Video recensione di tre binocoli Celestron

Recensioni di binocoli, suggerimenti, comparative, reportage, consigli per gli acquisti e altro ancora
Rispondi
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9340
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Video recensione di tre binocoli Celestron

Messaggio da piergiovanni »

Buona sera a tutti. I binocoli oggetto di questa nuova video recensione sono: il Celestron Nature DX 8×32 ( € 180 ), il 10×42 (€ 230) e il piu’ grande 10×56 (€ 320), la loro garanzia è di 24 mesi. Mi sono stati gentilmente forniti in visione da Auriga Srl, distributore ufficiale per l’Italia.
Articolo completo + video: https://www.binomania.it/recensione-cel ... nature-dx/
Video sul mio canale YouTube: https://youtu.be/lo4G81ZcMtM
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Visita i miei progetti editoriali
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

Termicienotturn.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 2406
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Video recensione di tre binocoli Celestron

Messaggio da Giovanni Bruno »

Tutti e tre con prismi a tetto, ormai i prismi di PORRO e gli eccezionali PORRO II sono in via di estinzione.

Sarebbe interessante conoscere il produttore dei tre binocoli recensiti, infatti dubito che la CELESTRON li produca in proprio. :thumbup: :wave:
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9340
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Video recensione di tre binocoli Celestron

Messaggio da piergiovanni »

Ciao Giovanni, ormai la tendenza è quella di proporre prismi a tetto. Riguardo la nazionalità dei binocoli è la stessa dei loro telescopi ma non per questo deve essere una evidenza di scarsa qualità.

Inviato dal mio S62 Pro utilizzando Tapatalk

Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Visita i miei progetti editoriali
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

Termicienotturn.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 2406
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Video recensione di tre binocoli Celestron

Messaggio da Giovanni Bruno »

Assolutamente no PIERGIOVANNI, il mio APM SD APO da 100mm a 45° è CINESISSIMO.

Come CINESI sono il mio 120ED ed il C8HD.

La mia era solo una curiosità tecnica. :thumbup: :wave:
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8643
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Video recensione di tre binocoli Celestron

Messaggio da -SPECOLA-> »

Sì, come riportato nella recensione per BINOMANIA dell'estate del 2015, scritta a quattro mani da Paolo Monti e Piergiovanni, si tratta di prodotti made in China:

https://www.binomania.it/celestron-natu ... le-tasche/

Riporto anche qui quel che ho già scritto come commento al video su YOUTUBE: Al giorno d'oggi il mercato propone anche binocoli ED con prezzi molto vicini a quelli di questi binocoli acromatici CELESTRON NATURE DX, che addirittura godono di una copertura della GRARANZIA maggiore ai 2 anni offerti da CELESTRON e di questo secondo me anche chi è all'inizio, dovrebbe tenerne conto.
Infatti, fermo restando che il marchio CELESTRON è indiscutibilmente un valore aggiunto, in quanto in grado di confermare sul campo la buona reputazione che ha costruito e mantenuto in crescendo, in decenni di costante presenza sul mercato, nell'agguerrito mercato dei bibocoli non mancano comunque casi dove dietro a strumenti ED made in China dall'ottimo rapporto prestazioni/prezzo, che si presentano con marchi che non sono nè noti, nè altrettanto longevi come nel caso di CELESTRON, ci sono importatori seri, che in alcuni casi operano un CQ al 100%!
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVII). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8643
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Video recensione di tre binocoli Celestron

Messaggio da -SPECOLA-> »

Sulla falsariga di questa recensione, a suo tempo, cioè quando Kowa proponeva ancora a catalogo il binicolo gigante HIGH LANDER BL8J1, mi sarebbe piaciuto leggere qualcosa riguardo alle differenze fra Kowa HIGH LANDER PROMINAR BL8J3 & Kowa HIGH LANDER BL8J1.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVII). http://www.specola.altervista.org/
Rispondi