Oculari per Ibis 82 HD

Recensioni di binocoli, suggerimenti, comparative, reportage, consigli per gli acquisti e altro ancora
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

Buongiorno, sono da poco in possesso di questo angolato, finalmente posso apprezzare la comodità della visione binoculare ad alti ingrandimenti. Vorrei aggiungere una coppia di oculari da affiancare agli Hyperion 24mm (circa 20 ingrandimenti), per ampliare il range di utilizzo che è il deep sky, prevalentemente da un cielo semi cittadino. Avrei la possibilità di raddoppiare due focali che uso con il rifrattore 4” APO, sono il Panoptic 19mm e il Nagler 13mm. I Panoptic mi darebbero quasi 25 ingrandimenti (forse troppo vicini a quelli che ho con i Baader), i Nagler 36x con un campo - forse - non pienamente sfruttabile ed un costo, per me, eccessivo.
Se i 30 ingrandimenti sono la giusta misura, pensavo agli ES AR 16mm o agli APM UFF 15mm.
Spingermi più in là per avvicinarmi ai 40x con una coppia di 12,5mm (Morpheus) così da evitare ulteriori acquisti? Cosa ne pensate? Grazie.
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3090
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Giovanni Bruno »

Ti consiglio di essere cauto negli acquisti degli oculari, un BT da 82mm è capace di offrire anche degli ingrandimenti medio- alti tipo 40x-60x su soggetti come gli ammassi aperti concentrati tipo il non facile M37 e sugli ammassi globulari più grandi tipo M13.

Infine, visto che hai un'APO da 4", se tu avessi anche una torretta binoculare, sarebbe interessante in futuro confrontare la resa del BT da 82mm a 45° vs l'APO da 102mm + torretta binoculare agli stessi ingrandimenti applicati sul BT. :thumbup: :wave:
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Samuele »

Antonello66 ha scritto: 09/02/2024, 9:31 ...
Se i 30 ingrandimenti sono la giusta misura, pensavo agli ES AR 16mm o agli APM UFF 15mm.
Spingermi più in là per avvicinarmi ai 40x con una coppia di 12,5mm (Morpheus) così da evitare ulteriori acquisti? Cosa ne pensate? Grazie.
Reputo gli Explore Scientific dei buoni oculari, purtroppo con due difetti: il più grave per i binocoli è il barilotto conico che rende complicata la fusione binoculare, il secondo più veniale è che sono più scuri dei Morpheus o di oculari con meno lenti come ad esempio i Plossl.
Io ho i 20mm 68° e li trovo molto ben corretti, forse meglio degli UFF APM da 18mm, tuttavia mi sto accorgendo che la minor trasparenza si fa notare su oggetti elusivi, e per la non immediatezza del loro uso sul binocolo non so se oggi li ricomprerei.
A questo punto, forse meglio pensare ad altro, ad esempio ai Morpheus 17,5 mm
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

Giovanni, vorrei proprio evitare acquisti impulsivi. L’ocularite è dietro l’angolo e qui pesa il doppio. Per la visione binoculare ero partito con la torretta, ma qualche incidente di percorso mi ha raffreddato l’entusiasmo. Da assoluto e solitario principiante ho sbattuto il naso su pesi, ingombri e bilanciamento. Le pene del noviziato. Non ultimo il non andare a fuoco se non con un GPC da 2,6x mandando all’aria l’idea di osservazioni a campo largo. Inoltre la perdita di luminosità c’è e con un 102mm si vede, tiene il planetario. Quindi rivenduta per tornare al binocolo “puro”. Attratto dal prezzo ho atteso l’arrivo del 18x80 Wide Ibis. Ma quando osservi le stelle con un 102APO, Nagler, Panoptic e Ortoscopici di qualità, ti “accomodi” ad una certa visione del cielo che un, se pur buon binocolo da 250 euro, non può dare.

Samuele, quindi il tuo consiglio sono i Morpheus, gli ho provati in “mono” e mi erano piaciuti molto. Devo sciogliere il dubbio sugli ingrandimenti.

Raddoppiare un 9mm Fujiyama o un Takahashi MC-LE 12,5?
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 235
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da astro61 »

I morpheus (e pure gli hyperion) io non li ho mai considerati perché per un utilizzo binoculare sono troppo ingombranti. Ricordo anni fa di aver avuto due hyperion 24 mm di cui poi me ne sono liberato per questo motivo. Alla fine per quanto mi riguarda gli oculari migliori anche come comfort visivo per me rimangono i panoptic ma soprattutto i Taka LE, che nonostante il campo non grandissimo hanno un comfort visivo molto molto buono, oltre alla qualità difficilmente discutibile. Inoltre una cosa positiva è il barilotto cilindrico, indispensabile per le osservazioni binoculari, che dipendesse da me estenderei a tutti gli accessori universalmente come standard. In questo effettivamente gli Explore Scentific sono davvero fra i peggiori.
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppie di Takahashi LE 30 e 12.5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Takahashi LE 12,5 e 5mm, TS 40mm Paragon ED , Televue plossl 11mm, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3090
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Giovanni Bruno »

ASTRO61, stesse esperienze con gli HYPERION da 24mm/68° troppo grossi ed anche con poca estrazione pupillare, per essere comodi con le torrette binoculari e con i BT, anche se otticamente molto validi.

Un vero disastro gli oculari dotati di gola di serraggio che tendono ad intraversarsi nei porta oculari delle torrette binoculari e dei BT, creando delle scollimazioni non umputabili al BT, oppur alla torretta binoculare.

Gli oculari EF hanno un segreto che pochi conoscono, hanno si le gole di serraggio, ma hanno anche la canna di 31,8mm reversibile, basta svitare la canna e poi riavvitarla dalla parte opposta e come per magia la gola di serraggio va giù dove non fa più danni, mentre sale su la parte liscia dove si adatta senza intraversamenti in qualsiasi portoculare. :thumbup: :wave:
rigel
Buon utente
Messaggi: 879
Iscritto il: 31/08/2012, 13:44

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da rigel »

Ma esattamente cosa intendete per barilotto conico e barilotto cilindrico?
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 235
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da astro61 »

Ecco qua. Sono mostrati i tipi principali.
Allegati
Barilotto cilindrico (liscio), il meno diffuso e quello che preferisco.
Barilotto cilindrico (liscio), il meno diffuso e quello che preferisco.
4163.jpg (37.71 KiB) Visto 1043 volte
Barilotto intagliato con gola di serraggio (credo il tipo peggiore).
Barilotto intagliato con gola di serraggio (credo il tipo peggiore).
Questo è quello che si intende per "conico".
Questo è quello che si intende per "conico".
Ultima modifica di astro61 il 09/02/2024, 19:32, modificato 1 volta in totale.
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppie di Takahashi LE 30 e 12.5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Takahashi LE 12,5 e 5mm, TS 40mm Paragon ED , Televue plossl 11mm, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Samuele »

astro61 ha scritto: 09/02/2024, 15:43 I morpheus (e pure gli hyperion) io non li ho mai considerati perché per un utilizzo binoculare sono troppo ingombranti.
Se si vuole godere di un effetto scenografico, con totale immersione nella scena, i Morpheus in binoculare non hanno rivali, forse metterei sullo stesso livello i Pentax XW che però costano tanto e ingombrano anche di più.
Diversamente, l’osservazione binoculare diventa più ordinaria, senza effetto “wow”.
Quando provai l’82 SD APO della mia vecchia associazione, con i suoi 18mm UFF, in un primo tempo mi soffermai sul confronto con i miei ES 20mm 68º per valutare la qualità degli oculari di serie che all’epoca erano una novità.
Dopo questo confronto montai sullo strumento i Morpheus 12,5 mm e fu come voltar pagina: improvvisamente si aprì una finestra trasparente nel cielo sospesa davanti agli occhi con una puntiformità sino al bordo.
Lo stesso effetto ritrovo ogni volta col mio 100 ED APO, quando riprendo i Morpheus dopo averli trascurati per dedicarmi ad ingrandimenti più bassi che ottengo con ordinari plossl 32mm o RKE 28mm.
L’unico rimpianto è che le focali partono da 17,5 mm e per molti oggetti è necessario un ingrandimento più basso.
Da notare che in mono trovo i Morpheus un po’ problematici per il posizionamento dell’occhio, ma in binoculare questo problema mi scompare totalmente
Avatar utente
T1Z1AN0
Buon utente
Messaggi: 253
Iscritto il: 31/10/2022, 18:12

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da T1Z1AN0 »

Io invece trovo più piacevole (più luminosi) i miei economici Celestron Plossl 40 mm dei miei costosi zoom Hyperion 8-24 mm, che monto su Baader bino e C8. Questi ultimi, anche guardando solo in 24, non finiscono di soddisfarmi. Sarà colpa solo della differente lunghezza focale? Ho solo questi, quindi non ho termini di paragone.
bifo
Buon utente
Messaggi: 268
Iscritto il: 18/09/2011, 18:47

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da bifo »

ultimamente ai miei preferiti che vanno dai pentax xw ,morpheus, apm, e altri ho aggiunto dei masuyama da 16mm 85° ed è stata una bellissima sorpresa... da considerare
Allegati
IMG_20240202_134418_edit_158138411232640.jpg
IMG-20231113-WA0013.jpg
swarovski EL 8.5X42- nikon EDG 7x42- retrovid 7x35b- nikon 12x50SE- nikon 8x30EII- kowa gen.8x33- zeiss 7x50 bga- raptor 6.5x32 - zeiss jena 8x32b - nikon 7x35EI- huet 8X30- karl schmidt 7x35 11°- komz 8x30mil- hensoldt 9x63- hensoldt 7x63- sard 7x50-e altri......


apm 100sd apo - apm 70ed apo- kowa 883-
mak 127 -63/840 zeiss- rifra127/1200 bresser- celestar c/8 -
rigel
Buon utente
Messaggi: 879
Iscritto il: 31/08/2012, 13:44

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da rigel »

astro61 ha scritto: 09/02/2024, 16:45 Ecco qua. Sono mostrati i tipi principali.
Non ho mai avuto ne visto gli Explore Scientific....quindi la metà del barilotto (quella un grigio un po' più scuro) è conica con il diametro minore verso il corpo?

ps: la gola di serraggio in se non era una cattiva idea (in tanti anni di oculari che cadono per terra ti assicuro che ne ho visti più di uno)....se solo si fossero messi d'accordo per fare delle quote unificate, con criteri sensati, come i diametri dei barilotti
Avatar utente
piero
Buon utente
Messaggi: 4205
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da piero »

Antonello66 ha scritto: 09/02/2024, 15:04 . Devo sciogliere il dubbio sugli ingrandimenti.
per il deep sky su un 80 mm, a mio personale gusto e parere, direi che i 30x sono l'ideale: di più inizia a farsi tutto troppo buio se non su particolari oggetti luminosi come ammassi stellari concentrati ma poi su galassie e nebulose vieni a perdere.
Li sceglierei con uno schema ottico il più semplice possibile, con il minor numero di lenti possibili, non troppo pesanti e un Ca che in binoculare può "limitarsi" (!) ai 70°, se poi è di più tanto di guadagnato. Sulla base di questi parametri, ma al buio di tutto perchè non li ho mai provati ,trovo molto intriganti i masuyama indicati da Bifo
Ultima modifica di piero il 09/02/2024, 19:40, modificato 1 volta in totale.
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one.....
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 235
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da astro61 »

Samuele ha scritto: 09/02/2024, 17:51
astro61 ha scritto: 09/02/2024, 15:43 I morpheus (e pure gli hyperion) io non li ho mai considerati perché per un utilizzo binoculare sono troppo ingombranti.
Se si vuole godere di un effetto scenografico, con totale immersione nella scena, i Morpheus in binoculare non hanno rivali, forse metterei sullo stesso livello i Pentax XW che però costano tanto e ingombrano anche di più.
Mah, non sono del tutto d'accordo. Ci sono i Televue Panoptic e Nagler, che hanno un campo ancora più ampio, che secondo come oculari si adattano molto meglio all'orbita degli occhi risultando più confortevoli dei Morpheus. Certo è che se a te non danno fastidio nessun problema. Ed effettivamente c'è da considerare anche il prezzo nettamente superiore.
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppie di Takahashi LE 30 e 12.5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Takahashi LE 12,5 e 5mm, TS 40mm Paragon ED , Televue plossl 11mm, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42
bifo
Buon utente
Messaggi: 268
Iscritto il: 18/09/2011, 18:47

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da bifo »

i panoptic da 19mm venduti... bellissimi a centro campo ma estremamente deformanti ai bordi... usati sul terrestre e sui Bt sbarilano di brutto...
swarovski EL 8.5X42- nikon EDG 7x42- retrovid 7x35b- nikon 12x50SE- nikon 8x30EII- kowa gen.8x33- zeiss 7x50 bga- raptor 6.5x32 - zeiss jena 8x32b - nikon 7x35EI- huet 8X30- karl schmidt 7x35 11°- komz 8x30mil- hensoldt 9x63- hensoldt 7x63- sard 7x50-e altri......


apm 100sd apo - apm 70ed apo- kowa 883-
mak 127 -63/840 zeiss- rifra127/1200 bresser- celestar c/8 -
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 235
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da astro61 »

rigel ha scritto: 09/02/2024, 19:27
astro61 ha scritto: 09/02/2024, 16:45 Ecco qua. Sono mostrati i tipi principali.
Non ho mai avuto ne visto gli Explore Scientific....quindi la metà del barilotto (quella un grigio un po' più scuro) è conica con il diametro minore verso il corpo?

ps: la gola di serraggio in se non era una cattiva idea (in tanti anni di oculari che cadono per terra ti assicuro che ne ho visti più di uno)....se solo si fossero messi d'accordo per fare delle quote unificate, con criteri sensati, come i diametri dei barilotti
Il grigio più scuro è solo un riflesso. Comunque sì, sono conici verso il corpo, ma a sentire Giovanni Bruno sembrerebbe che si possano svitare e ribaltare al contrario, cosa che li renderebbe effettivamente più usabili. Quanto al resto sono d'accordo con te , avrebbero dovuto fornire uno standard che tenesse conto delle scanalature di sicurezza con i corrispondenti anelli di serraggio dei vari accessori, di qualsiasi marca essi fossero. Invece si è marciato in ordine sparso perché ognuno difendeva i propri interessi.
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppie di Takahashi LE 30 e 12.5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Takahashi LE 12,5 e 5mm, TS 40mm Paragon ED , Televue plossl 11mm, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 235
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da astro61 »

bifo ha scritto: 09/02/2024, 19:46 i panoptic da 19mm venduti... bellissimi a centro campo ma estremamente deformanti ai bordi... usati sul terrestre e sui Bt sbarilano di brutto...
Probabilmente deformano perché non sono fatti per rendere al meglio su quelle lunghezze focali. Quando si comprano oculari bisogna sempre tenerne conto.
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppie di Takahashi LE 30 e 12.5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Takahashi LE 12,5 e 5mm, TS 40mm Paragon ED , Televue plossl 11mm, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 235
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da astro61 »

bifo ha scritto: 09/02/2024, 19:10 ultimamente ai miei preferiti che vanno dai pentax xw ,morpheus, apm, e altri ho aggiunto dei masuyama da 16mm 85° ed è stata una bellissima sorpresa... da considerare
Sei un malefico :D , ma lo sai che mi hai fatto venire voglia di prenderli? Sono fatti proprio per come intendo che un oculare debba essere fatto per essere usato in binoculare. E come se non bastasse hanno pure il barilotto liscio, a proposito di quello che si diceva qui sopra... ;)

@Samuele
A questo punto manco a farlo apposta aggiungerei anche questi per completare il discorso che ho fatto sopra su come sostituire eventualmente i morpheus... ;)
Ultima modifica di astro61 il 09/02/2024, 20:14, modificato 1 volta in totale.
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppie di Takahashi LE 30 e 12.5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Takahashi LE 12,5 e 5mm, TS 40mm Paragon ED , Televue plossl 11mm, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42
bifo
Buon utente
Messaggi: 268
Iscritto il: 18/09/2011, 18:47

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da bifo »

pensa... che per quella lunghezza focale ho sacrificato una coppia di swarovski da 15.4mm ..... non aggiungo altro...
swarovski EL 8.5X42- nikon EDG 7x42- retrovid 7x35b- nikon 12x50SE- nikon 8x30EII- kowa gen.8x33- zeiss 7x50 bga- raptor 6.5x32 - zeiss jena 8x32b - nikon 7x35EI- huet 8X30- karl schmidt 7x35 11°- komz 8x30mil- hensoldt 9x63- hensoldt 7x63- sard 7x50-e altri......


apm 100sd apo - apm 70ed apo- kowa 883-
mak 127 -63/840 zeiss- rifra127/1200 bresser- celestar c/8 -
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

bifo ha scritto: 09/02/2024, 19:46 i panoptic da 19mm venduti... bellissimi a centro campo ma estremamente deformanti ai bordi... usati sul terrestre e sui Bt sbarilano di brutto...
Vero! Oggi in monoculare (ne ho solo uno… ☹️) l’ho notato osservando un tetto. Poi non ha una grande EP.
Il 24mm Hyperion è molto corretto, inoltre riesco ad apprezzare tutto il campo e appoggiando l’arcata sopracciliare ottengo una piacevole stabilità. Sono due belle bombe a mano, ma per me non è un problema.
Promossi come oculari a “basso ingrandimento” del mio corredo.
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

piero ha scritto: 09/02/2024, 19:38
Antonello66 ha scritto: 09/02/2024, 15:04 . Devo sciogliere il dubbio sugli ingrandimenti.
per il deep sky su un 80 mm, a mio personale gusto e parere, direi che i 30x sono l'ideale: di più inizia a farsi tutto troppo buio se non su particolari oggetti luminosi come ammassi stellari concentrati ma poi su galassie e nebulose vieni a perdere.
Li sceglierei con uno schema ottico il più semplice possibile, con il minor numero di lenti possibili, non troppo pesanti e un Ca che in binoculare può "limitarsi" (!) ai 70°, se poi è di più tanto di guadagnato. Sulla base di questi parametri, ma al buio di tutto perchè non li ho mai provati ,trovo molto intriganti i masuyama indicati da Bifo
30x siamo attorno ai 15mm, mi vien voglia di proavare due Plössl Celestron, su aliexpres si acquistano per 15 euro l’uno. Siamo però a 50° di campo apparente.
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Samuele »

@astro61
forse avrai già letto che io osservo solo con gli occhiali, per cui l'estrazione pupillare generosa è per me un requisito fondamentale per poter sfruttare appieno un oculare.
Dei Panoptic ho un buon ricordo, ma ho usato solo i 19mm del mio amico Fulvio sul suo BT126, e per osservarci ho dovuto togliere gli occhiali.

I Masuyama che ha suggerito Elio saranno sicuramente eccellenti, ma hanno solo 10 mm di estrazione pupillare, quindi dubito fortemente che possano regalare l'effetto scenico tipico dei Morpheus, il quale è dovuto ad una riuscita combinazione di fattori quali un campo apparente di 76°, un'estrazione pupillare generosa ed una particolare curvatura della lente di campo, simile a quella che aveva anche il mio vecchio Pentax XL, da cui sono derivati i Pentax WV che presumo abbiano lo stesso effetto.
Altri oculari prestigiosi a grande campo in cui ho avuto modo di osservare (cioè i Delos i Nagler e gli Ethos, tutti TeleVue) non mi hanno regalato lo stesso effetto.

Prendendo spunto, poi, dalle considerazioni di Piero faccio notare che col mio binocolo, che ha una lunghezza focale di 550 mm, io con dei semplici Plossl cinesi da 32mm (52° di ca) osservo un campo reale di 3,03° e non credo che avrei potuto fare di meglio con oculari a maggior campo apparente, per via del diaframma sui prismi di soli 23mm.
Certo con i Plossl non c'è alcun effetto scenico ed il bordo campo non è pulito come al centro, ma sono considerazioni che bisogna fare prima di affrontare una spesa di oltre € 700,00 per una coppia di Masuyama, o di € 550,00 per una di Morpheus, a fronte di circa € 50,00 spesi per per quella coppia di Plossl. :wave:
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 235
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da astro61 »

Effettivamente se sei costretto a usare gli occhiali il campo si restringe (e non è un gioco di parole...) :thumbup:
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppie di Takahashi LE 30 e 12.5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Takahashi LE 12,5 e 5mm, TS 40mm Paragon ED , Televue plossl 11mm, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

Qual’è il diametro del diaframma dei prismi di questo binocolo? Non l’ho trovato da nessuna parte. Nemmeno Piergiovanni nella sua recensione cita il dato.
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Samuele »

Dal sito APM 28 mm
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

Grazie! ora ho visto. Trattandosi dello stesso binocolo…

A fine mese sono disponibili i nuovi UFF da 65*, la canna è dritta non più conica.
Tutta la serie è stata rivista. Ottimizzati per i binocoli. 122 euro, in linea con la concorrenza.
rigel
Buon utente
Messaggi: 879
Iscritto il: 31/08/2012, 13:44

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da rigel »

Non la uso molto, ma quando monto sui telescopi la testa binoculare Takahashi, mi trovo molto bene con i Tecnosky Planetary ED....che hanno un campo di 60°, e che da già tutta un altra ariosità alla scena inquadrata rispetto a ortoscopici e Plossl....inoltre hanno una buona qualità ed un'ottima estrazione pupillare (io ho occhiali abbastanza "importanti" come spessore....e non mi creano nessun problema).
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3090
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Giovanni Bruno »

Confermo, i PLANETARY ED TECNOSKY sono semplicemente miracolosi per quello che costano, una grande estrazione pupillare, un campo apparente di 60° ed una planarità di campo esemplare.

Quando li comprai io da TECNOSKY, tanti anni fa presso la sua sede, li pagai 100€ la coppia da 8mm/60° e 100€ la coppia di 5mm/60° . :thumbup: :wave:
alessio855
Buon utente
Messaggi: 500
Iscritto il: 12/03/2020, 19:24
Località: Cavenago Brianza MB

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da alessio855 »

Da 22.8.2023 ho Ibis 82Hd.
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 235
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da astro61 »

rigel ha scritto: 10/02/2024, 1:31 Non la uso molto, ma quando monto sui telescopi la testa binoculare Takahashi
E' stata la prima torretta che ho comprato, intorno al 2000. Era meravigliosa, l'ho venduta solo per il fatto che è inclinata a 45°. Ho fatto una ca...ta, è uno dei miei più grandi rimpianti astronomici. :icon-rolleyes:

P.S. Ho notato che non è così facile trovare dei Masuyama immediatamente disponibili. APM sembrerebbe averli, e anche al miglior prezzo. I 16 sono attualmente in offerta (come gli altri) sotto i 300 euro. Ho scritto loro una mail per capire fino a quando dura questa offerta.

Edit.
Contattato da me Markus Ludes mi ha risposto quasi subito dicendo che comunque anche da loro ci vogliono 3-4 settimane.
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppie di Takahashi LE 30 e 12.5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Takahashi LE 12,5 e 5mm, TS 40mm Paragon ED , Televue plossl 11mm, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42
Avatar utente
T1Z1AN0
Buon utente
Messaggi: 253
Iscritto il: 31/10/2022, 18:12

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da T1Z1AN0 »

Antonello66 ha scritto: 09/02/2024, 15:04 Per la visione binoculare ero partito con la torretta, ma qualche incidente di percorso mi ha raffreddato l’entusiasmo. Da assoluto e solitario principiante ho sbattuto il naso su pesi, ingombri e bilanciamento. Le pene del noviziato. Non ultimo il non andare a fuoco se non con un GPC da 2,6x mandando all’aria l’idea di osservazioni a campo largo. Inoltre la perdita di luminosità c’è e con un 102mm si vede, tiene il planetario. Quindi rivenduta per tornare al binocolo “puro”. Attratto dal prezzo ho atteso l’arrivo del 18x80 Wide Ibis. Ma quando osservi le stelle con un 102APO, Nagler, Panoptic e Ortoscopici di qualità, ti “accomodi” ad una certa visione del cielo che un, se pur buon binocolo da 250 euro, non può dare.
Non hai pensato di percorrere la strada della torretta lineare? Non avresti problemi di back focus.
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

Senza il diagonale? Per l’osservazione del cielo è un problema. È vero che il 102 f/7 non è lungo, ma avrei dovuto alzare la montatura fuori misura.
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3090
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Giovanni Bruno »

Tra la torretta Montata in linea con il fascio ottico per andare a fuoco e la torretta + diagonale che sovente non va a fuoco ( ma su altri rifrattori si ) sui rifrattori, esiste una terza via che è quella delle torrette binoculari angolate a 45°, oppure a 60°.

Entrambe le torrette angolate, fanno a meno del DIAGONALE INTERMEDIO e quindi avendo un più contenuto spessore ottico, vanno sempre a fuoco su qualsiasi rifrattore.

Io ho ben tre torrette ZEISS angolate a 45°, due erettive ed una non erettiva, che uso senza interporre il famigerato diagonale intermedio e senza alcun OCS e quindi vado a fuoco su qualsiasi rifrattorino fatto minimamente bene.

Ricordiamoci che le torrette + OCS + DIAGONALE, fanno esplodere pesantemente la lunghezza focale nativa e quindi si distrugge uno dei pregi maggiori dei rifrattori, quello di poter accedere ai grandi campi reali.

Dirò di più, anche per i catadiottrici se usati con una torretta binoculare, il non avere un eccessivo aumento della lunghezza focale ( tipicamente del 20% con torretta più diagonale ) fa si che il catadiottrico lavori al meglio entro i limiti di progetto più ottimali di posizione dello specchio primario. :thumbup: :wave:
Avatar utente
T1Z1AN0
Buon utente
Messaggi: 253
Iscritto il: 31/10/2022, 18:12

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da T1Z1AN0 »

Antonello66 ha scritto:Senza il diagonale? Per l’osservazione del cielo è un problema. È vero che il 102 f/7 non è lungo, ma avrei dovuto alzare la montatura fuori misura.
Immagine
Chi ti impedisce di usare il diagonale? Per me meglio la visione invertita del cielo che quella monoculare.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

Ah, ho capito. Ma io avevo la Maxbright II.
Comunque sono molto contento di questo binocolo.
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

Una schiarita insperata mi ha permesso di provare questo binocolo finalmente sulle stelle. In coppia ho solo quelle pigne degli Hyperion 24mm. Come sul terrestre gli ho trovati ottimi oculari. Molto nitidi al centro, con un leggerissimo calo verso i bordi. In monoculare mi è piaciuto il 9mm Fujiyama, mi ha deluso il 12,5mm Takahashi LE, netto calo ai bordi. Che non si sposi con l’f/5,5 dell’Ibis? Sul rifrattore f/7 è perfetto su tutto il campo.
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3090
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Giovanni Bruno »

Io continuo a non capire perché per un BT, oppure per un rifrattore, entrambi usati per i larghi campi, ci si ostini a comprare delle costose coppie di oculari superblasonati, concepiti per dei grossi rifrattori SUPER-APO e per un'uso prevalente planetario.

Io osservo ormai da decenni con i medio plebei oculari EF ( EXTRA FLAT FIELD ) , espressamente progettati per offrire un'ottima estrazione pupillare, tra 60° e 65° di campo apparente ed un campo piacevolmente spianato ed ancora non ho trovato dei superblasonati ( ne ho avuti tanti e ne ho ancora ) capaci di mostrami di più e meglio in modo apprezzabilmente migliore.

Idem con i PLANETARY ED. :thumbup: :wave:
Ultima modifica di Giovanni Bruno il 12/02/2024, 11:27, modificato 1 volta in totale.
Antonello66
Buon utente
Messaggi: 492
Iscritto il: 16/05/2021, 14:43

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Antonello66 »

Giovanni, gli Hyperion li avevo già in casa. Gli altri sono oculari singoli che sto provando per capire la resa su questo BT.
Penso di acquistare nuovi gli APM UFF da 15mm, così avrò 30 ingrandimenti, mi pare siano progettati per l’uso con binocolo.
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 235
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da astro61 »

Antonello66 ha scritto: 11/02/2024, 22:52 Che non si sposi con l’f/5,5 dell’Ibis? Sul rifrattore f/7 è perfetto su tutto il campo.
Esatto, spesso l'uso su focali forzate inficia la qualità di molti oculari, non espressamente progettati per quell'uso.
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppie di Takahashi LE 30 e 12.5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Takahashi LE 12,5 e 5mm, TS 40mm Paragon ED , Televue plossl 11mm, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Oculari per Ibis 82 HD

Messaggio da Samuele »

Giovanni Bruno ha scritto: 12/02/2024, 9:57 Io continuo a non capire perché per un BT, oppure per un rifrattore, entrambi usati per i larghi campi, ci si ostini a comprare delle costose coppie di oculari superblasonati, concepiti per dei grossi rifrattori SUPER-APO e per un'uso prevalente planetario.

Io osservo ormai da decenni con i medio plebei oculari EF ( EXTRA FLAT FIELD ) , espressamente progettati per offrire un'ottima estrazione pupillare, tra 60° e 65° di campo apparente ed un campo piacevolmente spianato ed ancora non ho trovato dei superblasonati ( ne ho avuti tanti e ne ho ancora ) capaci di mostrami di più e meglio in modo apprezzabilmente migliore.

Idem con i PLANETARY ED. :thumbup: :wave:
Giovanni, tutto dipende da cosa vuoi ottenere con un BT, perché se vuoi spingerti ad osservare oggetti molto elusivi ed a largo campo, come ad esempio la nebulosa California in Perseo, la differenza fra un oculare “plebeo”, tipo un Plossl cinese 32mm, ed uno più performante, tipo RKE 28mm, c’è tutta, nel senso che col primo non riesci a fare quell’osservazione.
Naturalmente, molto dipende anche dallo strumento che si sta usando, nel senso che se il collo di bottiglia è proprio lo strumento, nulla possono gli oculari più performanti (come dice il famoso aforisma napoletano “hai voglia a mettere rum…” :D )
Rispondi