Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Recensioni di binocoli, suggerimenti, comparative, reportage, consigli per gli acquisti e altro ancora
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Buon giorno a tutti. Ho avuto una piacevole telefonata con Marco Masat CEO di ZIEL che mi ha confermato di aver iniziato la distribuzione italiana dei prodotti ALPEN OPTICS. Tra i vari mi è parso molto,molto interessante il binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD . Come notate "lo conosciamo" già per forma e dimensioni e per sistema di stabilizzazione. Attualmente sul sito ufficiale costa 1299 euro, pesa circa 650 grammi e dovrebbe essere simile al SIG SAUER di cui sto ancora aspettando un esemplare. Ovviamente ho chiesto a ZIEL un esemplare in prova che mi arriverà il piu' presto possibile.
Qualche dato estrapolato dalla pagina "in italiano " del sito ufficiale di ALPEN

Dotato di stabilizzazione dell'immagine, il binocolo ALPEN OPTICS Apex Steady 20x42 HD ti consente di sperimentare un campo visivo stabile con uno zoom fino a 20x. Il binocolo premium è dotato di compensazione del prisma ottico e gimbal a 2 assi per garantire immagini prive di oscillazioni dell'ambiente circostante con un impressionante ingrandimento 20x. Grazie all'ottica di qualità ad alta definizione con un ampio diametro della lente, le immagini appaiono luminose e dettagliate, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Perfetto per sessioni di caccia al crepuscolo o per l'uso in mare!

Ideale per la caccia e la vela: il binocolo ALPEN OPTICS Apex Steady 20x42 HD ti darà un'immagine stabile, non importa dove ti trovi
.
Binocolo con stabilizzazione dell'immagine per osservazioni senza oscillazioni
Rivestimento multistrato ALPEN UBX per la massima trasmissione della luce
Rivestimento di fase PXA per chiarezza e contrasto eccezionali
Il rivestimento delle lenti in LPE mantiene le lenti pulite e asciutte
Vetro HD ad alte prestazioni per immagini ricche di dettagli
A prova di spruzzi
Oculari LE e conchiglie oculari twist-up, adatti a chi porta gli occhiali
I binocoli Apex Steady sono inoltre dotati di rivestimenti di prima classe per un'esperienza visiva ottimale. L'esclusivo rivestimento multistrato ALPEN OPTICS UBX aumenta significativamente la trasmissione della luce, mentre il rivestimento di fase PXA premium offre contrasti eccezionali e un'immagine cristallina. Un altro punto forte è il rivestimento delle lenti premium LPE (Lotus Pearl Effect) di ALPEN OPTICS, che assicura che le gocce d'acqua gocciolino dalle lenti e lavino via lo sporco in caso di pioggia.[/i]
Allegati
ALP192042_M_1_v0224_1920x1920.jpg
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
T1Z1AN0
Buon utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 31/10/2022, 18:12

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da T1Z1AN0 »

L'ALPEN esteticamente è la copia esatta del Bresser. Il prezzo mi sembra interessante, se confrontato con quello del Sig Sauer.
Sono molto interessato.
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 9578
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da -SPECOLA-> »

A circa 100 € in meno c'è anche il 14x42: https://www.ziel.it/prodotto/binocolo-a ... bilizzato/

Il 20x42 lo propone anche il sito web di BRESSER: https://www.folux.de/en/binoculars/brands/alpen/
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVIII). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
T1Z1AN0
Buon utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 31/10/2022, 18:12

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da T1Z1AN0 »

20x in 644g…cosa chiedere di più? Non ha la doppia stabilizzazione del Sig Sauer, ma costa parecchio di meno. Alla fine mi pare il mio Bresser 16x42, di cui son contentissimo, con un 20x.
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 300
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da astro61 »

Ma questo si può lavare sotto l'acqua... :D
Piergiovanni, sarebbe davvero curioso poterlo confrontare fianco a fianco con il Sig Sauer. :thumbup:
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppia di Takahashi LE 30mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Tecnosky UFF 10mm, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42, Pentax Papilio II 6.5x21
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Ciao ragazzi, la situazione attuale è che Bignami ha ordinato un solo esemplare per farmelo provare e verificare se ne vale la pena, Ziel sta aspettando conferma da Alpen (marchio Bresser) perchè paiono esauriti. Vi faro' sapere il piu' presto possibile, perchè anche io, ormai, ho maturato l'idea che per il mio modo di osservare, meglio avere molti ingrandimenti da gestire a mano libera. Sarebbero due binocoli molto interessanti per chi osserva il paesaggio a lunga distanza.
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 1406
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Samuele »

Il sito Ziel sembra molto avaro di notizie…
Il 14x42 lo vende anche Decathlon al prezzo scontato di € 1.079,00.
Dal sito Alpen ha 4º di campo reale, che con la formula classica equivalgono a 56,6º di campo apparente; il 20x42 invece ha circa 3,3º di CR, equivalenti a 66º di CA.
In entrambi il vetro viene definito ad alta definizione, alta trasmissione di luce, non alta correzione cromatica o simili, per cui probabilmente non si tratta di vetri ED.
Non vedo inoltre la doppia stabilizzazione presente nel Sig Sauer.
Ultima modifica di Samuele il 07/05/2024, 8:37, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Ciao Samuele, grazie per la comparativa rapida. All'atto pratico so che ZIEL sta aggiornando il sito, in un primo momento volevano distribuire solo i cannocchiali da tiro (che dovrei provare) ma, da quanto capito durante la telefonata, vorrebbero far arrivare vari strumenti da osservazione, binocoli stabilizzati compresi. Certamente sarà da verificare sul campo le reali differenze con il SIG SAUER, diciamo che a parità di stanchezza, condizioni fisiche e altri fattori ho notato che la USAF CHART non mente, quindi se dovessi riscontrare migliorie tra uno e l'altro dovrei anche riuscirlo a verificare nella percezione dei dettagli della carta. Ovviamente sarebbe l'ultima soluzione, qualora, non potessi provarli nello stesso periodo. Insomma, una specie di comparativa..a distanza :mrgreen:
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
T1Z1AN0
Buon utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 31/10/2022, 18:12

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da T1Z1AN0 »

Bella idea Pier quella di confrontare i binocoli tramite una prova oggettiva e inconfutabile (io lo farei con tutti).
Che poi è quello che faccio con i miei binocoli e telescopi, così non posso truffare me stesso 8-)
Hai comprato o stampato la tua USAF CHART. Dove posso procurarmela?
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Le mie USAF CHART sono state stampate nel formato 40x50 da uno studio grafico, sono in altissima risoluzione con le righe orizzontali e verticali completamente risolte.
E' la stessa azienda che mi ha curato i loghi nuovi di binomania, magliette, felpe e altro
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Aggiornamento: mi ha appena telefonato il CEO di ZIEL, ha sollecitato un esemplare di 20x42 ad Alpen e sta anche chiarendo la questione "Decathlon" perchè i tedeschi sono soliti fare queste, cose, vedasi ad esempio APM che obbligava i distributori italiani a comprare un numero cospicuo di binocoli e poi vendeva ai clienti italiani direttamente dal suo sito o dal suo canale Ebay. :( Con questi modus operandi come possiamo sperare che le aziende italiane si prendano i rischi della distribuzione, dell'assistenza post-vendita e altro ancora?
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3218
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Giovanni Bruno »

Sul sito ZIEL hanno solo l'APEX STEADY 14x42 HD, mentre ho cercato, ma non ho trovato il 20x42, quello di mio personale potenziale interesse.

Invece sul sito BRESSER vi sono sia il 14x42 che il 20x42.

Una domanda importante, la ZIEL farebbe in casa propria la eventuale assistenza in garanzia?, oppure si appoggerebbe alla ALPEN OPTICS.? :thumbup: :wave:
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 1406
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Samuele »

piergiovanni ha scritto: 06/05/2024, 18:09
Con questi modus operandi come possiamo sperare che le aziende italiane si prendano i rischi della distribuzione, dell'assistenza post-vendita e altro ancora?
Piergiovanni,
francamente da consumatore finale non m’importa dei problemi delle aziende italiane che vogliono guadagnare con investimenti risicati, possibilmente scrollandosi di dosso anche ogni problema di post vendita.
Normalmente le esclusive territoriali richiedono un fatturato minimo assicurato: ad esempio se una concessionaria auto di una determinata zona con le vendite non riesce a raggiungere quel fatturato, a fine anno è costretta ad acquistare per sé un numero di auto tale da soddisfare il minimo pattuito, altrimenti la concessione le viene tolta e data a qualcun’altro.
Quelle auto poi saranno rivendute come km 0 o girate altrove a prezzi scontati, ma è così che funziona il mercato.
Diversamente c’è la concorrenza sullo stesso territorio e nella concorrenza è normale che gli sconti maggiori vengano concessi a chi acquista di più, per cui ben venga la grande distribuzione se è in grado di offrire prezzi più bassi in virtù del maggior volume di vendite.
Ad esempio ti faccio notare che Swarovski, Apple, Xiaomi, Canon, e innumerevoli altre aziende, hanno propri siti di e-commerce offrendo su tutto il territorio gli stessi prodotti che è possibile acquistare in qualunque altro negozio, spesso a prezzi molto convenienti.
L’assistenza, soprattutto per questi prodotti molto tecnici e di nicchia, non può che offrirla la casa madre, eventualmente tramite laboratori convenzionati, se la cosa è fattibile ed il volume delle vendite lo consente, altrimenti in casa col ritiro del prodotto difettoso e sua riparazione/sostituzione.
L’onere del rivenditore resta solo quello di occuparsi del ritiro e della spedizione, impegno che non mi sembra particolarmente gravoso, anche se ce n’è di chi non vuole neppure assumere questa “rogna” :thumbup:
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 300
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da astro61 »

Recentemente ho comprato due Masuyama da 16mm attraverso Tecnosky, che se li era fatti inviare da APM. Davo per scontato che dato il blasone e le recensioni lette in giro fossero degli oculari definitivi, invece a sorpresa non mi sono piaciuti. Ovviamente avrei potuto esercitare il diritto di recesso ma Giuliano Monti, che ormai considero un amico da tempo oltre che il mio rivenditore di riferimento avrebbe dovuto tenerseli sul gobbo, quindi per questo motivo li ho venduti come usato con una perdita secca di 1/3 del loro valore dopo pochi giorni. Se li avessi presi direttamente da APM avrebbero dovuto rimborsarmi completamente. Anche se da quello che si legge ultimamente in giro magari qualche problema l'avrei avuto io... ;)
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppia di Takahashi LE 30mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Tecnosky UFF 10mm, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42, Pentax Papilio II 6.5x21
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Ciao Samuele, la mia esperienza nel settore dei visori termici è un po' diversa. Molti appassionati comprano all'estero e poi chiedono e implorano ai negozianti italiani di aiutarli ad azzerare o regolare il loro strumento. Io sono giunto a una decisione nel corso degli anni che mi ha portato a prediligere il servizio clienti e la professionalità. Proprio ieri dovevo decidere se affidare il cambio delle tende esterne del mio ufficio a un tappezziere professionista o alla ditta che me le aveva installate in fase di ristrutturazione. Stesso prezzo, ma l'azienda mi cambiava addirittura tutta la struttura del telaio. Tirando le somme e vedendo che avevo avuto assistenza post-vendita pari a zero negli anni passati , del tipo: non riparo ma cambio e basta, mi sono affidato alla cure premurose di un esperto del settore che mi ha lasciato un catalogo con dozzine di campioni di stoffe da vagliare. Tu non sai quanta gente è in affanno perché compra all'estero e poi non riceve la dovuta assistenza. Leica Italia, ad esempio fa pagare 60 euro all'ora agli appassionati che chiedono assistenza su prodotti comprati all'estero. Se Ziel ( o altri ) si impegnano a distribuire in Italia penso sia corretto che il distributore europeo eviti giochetti atipici. Anni fa, quando Adinolfi vendeva l'Aspectem, Docter aveva fissato un prezzo per Italia di circa 4000 euro e APM lo vendeva a 2850. Ultima esperienza, ieri mi chiama un cacciatore, ha comprato un clip-on direttamente in Bulgaria, ora deve fare aggiornare il software e ha provato a contattare il distributore italiano che giustamente gli ha dato il due di picche. Mi sono impegnato a contattare il manager dell'azienda bulgara che conoscono e oggi mi è arrivata la risposta: il signore deve spedire a sue spese in Bulgaria il prodotto. Se ogni anno dovrà aggiornare il software, gli è veramente convenuto risparmiare 120 euro di differenza tra il prezzo all'estero e quello del distributore?
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 300
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da astro61 »

La differenza la fa la tipologia del prodotto. A tutti credo piaccia risparmiare. chi non ha mai provato soddisfazione nel riuscire a risparmiare anche pochissimo scovando il sito giusto. Però c'è da mettere in moto per un attimo il cervello. Un conto è comprare un oculare (e già lì si potrebbe rischiare un po'), un altro conto è comprare un binocolo, poi ci sono gli apparecchi elettronici o anche ottica però associata all'elettronica. E il rischio aumenta.
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppia di Takahashi LE 30mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Tecnosky UFF 10mm, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42, Pentax Papilio II 6.5x21
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 66
Iscritto il: 06/04/2024, 12:00

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Angelo Cutolo »

piergiovanni ha scritto: 06/05/2024, 18:09 ...perchè i tedeschi sono soliti fare queste, cose, vedasi ad esempio APM che obbligava i distributori italiani a comprare un numero cospicuo di binocoli e poi vendeva ai clienti italiani direttamente dal suo sito o dal suo canale Ebay.
Questo ti fa capire perché come venditore non mi è simpatico Mr. Ludes.

Comunque va detto che APM non obbligava nessuno, i distributori italiani hanno (come gli altri) facoltà di scelta (quindi anche di mandarlo a quel paese), per chi ha accettato il quantitativo minimo imposto da Ludes, si sarà fatto i suoi bravi conti (sperando li abbia fatti giusti :mrgreen: ) e trovato che il gioco valeva la candela.
Ricordiamo che in UE c'è il libero scambio di merci, APM al massimo (con una scrittura privata) poteva impegnarsi a non vendere in Italia certi prodotti tramite i propri canali (come ad esempio fa il sito baader che non vende in Italia rimandando al distributore Unitron), ma è una cosa tra i due, poi un italiano può acquistare APM da qualsiasi distributore UE (APM non può certo obbligare contrattualmente chicchessia a non vendere certi articoli verso un qualche paese dell'unione).
Binocoli: Orion 2x54 • Ibis Horus 5x25 • Pentax Papilio 6,5x21 • Shuntu 8x20 ED • Vortex Vanquish 8x25 • Vixen Ultima 8x56 • Canon 10x30 IS II • Nikon Action EX 16x50 • William Optics 22x70 apo • Docter Aspectem 40x80 ED
Telescopi: SYW AE-72 76/1400 • LOMO 80/480 • Celestron C8 xlt 203/2030 • Newton Optical 200/1650 • Dobson 406/1830
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Mah, in realtà ci sono aziende che fanno molta attenzione ad avere gli stessi prezzi ovunque, nel settore girano indiscrezioni che una notissima azienda del settore, ad esempio, abbia totalmente tolto la distribuzione dei prodotti nelle armerie umbre perchè molti commercianti hanno iniziato a vendere a prezzi troppo bassi. Non so se è vero ma si potrà senz'altro verificare con calma.
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3218
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Giovanni Bruno »

Se le armerie UMBRE vendevano a prezzi troppo bassi, vuol dire solo una cosa, avevano dei margini di ricarico eccessivamente alti.

Non credo che vendessero in perdita. :thumbup: :wave:
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Mai come i ricarichi degli ottici per la vendita degli occhiali, superiori spesso al 60% :mrgreen:
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
piero
Buon utente
Messaggi: 4232
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piero »

bisognerà capire se i probabili 2° di stabilizzazione siano sufficienti a 20x a non far perdere di definizione
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one.....
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 9578
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da -SPECOLA-> »

Piergiovanni nella recensione dello ZEISS VICTORY MONO 3×12 T* ha scritto di averlo provato con soddisfazione anche in abbinamento con il binocolo stabilizzato KITE OPTICS 18×50:
Ho anche compiuto una osservazione molto particolare utilizzando lo ZEISS Mono 3×12 T* con il binocolo stabilizzato KITE OPTICS 18×50 ho raggiunto 54x. Mi aspettavo maggiori problematiche nell’uso a mano libera,, ma in realtà sono rimasto stupito perché grazie ai due gradi stabilizzazione sono riuscito a reggere il binocolo senza l’uso del cavalletto.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVIII). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
piero
Buon utente
Messaggi: 4232
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piero »

bene, grazie Fabrizio; sembra rassicurante anche per i 20x
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one.....
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3218
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Giovanni Bruno »

Direi ampiamente rassicurante. :thumbup: :wave:
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Corrado ha provato a usare un duplicatore Swarovski sul KITE 16x42, conferma di gestire decisamente bene l'ingrandimento. Faremo qualche prova la prossima settimana durante l'evento
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3218
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Giovanni Bruno »

Corrado Morelli è davvero uno che ha la testa e la usa per sperimentare, lui è abituato ad osservare ad alto ingrandimento anche in terrestre e lo fa sia con i suoi BT che con quel interessante telescopietto abbinato ad una torretta binoculare angolata a 45° ovvero un SIMIL-SWARO BTX.

Esattamente quello che faccio io da molti decenni con i mie molti telescopi abbinati alle mie torrette binoculari ZEISS angolate a 45°, dove un'ora circa prima del tramonto si possono sparare degli ingrandimenti enormi anche in terrestre, alla ricerca di bersagli lontani e relativamente molto piccoli. :thumbup: :wave:
Avatar utente
T1Z1AN0
Buon utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 31/10/2022, 18:12

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da T1Z1AN0 »

Piergiovanni, hai ricevuto almeno uno dei due 20x? Ci hai già messo dentro gli occhi?

Ora è disponibile anche su Decathlon
https://www.decathlon.it/p/mp/alpen-opt ... 05d759a2dd
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 1406
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Samuele »

Sembra che Decathlon abbia molto del catalogo Bresser, e spesso con offerte davvero convenienti.
Ad esempio ho appena notato che vende il visore termico TNS3 con obiettivo da 35mm e sensore di medio formato a poco più di 1000€, contro un prezzo sul sito Bresser di 1600€.
Purtroppo Bresser non è sufficientemente dettagliata nel pubblicare le specifiche tecniche, cosicché di questo visore non ho trovato la dimensione dei pixel, anche se c’è il dato del rumore che è più alto ad esempio degli Hikmicro :thumbup:
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 9578
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da -SPECOLA-> »

Sì, è vero; online è disponibile anche da Decathlon [link].

Venduto e spedito da BRESSER, però.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVIII). http://www.specola.altervista.org/
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3218
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Giovanni Bruno »

La pubblicità di DECATHLON del 20x42 è perlomeno ingannevole, infatti alla voce luminosità, scrive FORTE LUMINOSITA', ora sebbene io mi trovo bene anche con pupille di uscita di circa 2mm, davvero trovo ridicolo e fuorviante descrivere le pupille di uscita da 2,1mm come dotate di FORTE LUMINOSITA', semmai accetterei che è appena sufficientemente luminoso.

Anche il fatto che è venduto e spedito da BRESSER è scritto piccolo-piccolo :thumbdown: e subito non lo avevo notato, bene ha fatto SPECOLA a metterlo in evidenza.

Io già mi ero illuso che avrei potuto provare il 20x42 presso la locale sede della DECATHLON di IVREA. :thumbup: :wave:
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 9578
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da -SPECOLA-> »

Ah, il DECATHLON di IVREA lo conosco; si trova nelle vicinanze della casa circondariale e a un tiro di schioppo dall'ARMERIA K. :)
Quante volte mi capita di essere da quelle parti...; lì è rimasto ancora molto dell'indotto industriale ex OLIVETTI e c'è PERINO la cui divisione magazzini visito spesso perchè affitta spazi ad altre aziende di quella zona, con le quali ho rapporti di lavoro.
PERINO quando ci andavo negli anni 90, straripava di bancali pieni di prodotti OLIVETTI...
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVIII). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 1406
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Samuele »

Parecchi prodotti venduti online da Decathlon, di qualunque genere e specie compresi abbigliamento tecnico, scarpe ecc…, non sono disponibili nei negozi fisici e spesso sono venduti e spediti dalle rispettive case “produttrici”.
In questo caso la piattaforma si comporta soltanto come una vetrina virtuale che però offre sconti che la casa madre non osa pubblicare, il tutto sicuramente con un ritorno economico per Decathlon che in questo modo pubblicizza il prodotto altrui anche ai propri utenti.
Ad esempio torno ad evidenziare il prezzo particolarmente allettante del visore termico Bresser TSN3, che peraltro in modo del tutto casuale ho scoperto essere venduto alla stessa cifra anche sul sito Leroy Merlin, anche in quel caso venduto e spedito da Bresser.
Diciamo che, probabilmente con disappunto per Ziel, la casa tedesca Bresser sta adottando una politica molto aggressiva per espandere la sua clientela :thumbup:
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 300
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da astro61 »

Eh eh, diciamo "aggressiva"... ;)
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppia di Takahashi LE 30mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Tecnosky UFF 10mm, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42, Pentax Papilio II 6.5x21
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 66
Iscritto il: 06/04/2024, 12:00

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Angelo Cutolo »

Mentre cercavo il binocolo compatto (poi preso dai "cinesi"), sono capitato sul sito decathlon, una marea di modelli, ma (se escludiamo delle robe che non meritano la definizione di binocolo) nemmeno uno presente un una qualsiasi delle loro sedi della provincia... pardon, città metropolitana di Milano, nemmeno nella loro immensa filiale di Corsico.
Speravo di poterli provare direttamente prima della scelta, ma se ogni modello superiore alla categoria "giocattolo" non lo mettono sugli scaffali, a che serve?
Binocoli: Orion 2x54 • Ibis Horus 5x25 • Pentax Papilio 6,5x21 • Shuntu 8x20 ED • Vortex Vanquish 8x25 • Vixen Ultima 8x56 • Canon 10x30 IS II • Nikon Action EX 16x50 • William Optics 22x70 apo • Docter Aspectem 40x80 ED
Telescopi: SYW AE-72 76/1400 • LOMO 80/480 • Celestron C8 xlt 203/2030 • Newton Optical 200/1650 • Dobson 406/1830
Avatar utente
astro61
Buon utente
Messaggi: 300
Iscritto il: 22/10/2011, 15:23
Località: Novara

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da astro61 »

Già, sarebbe stato molto bello poterli provare nei negozi, è una politica di vendita esclusivamente online, strana per una catena che vende di suo fisicamente. Per prodotti costosi come questi si dovrebbe poter dare agli utenti il modo di vederli personalmente. :thumbdown:
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9.25 e S.W. 150/1800 SkyMax su montatura IOPTRON HAZ46, torretta Baader Maxbright II e Zeiss vintage, coppia di Takahashi LE 30mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di GSO Superview 15mm 70°, coppia di Tecnosky UFF 10mm, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Kite APC 16x42, Pentax Papilio II 6.5x21
Avatar utente
T1Z1AN0
Buon utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 31/10/2022, 18:12

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da T1Z1AN0 »

Teoreticamente sarebbe bello trovare i binocoli nei punti vendita, ma considerato che Decathlon ha 1500 negozi è evidente che non sarà mai possibile.

E comunque Decathlon ha il 20x42 e Ziel no :think:
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 3218
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da Giovanni Bruno »

Strana questa cosa, PIERGIOVANNI aveva aperta questa discussione proprio su ZIEL ed il 20x42, ma sul catalogo ZIEL vedo solo il 14x42. :thumbup: :wave:
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Ciao Giovanni, è arrivato il primo 20x42 a Ziel venerdi' scorso e questa mattina lo hanno spedito per il mio test. Pare ci siano stati ritardi nelle consegne.
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9988
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da piergiovanni »

Ziel mi informa che Alpen ha esaurito la prima partita di questo binocolo stabilizzato, pare arriverà una nuova produzione "aggiornata" durante il mese di agosto. Ziel non sa dirmi quali differenze e miglioramenti ci saranno.
Piergiovanni Salimbeni - tester e giornalista
Canale Youtube https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Siti Web
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

La Rivista della Luna -Missioni, Geologia, Storia, Guida all'osservazione e altro ancora
https://www.rivistaluna.com/

Termicienotturni.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 9578
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Binocolo stabilizzato Apex Steady 20x42 HD e distribuzione by ZIEL

Messaggio da -SPECOLA-> »

C'è aria di beta testing in questa anticipazione da parte di ZIEL.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVIII). http://www.specola.altervista.org/
Rispondi