattutto: PERCHE?

Messaggio da rigel »

Piero, a dir la verità pensavo al Nikon Se.....non avevi il 12x50?.................l'ho cercato per anni ovunque....
Avatar utente
piero
Buon utente
Messaggi: 3893
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Quanti e quali binocoli possiedi ma soprattutto: PERCHE?

Messaggio da piero »

sì non sbagli e anche il 18x70 (anelli rossi, s'intende), due grandi binocoli
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one.....
Avatar utente
*ocean*
Messaggi: 15
Iscritto il: 28/04/2022, 19:44

Re: Quanti e quali binocoli possiedi ma soprattutto: PERCHE?

Messaggio da *ocean* »

Io possiedo i seguenti binocoli:
il Vixen sg 6,5x33 per ammirare ammassi, dettagli di costellazioni e un po’ di deep Sky

Omegon 2,1x42 per riuscire ad inquadrare costellazioni complete e vedere stelle che ad occhio nudo non si vedrebbero

un economico Celestron g2 10x50 che regala anche qualche piccola soddisfazione.

Naturalmente visto che è palese il mio campo di utilizzo, ho anche un Dobson xt8 che mi regala tante soddisfazioni….
Giampaolo
Messaggi: 7
Iscritto il: 13/02/2016, 10:41

Re: Quanti e quali binocoli possiedi ma soprattutto: PERCHE?

Messaggio da Giampaolo »

Ciao a tutti,
mi chiamo Giampaolo e praticamente non ho mai scritto sul forum ma leggo leggo....
Sono appassionato di astrofotografia, Astronomia e fotografia naturalistica.
Il binocolo è sempre stato con me fin dall'adolescenza, primo compagno nello scrutare i cieli, ma mai oltre.
Negli ultimi anni l'interesse è cresciuto di pari passo alla curiosità e al voler mettere l'occhio alle stelle piuttosto che sempre solo il sensore CCD.

Dò il mio piccolo contributo a questo simpatico post dicendo che io possiedo solo:
-Vanguard Spirit 8x42 ED acquistato per il birdwatching e le uscite di fotografia naturalistica
-Omegon 28x110 acquistato dopo essere stato fulminato dalla cometa Neowise
-un antiquato 10x50 a prismi di porro e un mini Samsung 8x32 ....regali.

Stò ultimamente valutando l'acquisto di un IBIS 120HD in sostituzione del 28x110 sempre per esclusivo utilizzo astronomico.

Un saluto a tutti
Giampaolo
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 2346
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Quanti e quali binocoli possiedi ma soprattutto: PERCHE?

Messaggio da Giovanni Bruno »

Se prendi l'APM da 120mm, per esclusivo uso astronomico, prendilo assolutamente angolato a 90°, credo che il diritto 28x110 ti abbia insegnato il perché :thumbup: :wave:
Giampaolo
Messaggi: 7
Iscritto il: 13/02/2016, 10:41

Re: Quanti e quali binocoli possiedi ma soprattutto: PERCHE?

Messaggio da Giampaolo »

Giovanni Bruno ha scritto: 25/05/2022, 17:57 Se prendi l'APM da 120mm, per esclusivo uso astronomico, prendilo assolutamente angolato a 90°, credo che il diritto 28x110 ti abbia insegnato il perché :thumbup: :wave:
Ciao Giovanni, grazie del consiglio, ma probabilmente ho un'occasione con un IBIS 120 e per ragioni di budget non posso permettermi altro.
I 90° sarebbero stati l'ideale, ma sicuramente meglio del dritto 28x110 ;)
Un saluto
Giampaolo
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 2346
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Quanti e quali binocoli possiedi ma soprattutto: PERCHE?

Messaggio da Giovanni Bruno »

Ovviamente tra un diritto puro ed un'angolato anche solo a 45°, il salto è già enorme, non fosse altro che per la possibilità di montarci anche i comuni oculari astronomici.

Ma da un 45° ed un 90°, vi è ancora un bel salto in termini di comodità e pure di montabilità.

Ad esempio ho comprato da poco una bellissima montatura CELESTRON EVOLUTION per montarci sopra il mio C8 HD torrettizzato per le uscite veloci e leggere verso il buio per osservazioni deep sky.

Ebbene, il non piccolo C8 HD + diagonale + torretta, riesce a puntare fino allo ZENIT senza impattare con la base dell'EVOLUTION, mentre il mio binocolone APM SD APO da 100mm a 45°, va a sbattere contro la base a 76° di altezza, già abbastanza, ma devo attivare i LIMITIS software per non oltrepassare i 76°, se avessi lo stesso APM SD APO da 100mm a 90°, mi passerebbe alla grande fino allo ZENIT.

Sto pensando di mettere un'annucio di vendita del mio APM SD APO da 100mm a 45°, e-o, scambio alla pari con un APM SD APO da 100mm a 90°, alla fine sono e resto un osservatore astronomico, mentre il terrestre è fattibile con tanti altri binocoli diritti e telescopi dotati di prisma erettore a 45°. :thumbup: :wave:
Avatar utente
fulvio_
Buon utente
Messaggi: 866
Iscritto il: 11/03/2014, 20:31
Località: Cosenza

Re: Quanti e quali binocoli possiedi ma soprattutto: PERCHE?

Messaggio da fulvio_ »

Al momento possiedo due soli binocoli, ma più che sufficienti per le mie necessità di astrofilo "pigro".
Nikon EII, per rilassanti passeggiate stellari. Binocolo leggero e con un ampio campo di vista e abbastanza corretto.
APM 100, per osservazioni più impegnate.

In passato ho avuto un WO 10x50 che ho ceduto perchè troppo pesante;
un Tasco 110 ceduto perchè troppo "morbido" ai bordi e perchè doppione del Nikon (con i dovuti distinguo).
Un Vixen BT 126;

Mi piacerebbe provare:
Lo swaretto. Ha un bel campo di vista e pare anche perfettamente spianato. Potrebbe essere una valida alternativa all'E2, ma avrà la medesima tridimensionalità?
Nikon WX 10x50; Mi pare un pezzo d'ottica senza compromessi (peso a parte). In realtà non credo che lo comprerei, anche potendo, ma assolutamente da inforcare.
Miyauchi 141, come migliore alternativa (diametro, resa, pesi, ingombri) all'APM, in astronomico. Peccato per gli oculari proprietari; Forse qualcuno saprebbe metterci mano.
Osservo con: Nikon 8x30 EII - APM 100 SD 90°
Rispondi