Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Telescopi, accessori, montature per l'astronomia
Rick
Buon utente
Messaggi: 162
Iscritto il: 21/08/2014, 11:41

AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da Rick »

Mi dispiace chiedere e aprire due discussioni a distanza così ravvicinata però mi sono accorto di una cosa preoccupante sul mio nuovo TAL.

Guardando in controluce o ancor meglio guardando dal focheggiatore la lente sembra che una lente interna sia graffiata. Ho scattato due foto, le allego, mi dite se me lo sto sognando o mi hanno dato un'ottica graffiata?

Potrei essere certo della cosa (in un senso o nell'altro) rimuovendo la cella dell'obiettivo dal tubo, si tratta solo di svitare tre viti. L'unica cosa che mi frena è che poi, quando la rimonto, avrò problemi a centrarla?

Ecco le foto
Allegati
schermatarid.jpg
DSC_0102rid.jpg
DSC_0101rid.jpg
giulianb
Messaggi: 48
Iscritto il: 02/09/2013, 9:54

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da giulianb »

Io non mi preoccuperei piu' di tanto, dimenticati dei graffi e non provare a smontarlo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7943
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da -SPECOLA-> »

Concordo con giulianb; quei segni sono ininfluenti sulla resa ottica dello strumento.
Scordateli. ;)
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6904
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da Raf584 »

Sembrerebbe proprio graffiata ma per esserne certo dovresti accedere alla superficie interessata dal difetto. Se guardando il tubo frontalmente non vedi nulla di anomalo, allora non preoccupartene perché vuol dire che questi presunti graffi non sono importanti; se invece si vedessero ti suggerisco di mandare una foto a chi te l'ha venduto pretendendo il rispetto della garanzia. Già che ci sei prova ad accertarti che non ci sia polvere tra le due lenti, che gli spaziatori siano tutti uguali e rispetto al bordo del doppietto sporgano tutti della stessa quantità, poi metti il tubo sotto una luce forte, meglio un'alogena se ce l'hai, e guardando l'obiettivo cerca di vedere gli anelli di Newton, se ci sono e se sono circolari e concentrici col centro dell'obiettivo.

Prima di rimuovere la cella dal tubo ti consiglio di leggere questa discussione su Stargazerlounge ("TAL 100 Help and Advise"). Nel rimontare la cella ti conviene farti aiutare da qualcuno che guardando nel portaoculari con un Cheshire ti dia modo di reinserirla nel modo corretto, cioé perfettamente collimata (tutti i riflessi concentrici), questo è l'unico vantaggio di avere la cella avvitata sul tubo invece che filettata, conviene quindi sfruttarlo. Se invece hai intenzione di restituire l'oggetto allora non toccare nulla.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 866
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da stevedet »

Se lo strumento è nuovo, a me girerebbero tremendamente le scatole a tenerlo così e interpellerei il venditore per avere la sostituzione in garanzia.
Quei due graffi saranno anche invisibili nell'uso, ma se un domani tu volessi vendere lo strumento, stai tranquillo che gli eventuali compratori li vedranno benissimo e ti costringeranno a deprezzarlo.
Rick
Buon utente
Messaggi: 162
Iscritto il: 21/08/2014, 11:41

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da Rick »

Guardando bene non sono solo due graffi ma vedo un tenuissimo reticolo di linee orizzontali e verticali che attraversano tutta l'ottica. Inclinando il tubo rispetto alla sorgente di luce si vedono più o meno. Per le condizioni di luce che c'erano quando ho scattato la foto si vedevano solo quei due. E per vedere queste linee è necessario che la luce entri con una inclinazione particolare, guardando semplicemente attraverso la lente (anche puntandoci una torcia contro) non si vedono.

Stasera lo apro, se la lente è graffiata lo restituisco ma (su suggerimento di un amico) potrebbe esserci una ragione molto più banale ed innocua: una ragnatela o comunque dei fili o del materiale rimasti su uno o più diaframmi (non quindi sull'elemento ottico).
Insomma il tubo è restato in magazzino a lungo prima di essere stato abbinato all'ottica e questo è il risultato.
I due segni sono solo una parte, quello che era visibile con le condizioni di illuminazione che avevo quando ho scattato la foto.

Anche perché ci ho osservato (non solo io ma anche la mia ragazza mi ha confermato la cosa) e se ci fossero tutti questi segni sulla lente non potrei vedere Giove come l'ho visto.

Oppure può benissimo essere che le due cose sono separate, e cioè ho materiale dentro al tubo e anche graffi sulla lente. Come detto stasera lo apro, esamino la lente alla luce (e scatto anche foto per guardare poi a computer e postarle qua). Se la lente ha difetti rispedisco il tutto indietro. Se è solo dello sporco nel tubo pulisco e amen.

Prometto di postare documentazione fotografica :thumbup:
Rick
Buon utente
Messaggi: 162
Iscritto il: 21/08/2014, 11:41

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da Rick »

Niente sono due segni sulla lente, in una superficie aria-vetro interna.

Ho già contattato quelli di APM che hanno accettato di cambiarmi il telescopio con un altro, però mi tocca rispedirlo indietro e tra tutto temo passerà del tempo prima che mi arrivi quello nuovo.

Per referenza ho provato a guardare attraverso il lidl-scopio (70/900) e in effetti due segni così importanti non ci sono.

Sarò stato molto sfortunato
Rick
Buon utente
Messaggi: 162
Iscritto il: 21/08/2014, 11:41

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da Rick »

Può essere che non influisca (finchè non metto l'occhio sul tele nuovo non posso saperlo) però mi da troppo fastidio avere uno strumento segnato.
Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 866
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da stevedet »

Fai benissimo a fartelo sostituire.
Alcuni anni fa comprai da Apm il mio binocolo angolato. Quando mi arrivò lo strumento, mi accorsi che sul bordo della faccia di un prisma c'era una piccola scheggiatura, come un'unghia di vetro saltata via. Usando il binocolo non ci si accorgeva di nulla, ma lo rimandai indietro (a mie spese). I soldi con cui lo avevo pagato non avevano difetti.
Il sig. Ludes, dopo averlo visionato, me lo sostitui' con tanto di scuse.
Rick
Buon utente
Messaggi: 162
Iscritto il: 21/08/2014, 11:41

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da Rick »

Domani me lo passano a prendere.

Alla fine, con un poco (ehm, eufemismo) di insistenza me lo passano a prendere loro domani a loro spese.

L'unico lato positivo è che il prossimo TAL che mi spediscono me lo guarderanno col microscopio prima di spedirlo, quindi conto di ricevere un ottimo (e sudatissimo) esemplare.
Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 866
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da stevedet »

Ah però... Non paghi neanche l'invio. Con me, Ludes non fu così generoso, ma forse avrei dovuto insistere. Diciamo che io detti per scontato che quella spesa fosse a carico mio e lui si guardò bene di dirmi qualcosa.
D'altronde, quando si va in un centro di assistenza con un prodotto in garanzia, mica ti rimborsano la benzina.

Apm si dimostra ancora una volta un negozio serio. Comunque secondo me, quando accadono queste cose e' sempre di aiuto dire al venditore che si sta parlando della cosa in un forum, soprattutto se nascono difficoltà.
Rick
Buon utente
Messaggi: 162
Iscritto il: 21/08/2014, 11:41

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da Rick »

Se tu guardi le condizioni di vendita così c'è scritto.

Io comunque non avrei avuto problemi a spendere 20-30€ di spedizione.

Il mio problema è che, senza abbonamento col corriere, avrei speso 50€ senza neanche avere l'assicurazione o 70€ assicurando il pacco.
Mi ero anche offerto di pagare metà delle spese ma, gentilissimi, quelli di APM me le hanno pagate loro. Può essere che mi chiedano di pagare le spese di spedizione per il nuovo tubo (dispostissimo ovviamente) vedremo.

Partito ieri....
Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 866
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da stevedet »

A suo tempo io pagai l'andata e loro il ritorno e la spedizione mi costo' 70 euro con Poste Italiane
Con altri vettori si sforavano i 100 euro per la Germania!
Se alla fine tu non spendi nulla, vuol dire che io sono stato un salame a non leggere con attenzione le condizioni di vendita. :(
Rick
Buon utente
Messaggi: 162
Iscritto il: 21/08/2014, 11:41

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da Rick »

Partito!

Finalmente mi hanno spedito il rimpiazzo del TAL segnato, partito oggi arriverà immagino mercoledì o giovedì.

Speriamo che vada tutto bene ora :)

Posso confermare che APM non mi ha chiesto soldi nè per rimandare in Germania il TAL difettato nè per spedirmi il sostituto, quindi veramente i miei complimenti a quest'azienda.
Rick
Buon utente
Messaggi: 162
Iscritto il: 21/08/2014, 11:41

Re: AIUTO2 - LENTE SEGNATA?

Messaggio da Rick »

Tutto a posto, finalmente il TAL mi è arrivato. L'ho usato per una decina di giorni (saltuariamente purtroppo) prima di postare queste mie opinioni. La lente è ok ovviamente.

Per chi fosse interessato, mentre un mese fa tecnosky vendeva il TAL a 450€ ora lo vende a 350€: ci fosse stato lo stesso prezzo il mese scorso l'avrei comprato da loro invece che dalla Germania. E hanno anche il 125R a 650€ (prima era 840€): ci avrei fatto più di un pensiero prima di prendere il 100.

Vado rapido sulle caratteristiche perchè le conosciamo tutti. Rifrattore acromatico da 100mm f10, tubo in acciaio e accessori di buona qualità: cercatore 6x30 con messa a fuoco elicoidale, un plossl da 25mm di grandissima qualità e un plossl da 6.3mm anch'esso ottimo. Diagonale a specchio elittico da 90° collimabile. L'impressione generale è quella di uno strumento robustissimo. Riguardo al focheggiatore, dispone di due viti (una per bloccare il punto di MAF e l'altra per regolare la resistenza della frizione). Mette a fuoco sia con sia senza diagonale e tutto sommato funziona bene anche se mi sarebbe piaciuta la demoltiplica. Ruotabile a 360°. cosa molto comoda così si evita di dover ogni volta allentare la diagonale per ruotarla.

Star test: lo strumento è collimato. Su stella artificiale non presenta sferica o altri difetti a luce verde (intra ed extra focale sono uguali - anello esterno leggermente più spesso e anelli interni di spessore uguale) mentre ha sferica a luce bianca (si vedono bene gli anelli in intrafocale, più spesso quello esterno e di spessore uguale quelli interni, mentre si vedono molto meno bene in extrafocale). Tenete presente però che la stella artificiale che ho usato era autocostruita bucando con un ago la carta stagnola che chiudeva una torcia, e il cavalletto in alluminio mi fa ballare il tele non poco. Molto probabilmente ha sferica su luce rossa o blu (una persona che l'ha e ha fatto il mio medesimo test mi dice che ha sferica sul blu e non sul rosso). Intendo ripetere questo test usando un pezzo di fibra ottica e facendolo su tutti e tre i colori, poi riporterò i risultati qua. Cromatismo ridottissimo ma presente, non fastidioso. Faccio fatica a descrivere la facilità con cui si mette a fuoco per via del cavalletto ballerino. Tuttavia sul terminatore della luna sono arrivato a 357x e lo strumento metteva a fuoco, su Giove ieri sera sono riuscito a mettere a fuoco a 321x e si vedeva la GMR. Ovviamente in entrambi i casi le visioni migliori erano a ingrandimenti minori e in particolare su Giove c'era una notevole perdita di contrasto ma sottolineo che l'immagine non si spappola in modo irrimediabile, appunto la GMR rimaneva comunque visibile.

Pianeti e luna Ho guardato Giove e la Luna. Veramente poco il cromatismo in entrambi i casi. Su Giove si vedono le due bande principali, zone scure nei due poli e la GMR. Si intravede una sottile banda tra il polo e la prima delle due principali bande (quella più a nord). Le due bande principali staccano bene dalla superficie del pianeta a qualsiasi ingrandimento (anche 40x), salendo con gli ingrandimenti anche la GMR si stacca bene, gli altri particolari si vedono con pochissimo contrasto. I satelliti sono capocchie di spillo. Questi dettagli si vedono prendendosi un certo tempo nell'osservazione del pianeta. Nella luna è possibile salire tantissimo con gli ingrandimenti sul terminatore, non ho mai trovato il cromatismo fastidioso, indipendentemente dall'ingrandimento usato. Appunto bellissimo il terminatore.

Cielo profondo Fondo cielo nero come ci si aspetta da un rifrattore, ho guardato poco ancora. Belle le pleiadi, tantissime stelline dentro l'oculare però non vedo nebulosità e bella la nebulosa di orione, qui la nebulosità si vede bene invece assieme alle stelle del trapezio (4 se ricordo bene ma non ne sono certissimo).

Montato su EQ3.2 (ok la montatura, meno il treppiede). Oculari usati: pl25mm, pl10mm, or7mm, barlow 1.3/2.25. Luogo di osservazione: piccolo paese in collina, altezza 200m distanza 15km da una grande città (le cui luci sono però coperte dalla collina).
Rispondi

Torna a “Strumentazione astronomica”