marte con un 60mm

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Rispondi
maxdrummer61
Buon utente
Messaggi: 453
Iscritto il: 28/10/2011, 16:20

marte con un 60mm

Messaggio da maxdrummer61 »

ah!ah!ah!.......questa ve la voglio raccontare.......ieri sera ho visto marte a 120X con un vecchio rifrattore konustart 60/900 (anche un po' astigmatico) e, contro ogni mia aspettativa e a dispetto del seeing non bellissimo, si vedevano la calotta polare e alcuni dettagli sul disco !!!!
non sono riuscito a riconoscere che dettagli fossero, anche perchè usavo il diagonale, comunque c'erano e neanche tanto più indistinti di quelli che vedo in genere con il mio C8........incredibile.
Massimo - Montecatini Terme (Pistoia)
batterista e chitarrista di un gruppo rock, gli piace l'astronomia e osserva con: riflettore newton 200/1000, rifrattore acromatico 60/900, Coronado PST, binocolo japan 7x50
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Acronauta »

Non c'è niente di strano, Max, dettagli come la calotta polare o la Grande Sirte si vedono anche nel telescopio più piccolo, è appunto con strumenti del genere che sono stati scoperti. La mia prima osservazione di Marte l'ho fatta proprio con un 6 cm, oltre alle calotte ricordo anche altri dettagli.
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8657
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da -SPECOLA-> »

Quoto Raf e io ho iniziato sempre col mio rifrattore TECHNO 50/630 (opposizione favorevole Luglio 1986).
La grande opposizione del 1988 (per l'occasione acquistai il KONUS RIGEL 80/1200) fu veramente eccezionale e durante questa puntai su Marte anche il TECHNO e un KONUS PERSEO 60/415, che mostravano sempre i dettagli maggiori, fino a quando il diametro del disco del pianeta rimase entro valori accettabili.
Sempre in quel periodo, un compagno di classe delle superiori di mio fratello seguì Marte con un telescopio riflettore Newton KONUS AQUILA 76/700, ricavando dei bellissimi disegni; la qualità era tale che decidemmo anche noi di acquistarne uno un giorno e così fù (come del resto per tutta la serie STANDARD dei telescopi KONUS).
Durante la grande opposizione del 2003, oltre a telescopi ormai ben più evoluti, il TECHNO disse ancora la sua.
Purtroppo non mi sono mai cimentato su Marte con i miei piccoli riflettori Newton da 40mm (ANTARES 40/400 e Skil Craft Satelite 472).
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVII). http://www.specola.altervista.org/
maxdrummer61
Buon utente
Messaggi: 453
Iscritto il: 28/10/2011, 16:20

Re: marte con un 60mm

Messaggio da maxdrummer61 »

sono d'accordo che su marte si può vedere qualcosa anche con un 60mm, ma solo con quelli che si costruivano in giappone negli anni 70/80......quello con cui ho osservato io è cinese e non pensavo avesse una resa simile.
Massimo - Montecatini Terme (Pistoia)
batterista e chitarrista di un gruppo rock, gli piace l'astronomia e osserva con: riflettore newton 200/1000, rifrattore acromatico 60/900, Coronado PST, binocolo japan 7x50
Avatar utente
Andrea
Buon utente
Messaggi: 834
Iscritto il: 16/09/2011, 11:39
Località: Bisuschio (Varese)

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Andrea »

Bella osservazione ragazzi!
Stasera provo a osservare la triade Giove-Venere-marte con il TAL!
Swarovski SwaroVision 10x42 (un ORGASMO!), Hawke Frontier ED 8x43 (il mulo per le uscite rischiose), Meopta Meostar B1 8x32, Swarovski BTX 85 mm.
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9342
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da piergiovanni »

Ciao, io stasera sono pronto per una lunga notte...partirò da mercurio per arrivare sino a saturno..
Forse Federico verrà a trovarmi a partire dalle ore 23...
Pier
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Visita i miei progetti editoriali
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

Termicienotturn.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8657
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da -SPECOLA-> »

Buone osservazioni allora! :D
Qui da me la sera Mercurio è troppo basso e risulta nascosto dal Monte Diviso, quindi adesso devo proprio andare... ;)
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVII). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Born to... Zeiss
Buon utente
Messaggi: 4591
Iscritto il: 29/10/2011, 16:56
Località: Padova

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Born to... Zeiss »

Buon divertimento!!!!

Stasera vorrei osservare un po' anche io.... Speriamo bene!!!
Claudio Todesco

Il cielo...la natura...sono concetti semplici...per chi ha il vizio di sognare.
Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1106
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

Re: marte con un 60mm

Messaggio da vincenzo »

Dall'alta Valsassina sino adesso in compagnia di Mercurio, Venere, Giove, Luna. Cielo e seeing spettacolare, temperatura mite. Una breve pausa per aspettare Saturno. Fuori in terrazza mi aspettano il Sears 60mm ed Vixen 102 che nonostante l'eta continuano a dare prova di notevoli performance. Buone osservazioni a tutti.
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Acronauta »

Io ho concluso ora, Vincenzo, bottino di stasera Venere (molti dettagli), Luna (spettacolare la luce cinerea), un po' di ammassi stellari e tre stelle variabili nell'Unicorno, tutto col 100ED.

'notte :)
Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1106
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

Re: marte con un 60mm

Messaggio da vincenzo »

Notte RAF. Io ho appena finito un buon caffè bollente e mi rituffo, domani vi racconterò.
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...
Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1106
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

Re: marte con un 60mm

Messaggio da vincenzo »

Marte ha dato spettacolo col Vixen 102 che notte e che telescopio! Quando riesco magari in serata vi racconto meglio. ( sto forum e' una droga.... Ed io che ero refrattario prima agli altri)
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8657
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da -SPECOLA-> »

Oggi si replica; peccato non saper disegnare. :oops:
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVII). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Acronauta »

-SPECOLA-> ha scritto:Oggi si replica; peccato non saper disegnare. :oops:
si impara, si impara, non è mai troppo tardi... e poi non è necessario fare dei disegni artistici.
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8657
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da -SPECOLA-> »

Grazie per l'incoraggiamento Raf, temo però che il mio sia proprio un caso disperato. :(
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVII). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Born to... Zeiss
Buon utente
Messaggi: 4591
Iscritto il: 29/10/2011, 16:56
Località: Padova

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Born to... Zeiss »

Devo cimentarmi anche io, prima o poi, con il disegno.... Ma sono un caso ancora piu' disperato... :shock:
Serata interessante ieri. Era un pezzetto che non osservavo. Ho messo fuori l'AP 130 Gran Turismo. Ho fatto in tempo a dare una sbirciatina a Venere e Luna prima che "tramontassero" rispetto alla porzione di cielo fruibile dalla mia postazione.
Un po' di piu' sono rimasto su Giove e anche se il seeing non era dei migliori ho potuto apprezzare diversi dettagli oltre che trovare conferma del deciso assottigliamento della NEB.
Poi ho atteso il dio della guerra che, con l'aiuto di un filtro arancione ha dato davvero spettacolo... calotta polare ben visibile, Sirte e dintorni che si staccavano facilmente e molti altri dettagli circostanti oltre ad un chiarore al bordo, forse divuto alla formazione di nebbie.
Infine uno sguardo a Saturno con la Cassini evidentissima, grazie alla sempre piu' favorevole inclinazione degli anelli, nonostante fosse immerso, causa scarsa altezza sull'orizzonte, nelle brume notturne assai tremolanti.
Come ingrandimenti non ho superato, se non per qualche prova senza gran risultati, i 213x ottenuti con un ortho Zeiss Abbe II da 10mm (quello che preferisco in questa stupenda serie di oculari planetari) e la barlow Baader Zeiss portata a 2.6x.
Claudio Todesco

Il cielo...la natura...sono concetti semplici...per chi ha il vizio di sognare.
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9342
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da piergiovanni »

Ciao Ragazzi, che bello condividere le osservazioni! Anche io ieri sera ho fatto una rapida carrellata, nel corso della notte. Purtroppo, anche qui in Valganna, il seeing non è stato molto clemente, confermo, in ogni, modo l'osservazione "marziana" di Born. Marte è sempre affascinante qualunque sia il suo diametro. Forse perchè ad esso sono legati ricordi di schiapparelliana memoria.
Questa mattina sto rileggendo "Planet & Perceptions" Telescopic Views and interpretations 1609-1909.
Mi sono soffermato almeno un quarto d'ora su questa frase relativa ad una osservazione compiuta con il Yerkes da 40 inch..

In 1935 he had been observing the planet (Marte) in an exceptonally steady atmosphere just after sunrise and noted, with magnifications of 750X and 1100X "something wonderful about Mars"
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Visita i miei progetti editoriali
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

Termicienotturn.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
Re Vega
Buon utente
Messaggi: 865
Iscritto il: 15/09/2011, 10:50
Località: varese

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Re Vega »

Ciao, in attesa di riuscire ad osservare Marte, mi cullo con il ricordo delle precedenti opposizioni; ho quasi sempre trovato il pentaxino estremamente redditizio su questo soggetto, tanto da non sfigurare neppure al cospetto del 120ED; con quest'ultimo strumento, insieme a Pier, lo abbiamo osservato anche quando il d.a. era tra i 5 ed i 6 " riuscendo sempre a scorgere i principali dettagli.

Federico
Strumenti:
Zeiss AS 150 f/15 e D&G 152 f/15 (intubazione Fumagalli); Taka FS128; S.W. 120ED; Pentax 75 EDHF
Set oculari Zeiss Abbe I; TMB supermono 6 e 8 mm; Taka LE 5 mm e Abbe 12,5 mm; Barlow Zeiss 2x
Fujinon 7x50 Mariner; Zeiss Dodecarem.

“Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono.” - Malcom X. 
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9342
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: marte con un 60mm

Messaggio da piergiovanni »

Già..ricordo ancora quella sera in cui, volevo riempire il tubo del C9.25 di bottiglie e metterlo fuori per la raccolta differenziata :D Seeing mediocre e il 120ED mostrava un disco netto e dettagli sul pianeta rosso.
Se quest'autunno ho apprezzato il C9.25 nell'osservazione di Giove ora farò qualche prova per verificarne la resa, su Marte, contro il 120ED.
Fede, è uno sporco lavoro quello che ci tocca ma dovremmo pur farlo :D
Pier
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Visita i miei progetti editoriali
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

Termicienotturn.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
URANIA
Messaggi: 29
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49

Re: marte con un 60mm

Messaggio da URANIA »

Condivido il pensiero di Raffaello. Per molti astrofili, soprattutto della new generation, il mitico 60/900 è consiederato "vintage".
Niente affatto: sulle doppie, Luna, pianeti maggiori e sul Sole è uno strumento che può far soffrire strumenti di maggiore apertura sia acro che apo.

Poi, basta ricordarsi del mitico 63/840 che, più di una volta, non ha sfigurato con il Taka 102 Fs. Certo, complice è anche il seeing, che gioca a favore delle "piccole" aperture. Il sessantino è comunque un valido "cavallo di battaglia" per un visualista.
URANIA
Messaggi: 29
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49

Re: marte con un 60mm

Messaggio da URANIA »

Born ha osservato Ares??? :shock:
Non ci credo....Tira fuori le prove :mrgreen:

Ovviamente il mio amico,germanico di adozione, potrebbe dirci come si comporta il 100AS Zeiss, con un succulento e circostanziato report osservativo.

Attendo di leggerti Von Born! :D
Avatar utente
Born to... Zeiss
Buon utente
Messaggi: 4591
Iscritto il: 29/10/2011, 16:56
Località: Padova

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Born to... Zeiss »

Ma che bella sorpresa!!!!
Finalmente anche il mio caro amico Urania si e' deciso ad unirsi a questo bel gruppo di appassionati!!!
Sono davvero contento!
Quanto alla recensione dell'AS purtroppo in questi ultimi tempi osservo poco. Ma appena si sistemano un po' di cose prometto di non lasciare insoddisfatta questa richiesta.
Cari saluti.

Claudio.
Claudio Todesco

Il cielo...la natura...sono concetti semplici...per chi ha il vizio di sognare.
Avatar utente
Re Vega
Buon utente
Messaggi: 865
Iscritto il: 15/09/2011, 10:50
Località: varese

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Re Vega »

piergiovanni ha scritto: Fede, è uno sporco lavoro quello che ci tocca ma dovremmo pur farlo :D
Pier
Se tutti i lavori sporchi fossero così.. ;)
Strumenti:
Zeiss AS 150 f/15 e D&G 152 f/15 (intubazione Fumagalli); Taka FS128; S.W. 120ED; Pentax 75 EDHF
Set oculari Zeiss Abbe I; TMB supermono 6 e 8 mm; Taka LE 5 mm e Abbe 12,5 mm; Barlow Zeiss 2x
Fujinon 7x50 Mariner; Zeiss Dodecarem.

“Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono.” - Malcom X. 
alessio855
Buon utente
Messaggi: 129
Iscritto il: 12/03/2020, 19:24

Re: marte con un 60mm

Messaggio da alessio855 »

Ora l’ho visto al mak 127 e si nota almeno una calotta e si intravedono i chiaroscuri… disco di 6,1” arcosecondi .
alessio855
Buon utente
Messaggi: 129
Iscritto il: 12/03/2020, 19:24

Re: marte con un 60mm

Messaggio da alessio855 »

Quindi se riesco a puntare Marte lo vedo? Con un disco di 6,2” arcosecondi? Con 20x80ED.?
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 2278
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Angelo Cutolo »

Ti sei accorto che il 3D è del 2012 e parla di Marte in rifrattori da 60 mm?
Forse è meglio aprire un 3D ex-novo.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; William Optics 22x70 apo; Vixen Ultima 8x56; Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25; Orion 2x54.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.
Gonariu
Buon utente
Messaggi: 68
Iscritto il: 28/06/2021, 23:09

Re: marte con un 60mm

Messaggio da Gonariu »

Col mio 60/700 su Marte non ho visto granché quando ero ragazzo, così la calotta polare e qualche zona scura tranne una volta, nell'opposizione di Maggio 1984 quando alla luce del crepuscolo avevo visto chiaramente una zona scura abbastanza ben definita lungo il disco del pianeta. Questo mese mi sono comprato un 60/900 vintage della Bresser che su Luna, Sole e panorami non dispiace, lo proverò anche sul Pianeta Rosso per l'opposizione di Dicembre di quest'anno; forse il post è ancora attuale .......
alessio855
Buon utente
Messaggi: 129
Iscritto il: 12/03/2020, 19:24

Re: marte con un 60mm

Messaggio da alessio855 »

Io l’ho beccato di mattina con il 25x80eD…

Era colore rosa salmone con qualche dettaglio di albedo… sirte!



Alessio - astrofilo dal 2006
Allegati
Marte 25x80ED
Marte 25x80ED
Articolo. Di giornale.. 2018
Articolo. Di giornale.. 2018
Rispondi