Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Oculare difettoso

Principi di funzionamento, manutenzione, modifica e autocostruzione dei microscopi e dei loro accessori
3nzo
Buon utente
Messaggi: 222
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Oculare difettoso

Messaggio da 3nzo » 10/11/2019, 1:07

Ho comperato su Ebay un coppia di oculari PZO 10x SK, a proposito qualcuno conosce il significato della sigla SK?
Dovrebbero essere a grande campo, ma non è poi così grande.
Gli oculari sono praticamente nuovi, NOS, ma uno presentava una circonferenza scura, come di un riflesso interno (prima foto). Apparentemente non si notava nulla in trasparenza, nemmeno con la lente, ma chiaramente c'era un difetto.
Lo schema ottico è costituito da una lente piano convessa superiore e un doppietto inferiormente.
Il difetto doveva dipendere da una delaminazione dal doppietto, ma smontate le lenti non c'era nulla di evidente.
Guardando meglio ho notato che la lunghezza focale della zona centrale era diversa dalla periferia e con una particolare angolazione della luce appare quello che si può vedere nella seconda foto.
Lo interpreto non come uno scollamento delle lenti, ma come una bolla d'aria durante l'incollaggio. Che ne pensate?
Allegati
PZO10XSKdefR.jpg
foto1
PZO10XSKdef1R.jpg
foto2

Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1117
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 500paolo » 10/11/2019, 8:04

Io ne ho una coppia e ne ho avuta anche un'altra ma non ho trovato nulla di quello che e' capitato a te. L'ampiezza del campo dovrebbe essere intorno a 15, ma se non monti la ghiera di tenuta delle lenti (quella alta piu' di 1 cm) il campo sembra allargarsi di molto e mi domando quindi perche' l'abbiano fatta così alta. Poi la prima coppia mi era capitata con la prima lente rimontata dal verso sbagliato (la parte piu' curvata rivolta verso l'occhio) e quindi il campo era deformato. Credo comunque che S sia campo stretto e K per compensanti, anche se compensano poco.

3nzo
Buon utente
Messaggi: 222
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 3nzo » 10/11/2019, 15:06

Ho mandato le foto al venditore, dice che me ne invierà uno buono. Meno male.
Anche uno dei miei aveva una lente al contrario, forse qualcuno si era accorto del difetto e lo aveva smontato.
Comunque il difetto sulla lente è quasi invisibile, non così il risultato.
Approfitto per chiederti se hai la email del Prof. Sini o sai come contattarlo? Qualcuno sul forum mi aveva dato il suo telefono, ma era estate e mi consigliarono di chiamarlo dopo le vacanze, ma quando è arrivato il momento di provare a chiamare ho perso il numero.

Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1117
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 500paolo » 10/11/2019, 17:33

No purtroppo non ho questa fortuna, chiedi in pvt a Enotria.

Dunadan
Buon utente
Messaggi: 881
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Oculare difettoso

Messaggio da Dunadan » 10/11/2019, 22:41

Il numero del Sini si trova sul sito funsci.it
La mail non ce l'ha, quindi non ci sperate!
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/

3nzo
Buon utente
Messaggi: 222
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 3nzo » 11/11/2019, 9:32

Grazie per l'informazione.
Ho visto che il professore ha lasciato per limiti di età. Peccato, ma inevitabile.

Avatar utente
Enotria
Buon utente
Messaggi: 1989
Iscritto il: 07/06/2012, 7:43
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Oculare difettoso

Messaggio da Enotria » 16/11/2019, 1:06

Aggiungo solo che in genere è presente al MicroMeeting annuale (3°domenica di ottobre), magari chiedete prima conferma della sua partecipazione.

Sini al MicroMeeting.jpg
Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

:clap: il binocolo migliore in assoluto, è quello che hai con te nel momento in cui ti serve. :clap:

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)

3nzo
Buon utente
Messaggi: 222
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 3nzo » 16/11/2019, 13:14

Grazie dell'info, ma questo anno c'è stato? Per ora ho inviato una lettera con diversi quesiti, fidando nella sua proverbiale gentilezza.

Dunadan
Buon utente
Messaggi: 881
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Oculare difettoso

Messaggio da Dunadan » 17/11/2019, 16:30

Purtroppo è già dall'anno scorso che il dott. Sini non frequenta più il Micromeeting. Ha detto che è stanco e inoltre ormai, purtroppo, il Micromeeting non ha più la partecipazione di un tempo. L'anno scorso io e il gruppo "Amici del Microscopio" siamo stati gli unici a portare strumenti fra tutti i presenti...Quest'anno non ho partecipato perchè sono all'estero per studio. L'unico consiglio è di telefonare al Sini e andarlo a trovare se è disponibile.
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/

3nzo
Buon utente
Messaggi: 222
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 3nzo » 18/11/2019, 16:02

Ho telefonato e poi ho inviato una lettera con ben quattro quesiti, il principale riguarda gli obiettivi Lomo ad immersione in olio, con collare di correzione per "layer" di gelatina. E' stato molto gentile e spero che mi risponda.
Purtroppo, con il suo meritato pensionamento, viene a mancare un punto di riferimento per i microscopisti dilettanti e professionisti, ma è nell'ordine delle cose.
Per quanto riguarda gli incontri, non me la sentirei di partecipare, perché anche io, che ho appena dieci anni meno del prof. Sini, sento il peso dell'età e ormai concludo molte meno cose. Sono quasi sicuro che non mi godrò miei due microscopi perché passerò la poca attività che mi resta a cercare di ripararli e imparare ad usarli, ma anche questo è un hobby.
Quanto alla partecipazione, non c'è da meravigliarsi perché sul sito si parla soprattutto di binocoli e di telescopi e, come succede in tutte le discipline, gli appassionati passano molto, se non la maggior parte del tempo, a provare e fare paragoni fra strumenti invece di usarli.
Anche io sono caduto in questa trappola, con il microscopio, ma cerco di uscirne. Bisognerebbe ricordare il saggio detto di Enotria: Il miglior binocolo è quello che si ha a disposizione quando serve. Che mi importa se il mio binocolo o il mio microscopio risolve al massimo, se quando lo uso c'è foschia o non ho il tempo di regolare bene il koheler o cambire condensatore? Poi per ottenere il massimo, appunto, servono detrminate condizioni da predisporre e che difficilmente ricorrono nell'uso pratico estemporaneo.
Spero di non essere fucilato dai cacciatori della massima risoluzione :lol:

Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1117
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 500paolo » 18/11/2019, 20:13

Sono d'accordo. Ad esempio un 40x apo da 0.95 imho e' scomodissimo per la sua vicinanza al composto, sotto al vetrino non puoi avere alcun detrito o agglomerato vegetale e, si sa, la massima concentrazione di vita la si trova proprio li, quindi meglio un fluorite da 0.75 che ti da la necessaria flessibilità. Spesso quando incontri il soggetto giusto non hai il tempo nemmeno di mantenerlo a fuoco e confinarlo in zone "asciutte" lo possono deformare o appiattire la sua struttura tridimensionale.

3nzo
Buon utente
Messaggi: 222
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 3nzo » 18/11/2019, 23:47

Giustissimo, anche io ho incontrato queste difficoltà, specie con gli obiettivi Lomo con collare, che hanno diverse distanze di lavoro a seconda dello spessore del coprioggetto impostato e comunque lavorano vicinissimo.
A me non è capitato con il 40x Apo, ma con il 70x, tanto che, dopo averlo messo a fuoco, tornando indietro al 60x questo à andato a sbattere sul vetrino, sebbene siano dichiarati entrambi con la stessa parafocale d 32,7 mm.
Ho il dubbio che queste ottiche con collare di seconda mano siano stati smontati e rimontati per sbloccarli e metterli in vendita e questa operazione può aver variato i parametri di lavoro e forse falsato le indicazioni del collare. D'altra parte, a occhio, con qualche segno di riferimento fatto sul barilotto, non si può garantire un posizionamento corretto della parte mobile che si sposta di frazioni di millimetro.

Avatar utente
Toniclimb
Buon utente
Messaggi: 292
Iscritto il: 05/12/2016, 16:46
Località: Roma

Re: Oculare difettoso

Messaggio da Toniclimb » 30/11/2019, 10:24

SK forse sta per "semicompensatore".
Sembra proprio una bolla d'aria.
Toni

3nzo
Buon utente
Messaggi: 222
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 3nzo » 02/12/2019, 16:58

Ho visto una foto della fabbrica abbandonata PZO, una pena!

3nzo
Buon utente
Messaggi: 222
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Oculare difettoso

Messaggio da 3nzo » 07/12/2019, 22:13

E' arrivato l'oculare in sostituzione e, come prima impressione, mi sono piaciuti. Non ho fatto un test, ma sembra che vadano d'accordo con gli obiettivi Lomo.

Rispondi

Torna a “Ottica, meccanica, manutenzione e riparazione del microscopio”