Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Telescopi, accessori, montature per l'astronomia
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 6900
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/01/2019, 15:11

Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIII). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
piergiovanni
Buon utente
Messaggi: 8727
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da piergiovanni » 27/01/2019, 16:23

Ciao Specola, grazie. Si, i video li avevo visti, ma come i binocoli preferisco usarli sul campo e compararli. Spero mi arrivi presto.

Inviato dal mio G8141 utilizzando Tapatalk


Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nuovo Orione

www.astronomianews.it
www.itinerarieluoghi.it


Osservo con: Swarovski EL 8.5x42, Swarovski SLC 15x56, Swarovski ATX 95, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestar 8.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 6900
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/01/2019, 22:07

In questo caso, comodamente seduti su un divano, ma anche in piedi davanti allo strumento, vengono fatti dei ragionamenti e delle considerazioni e viene fatta una descrizione dello strumento, che personalmente ritengo che siano tutte cose utili per iniziare ad approcciarsi al prodotto.

Poi certo, sono d'accordo che i telescopi si provano sul cielo e chi è capace e quindi è in grado di andare anche oltre, testandoli, in primis farà lo stesso sotto un bel cielo stellato e perché no, anche al banco ottico, se ne possiede uno.

Il telescopio si presenta bene, anche se la cella dell'obiettivo non mi convice, sebbene i telescopi arrivino già ben collimati.

Personalmente ritengo che sarà interessante leggere la recensione prossima ventura e compararla con quanto anticipato nei video che ho linkato, giusto per valutare la pratica oltre alla teoria.

Tutto qui.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIII). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
piergiovanni
Buon utente
Messaggi: 8727
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da piergiovanni » 27/01/2019, 22:19

Raf584 ha scritto:piuttosto riusciresti a portarlo a Opera ? Mi piacerebbe compararlo col nostro 150 f/8 acromatico.
Ciao Raf. Penso che si possa fare senza problemi. Buona serata.

Inviato dal mio G8141 utilizzando Tapatalk
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nuovo Orione

www.astronomianews.it
www.itinerarieluoghi.it


Osservo con: Swarovski EL 8.5x42, Swarovski SLC 15x56, Swarovski ATX 95, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestar 8.

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1134
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da Giovanni Bruno » 29/01/2019, 20:05

Ho visto il video del mio amico PLINIO, chiaro e competente come sempre, aggiungo che per me ha sbagliato mestiere, ha l'eleganza, le pause, gli accenti e l'eccellente dizione di un attore consumato. :thumbup:

Ho visto anche il filmato fatto presso STAROPTICS e proprio alla fine si è fatta chiarezza sul peso, 9,8Kg, ma senza diagonale, senza un oculare e senza il cercatore.

Ipotizzare 12-13Kg in esercizio, magari con una torretta binoculare, è una facile previsione.

Un APO da 150mm è il sogno di sempre per noi visualisti, ma dalle prove che ho fatto con un ACRO CELESTRON da 150/1200mm, per il concetto che ho io della stabilità, una EQ6, oppure una IOPTRON IEQ45, ci stanno strettine.

Sia ben chiaro, non si rompe proprio nulla, ma quando si fuocheggia le vibrazioni ci sono. :wave:

209103lh
Messaggi: 4
Iscritto il: 07/01/2016, 17:27

Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da 209103lh » 30/01/2019, 1:01

Giovanni Bruno ha scritto:Ho visto il video del mio amico PLINIO, chiaro e competente come sempre, aggiungo che per me ha sbagliato mestiere, ha l'eleganza, le pause, gli accenti e l'eccellente dizione di un attore consumato. :thumbup:

Ho visto anche il filmato fatto presso STAROPTICS e proprio alla fine si è fatta chiarezza sul peso, 9,8Kg, ma senza diagonale, senza un oculare e senza il cercatore.

Ipotizzare 12-13Kg in esercizio, magari con una torretta binoculare, è una facile previsione.

Un APO da 150mm è il sogno di sempre per noi visualisti, ma dalle prove che ho fatto con un ACRO CELESTRON da 150/1200mm, per il concetto che ho io della stabilità, una EQ6, oppure una IOPTRON IEQ45, ci stanno strettine.

Sia ben chiaro, non si rompe proprio nulla, ma quando si fuocheggia le vibrazioni ci sono. :wave:
Infatti io pensavo a un Cem 60 ! :)


Alessandro Curci

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1648
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da Angelo Cutolo » 30/01/2019, 15:39

Giovanni Bruno ha scritto:
29/01/2019, 20:05
Ho visto il video del mio amico PLINIO...
Puoi mettere il link al video? Sono interessato anche io.
Grazie.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.


Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1648
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da Angelo Cutolo » 30/01/2019, 21:06

Grazie 1000.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
piergiovanni
Buon utente
Messaggi: 8727
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da piergiovanni » 06/02/2019, 17:32

Buon pomeriggio a tutti. Volevo avvisarvi che mi è stato inviato un esemplare in visione! Ci aggiorniamo il più' presto possibile.
Piergiovanni
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nuovo Orione

www.astronomianews.it
www.itinerarieluoghi.it


Osservo con: Swarovski EL 8.5x42, Swarovski SLC 15x56, Swarovski ATX 95, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestar 8.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 6900
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da -SPECOLA-> » 06/02/2019, 21:10

Bene, bene; grazie per l'informazione, Piergiovanni.
Che il meteo ti sia propizio.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIII). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
piergiovanni
Buon utente
Messaggi: 8727
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da piergiovanni » 06/02/2019, 21:31



Inviato dal mio G8141 utilizzando Tapatalk

Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nuovo Orione

www.astronomianews.it
www.itinerarieluoghi.it


Osservo con: Swarovski EL 8.5x42, Swarovski SLC 15x56, Swarovski ATX 95, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestar 8.

Avatar utente
piergiovanni
Buon utente
Messaggi: 8727
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da piergiovanni » 13/02/2019, 19:41

Volevo condividere con voi le mie prime impressioni riguardo lo Sky-Watcher Evostar 150ED che Artesky mi ha inviato in prova.
Purtroppo il seeing non è stato molto collaborativo, tuttavia, ho avuto la possibilità di osservare la luna un paio di serate e spero vivamente di poter ammirare Giove durante il week-end.
Inizio con lo scrivere che, avendo posseduto due esemplari del 120 ED, ne ritrovo le medesime caratteristiche costruttive spartane, non stiamo parlando, ovviamente di un TEC o di uno Zeiss APQ, è una intubazione economica e molti puristi potrebbero storcere il naso. Da amante dei binocoli di alta qualità, pero', non posso che apprezzarne il prezzo di acquisto, dato che stiamo parlando pur sempre di un rifrattore con ottiche ED da sei pollici.

Il pregio di questo telescopio, anche se non l'ho ancora provato a dovere, è proprio il "reparto ottico" che, per ora, ha dimostrato di possedere una buona nitidezza e un contrasto elevato, non è contrastato come il mio esemplare di Takahashi FS128, ma lo ritengo molto buono.
Con gli oculari ortoscopici Takahashi ma anche con l'ottimo oculare Docter UWA 12.5mm , l'immagine in asse è priva di aberrazione cromatica, non solo sul bordo dei crateri piu' luminosi, ma anche sul bordo lunare. Si palesa, invece, il cromatismo laterale a partire da circa il 70% del campo di vista.
Confermo, per gli appassionati del cielo profondo che le immagini stellari, quando osservate con l'oculare Docter , sono puntiformi sino all'estremo bordo del campo, mentre si nota un po' di coma con l'oculare Vixen LVW da 22mm, poca cosa, in realtà..

Lo strumento è ben gestibile da una persona, lo si monta con una mano e viene retto molto bene anche dal mio supporto piu' "leggero" (altazimutale AOK SWISS e treppiede Berlebach Planet)
Questa sera il seeing dovrebbe essere migliore, cercherò di spingere con gli ingrandimenti e vi aggiornerò quanto prima. Buona serata.
Allegati
_2110073.jpg
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nuovo Orione

www.astronomianews.it
www.itinerarieluoghi.it


Osservo con: Swarovski EL 8.5x42, Swarovski SLC 15x56, Swarovski ATX 95, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestar 8.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 6900
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da -SPECOLA-> » 13/02/2019, 21:16

Caio Piergiovanni,
grazie per aver condiviso le tue prime impressioni.
Sembra proprio mantenere le promesse, questo 150 ED f8.

Se riesci, prova a dare un'occhiata al piccolo disco di Marte e a Urano.
E poi non mancare di puntare anche la cometa Iwamoto. ;)

Tienici aggiornati, per favore.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIII). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6172
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sky Watcher doppietto ED 150/1200

Messaggio da Raf584 » 14/02/2019, 11:48

Pier, quella è la posizione nella quale il tubo è bilanciato ? Avendo il 150 acromatico so che un obiettivo di quel diametro ha un bel peso...

Noto con piacere che il fuocheggiatore ha l'attacco standard degli altri Skywatcher, quindi volendo (penso ai fotografi) si trova facilmente un upgrade.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
La mia pagina su Google+
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Rispondi

Torna a “Strumentazione astronomica”