Il Festival del carbonio! CARTONI Focus 10 Stabilo Carbon System. Le mie impressioni dopo un anno di utilizzo

BINOMANIA PREMIUM è la nuova modalità per visitare il sito web senza distrazioni pubblicitarie e per beneficiare di alcuni privilegi. Vuoi saperne di più? Clicca qui

PREMESSA ALLA RECENSIONE DEL CARTONI FOCUS 10 STABILO CARBON SYSTEM

Alla fine del 2022 ho avuto l’opportunità di ricevere in visione. per un test nel lungo periodo, uno dei migliori kit testa + treppiede prodotto da CARTONI SpA: il Focus 10 Stabilo Carbon System. CARTONI SpA  è  un’azienda italiana specializzata nella produzione di supporti di alta qualità, che ha fatto della ricerca dell’eccellenza il suo obiettivo principale. Nel corso del 2023, ho utilizzato questo kit sia per le mie recensioni, sia per sessioni di fotografia naturalistica, impiegando anche la tecnica del digiscoping e per sostenere strumenti da osservazione decisamente ingombranti. Inoltre, Cartoni mi ha fornito l’accessorio Half Bowl 100 mm, che consente di montare su questo treppiede altri supporti. 

In questa recensione, oltre a citare le caratteristiche tecniche, i pregi e i difetti del Focus 10 e dello Stabilo 100, condividerò anche le mie impressioni pratiche sul campo. 

 

PREZZO UFFICIALE

Codice Prodotto Prezzo  Descrizione
KF10-3CS FOCUS 10  Sistema 3-St CF StabilO 1.937,00 Testa fluida Focus 10 HF1000 (1 leva) + treppiede ENG StabilO 3-St CF T640/C1 + sacca morbida C103

LA STORIA DI CARTONI

Dal 1935, direttamente da Roma, CARTONI SpA progetta, produce e commercializza supporti professionali per fotocamere e accessori per le industrie del cinema e della televisione. Riconosciuta a livello internazionale nel settore come un marchio preminente per l’equipaggiamento di supporto per fotocamere, CARTONI si distingue per la sua capacità ingegneristica, la tecnologia innovativa e all’avanguardia.

Negli anni ’30, Renato CARTONI (a.i.c.) inventò la testa a giroscopio, segnando l’inizio di una lunga tradizione di innovazione nel settore. Successivamente, con suo figlio Guido, fondatore della struttura attuale nel 1962, CARTONI ha continuamente introdotto sistemi di supporto per fotocamere professionali altamente ingegnerizzati e brevettati che sono diventati standard del settore.

Nel 1992, Guido CARTONI ricevette un premio Scientific and Technical Achievement Award dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences (ampas) per il suo lavoro pionieristico nello sviluppo della tecnologia nelle teste fluidodinamiche. Successivamente, nel 1995, ricevette il premio ATIC Technical Award dall’Associazione Tecnica Italiana Cine-televisione a Roma e nel 1999 il premio SOC Technical Achievement dalla Society of Operating Cameramen a Los Angeles.

L’innovazione costante ha garantito il successo dell’azienda. CARTONI detiene e utilizza 33 brevetti diversi su sistemi di contrappeso e treppiedi a azione fluida, registrati in Italia, Europa, Stati Uniti, Cina e India.

FIG.1 – Treppiede e testa sono prodotti in Italia

LA SERIE DI TESTE VIDEO FOCUS

Le teste fluide della serie Focus si contraddistinguono per la loro compattezza, leggerezza e alta capacità di carico. Progettate per rispondere alle esigenze delle moderne fotocamere ad alte prestazioni, la serie Focus rappresenta il sistema ideale per creatori di contenuti indipendenti, cineasti digitali e broadcaster ma anche per gli appassionati dell’osservazione naturalistica e astronomica. È importante sottolineare, infatti, che queste teste fluide sono altrettanto adatte per gestire il carico di binocoli angolati di medio-grande diametro . Oltre alla loro versatilità nell’ambito fotografico, sono stati accuratamente progettate per adattarsi a una vasta gamma degli ultimi modelli di fotocamere digitali, tra cui Arri, Black Magic, Canon, Red Digital, Panasonic e Sony, solo per citarne alcuni. La disponibilità di una gamma diversificata di modelli, come il Focus 8, Focus 10, Focus 12, Focus 18, Focus 22, C20S, Focus 22 Cine, Focus 22 150  e C20S 150 consente agli utenti di scegliere la testa fluida più adatta alle proprie esigenze specifiche. Tale varietà sottolinea la loro flessibilità e la capacità di adattarsi a una vasta gamma di scenari di ripresa, rendendole una scelta preferita tra i professionisti del settore. Per rispondere alle mie esigenze specifiche e dopo aver valutato attentamente tutte le caratteristiche tecniche, ho optato per il modello FOCUS 10. Di seguito, presento le sue caratteristiche tecniche in tabella.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE DICHIARATE DALLA CASA MADRE

 

TESTA VIDEO FOCUS 10  
Peso 2,4 chilogrammi
Capacità minima di carico utile 0,0 kg
Capacità massima di carico utile 12,0 chilogrammi
Diametro della ciotola 100 mm
Trascinamento fluido Continuo
Controbilanciamento Continuo
Intervallo di inclinazione +/-90°
Temperatura operativa -40°/+60° Celsius

 

TREPPIEDE IN CARBONIO STABILO 100  
Peso 3.0 kg / 7 lbs
Diametro della Ciotola 100 mm
Capacità 40 kg / 88 lbs
Altezza Minima 21 cm / 8″
Altezza Massima 180 cm / 71″
Altezza Piegata 64 cm / 25″
Materiale Fibra di Carbonio
Numero di Stadi 3

CARATTERISTICHE MECCANICHE

TESTA VIDEO FLUIDA FOCUS 10

La Cartoni Focus 10 è una tipica testa video fluida progettata per una culla da 100 mm. La robusta struttura metallica progettata per resistere al piu’ intenso utilizzo outdoor, protegge completamente i suoi meccanismi interni. E’ caratterizzata da leve, ghiere e manopole in grado di gestire validamente la ottima meccanica. Pesa 2.5 kg e ne può sostenere  dodici.

La ghiera di policarbonato per la regolazione della fluidità nel panning (pan drag selector) si avvolge attorno alla testa proprio sopra il raccordo per la culla da 100 mm. Nonostante non sia particolarmente spessa, preferisco utilizzarla con due mani per una maggiore precisione, ma è stata ottimizzata con delle zigrinature che ne migliorano la presa. La rotazione del controllo della fluidità è ampia, operando su consentendo una regolazione precisa. Il range di tilting della FOCUS 10 è di +/- 90° .

FIG.2 – Un primo piano sulla ampia ghiera zigrinata  che regola la fluidità del panning  

Le leve di bloccaggio per panning e tilting  realizzate in policarbonato di colore rosso offrono un funzionamento efficace e robusto. Anche se a prima vista potrebbero sembrare leggermente sottodimensionate, nella pratica si dimostrano eccellenti. La grossa manopola per la regolazione del frizionamento variabile del tilting quindi in inclinazione (Fluid Drag System)  di dimensioni medio-grandi e situata sul lato sinistro, offre  un ampio range di regolazione. Sul retro della testa, la manopola per il contro bilanciamento ( oltre 15 rotazioni in totale per i medesimi chilogrammi della portata), anch’esso realizzato in policarbonato, è una caratteristica eccellente per chi utilizza binocoli di medie o grandi dimensioni, consentendo di frizionare il bilanciamento proporzionalmente all’inclinazione verso l’alto. 

FIG.3 – La manopola “fluid drag” per il tilting e la leva per il bloccaggio del movimento

Particolarmente apprezzabile è la leva telescopica con sede da 1/4″ e attacco da 30 mm (diverso dall’Easy Link di Manfrotto), che consente un’ampia gamma di accessori aggiuntivi.

Un dettaglio di pregio che sottolinea l’eleganza di questa testa è la presenza di una piccola bolla integrata, che permette una precisa installazione anche al buio,  grazie al   LED utilizzato. .  Per quanto riguarda il fissaggio degli strumenti, è inclusa una piastra di montaggio a sgancio rapido e sono naturalmente disponibili  delle piastre aggiuntive. L’inserimento è rapido e sicuro, con la chiusura a scatto e la possibilità di regolare il bilanciamento avanti e indietro prima del bloccaggio tramite una leva a tre posizioni.

FIG.4 – In questa immagine si nota la bolla e il pulsante per la sua illuminazione

La piastra integrata offre una scanalatura piatta con una vite da 1/4″-20 e una da 3/8″-16, entrambe fornite insieme a un perno di posizionamento. Le viti possono essere serrate con un cacciavite piatto largo o una piccola moneta per garantire una sicura aderenza.

TREPPIEDE IN CARBONIO STABILE 100

Come anticipato, la testa e il treppiede sono forniti all’interno di un kit anche se è possible acquistarli separatamente.

Il treppiede professionale Stabilo Carbon 100  è stato realizzato in Italia con fibra di carbonio ultra-leggera,  vanta un sofisticato design a tre stadi che si ripiega fino a raggiungere una  lunghezza di soli 64 cm, rendendosi quindi  ideale per il trasporto comodo per i bagagli a mano o gli zaini. Pesa 3 kg e ne puo’ sostenere quaranta.

FIG.5 – L’ampia culla del treppiede in carbonio STABILO 100

Il carbonio  come risaputo rappresenta un materiale eccellente per la costruzione dei treppiedi fotografici, soprattutto per la sua combinazione unica di leggerezza, rigidità e resistenza. Rispetto ad altri materiali comuni come l’alluminio, il carbonio offre, inoltre, un peso significativamente inferiore, il che lo rende estremamente maneggevole e facile da trasportare, soprattutto durante lunghe escursioni o viaggi.

Inoltre, la fibra di carbonio è incredibilmente rigida, il che significa che i treppiedi costruiti con questo materiale offrono una stabilità eccezionale, anche quando si utilizzano attrezzature fotografiche pesanti o binocoli di medio grande diametro.. Questa caratteristica è particolarmente vantaggiosa per i fotografi che lavorano in condizioni ventose o su terreni irregolari, poiché garantisce una base solida e stabile per gli strumenti montata. La resistenza del carbonio è un altro punto forte, poiché è in grado di sopportare urti e sollecitazioni senza deformarsi o danneggiarsi. Inoltre hanno un ottimo assestamento delle vibrazioni. Questo significa che i treppiedi in carbonio possono durare nel tempo, offrendo prestazioni affidabili e costanti anche dopo anni di utilizzo intensivo.

 

 Una delle caratteristiche più sorprendenti dello Stabilo Carbon 100 è il suo impressionante range di estensione delle gambe che raggiunge ben 180 cm in altezza. Questo valore è maggiormente rilevante giacché, con le gambe alla massima angolazione è in grado di posizionarsi a una altezza dal suolo di soli 21 cm. I tubi  sono realizzati in fibra di carbonio di altissima qualità a triplo strato, garantendo un’estrema rigidità, pur mantenendo un peso complessivo ridotto al minimo.

L’estensione è assicurata da tre manopole con movimento in rotazione su ogni gamba, mentre ogni gamba può essere impostata su 3 diverse angolazioni, chiaramente indicate su ogni lato del fissaggio della gamba, senza la necessità di uno spreader per mantenere il bloccaggio della  posizione.

HALF BOWL 100 mm

Per consentirmi di utilizzare teste video , forcelle e montature altazimutali della concorrenza, Cartoni mi ha fornito sportivamente anche il loro adattatore da 100 mm che è dotato di una filettatura con passo da 1/4. Ho collegato varie teste altazimutali, dalla Vixen HF2 alla Benro Gimball sino alla altazimutale svizzera AYO della AOK SWISS.

FIG.6 – Treppiede STABILO 100 e montatura altazimutale astronomica AOK SWISS. Regge carichi stupefacenti in proporzione al peso

TEST PRATICO SUL CAMPO

FOCUS 10 STABILO CARBON SYSTEM CON I BINOCOLI ASTRONOMICI

Durante le mie  osservazioni astronomiche con il binocolo, avvenute nel corso del 2023, ho utilizzato prevalentemente il Focus 10 Stabilo Carbon System insieme al binocolo Docter Aspectem ED 40×80. Questo binocolo, pur essendo leggero, si distingue per la sua lunghezza che, contrariamente a binocoli angolati più compatti, rende la gestione delle vibrazioni meno agevole.. Anche con il treppiede completamente esteso, ho raramente riscontrato un tempo di assestamento delle vibrazioni superiore ai 3-4 secondi, una prestazione che si riduce a soli due secondi quando il binocolo è puntato all’orizzonte, all’altezza dei miei occhi.

È importante sottolineare la qualità del panning, che si rivela eccellente e consente di maneggiare i binocoli con estrema facilità, come potrete constatare anche dal video allegato. Le leve di blocco sono impeccabili e funzionali, mentre la possibilità di regolare la fluidità e il ritorno della testa permette di controllare i binocoli “con un dito”, anche quando si tratta di modelli di medio-grandi dimensioni.

FIG.7 – Un particolare sul sistema di fissaggio della piastra

Nel corso dell’anno ho anche appurato che il Focus 10 Stabilo Carbon System si dimostra eccezionale anche nel sostenere i classici binocoli angolati con un diametro degli obiettivi fino a 100 mm, soprattutto quando è perfettamente bilanciato. La sua stabilità e affidabilità lo rendono un alleato prezioso per chiunque abbia a che fare con l’osservazione o la fotografia.

TREPPIEDE  STABILO CON TESTA ALTAZIMUTALE AYO AOK SWISS

Grazie all’adattatore dedicato, potete sfruttare appieno le eccellenti prestazioni di questo treppiede, che pesa solamente 3 kg ma è in grado di sostenere fino a 40 kg per le vostre sessioni fotografiche o di osservazione. Personalmente, ho utilizzato frequentemente i miei due rifrattori preferiti per le osservazioni del cielo profondo: il TeleVue Oracle 3 e il rifrattore Celestron 150 F/5. Per farlo, ho rimosso la testa Focus 10 e installato la montatura svizzera. Posso confermare che i tempi di assestamento con entrambi i telescopi montati sul treppiede a metà altezza non hanno mai superato i 2-3 secondi, ma sono aumentati a 3-4 secondi quando ho utilizzato il Takahashi FS128.

FIG.8 – Il TeleVue Oracle 3 e il Celestron 150 F/5 montati sul treppiede STABILO e la AYO II della AOK SWISS. Un setup perfetto per osservare il cielo profondo

PREGI E DIFETTI

Pregi:

  1. Prodotto Made in Italy
  2. Costruzione di eccellente qualità
  3. Ottima regolazione dei movimenti
  4. Fluidità meccanica impeccabile
  5. Elevata capacità di carico
  6. Adatto per gestire con facilità binocoli angolati fino a 100 mm di diametro.
  7. Struttura a tre sezioni, offrendo versatilità e adattabilità a diverse situazioni di ripresa.
  8. Sistema di regolazione del treppiede con sicurezza in larghezza integrata, garantendo stabilità e sicurezza durante l’uso.
  9. Ampia gamma di altezza regolabile, da 21 cm a 180 cm, per adattarsi a varie esigenze di ripresa.

Difetti:

  1. Prezzo di acquisto elevato, potrebbe non essere accessibile a tutti i budget.
FIG. 9 – Ottima la meccanica e il sistema di fissaggio alla culla

IN SINTESI

 

La testa video CARTONI FOCUS 10, abbinata al treppiede in carbonio STABILO 100, rappresenta un sistema eccezionale per gli appassionati più esigenti che richiedono un supporto con movimenti fluidi e precisi, oltre alla capacità di sostenere in tutta sicurezza strumenti fino a 10 kg (12 kg per quelli compatti). Grazie all’Half bowl da 100 mm incluso, è possibile utilizzare teste di altre aziende, anche nel settore astronomico, garantendo al contempo affidabilità e un carico limite di 40 kg. Questa combinazione offre un’elevata versatilità e prestazioni affidabili, rendendola la scelta ideale per una vasta gamma di applicazioni fotografiche e videografiche.

RINGRAZIAMENTI

Ringrazio  Luciano Belluzzo –  Global Sales and Marketing Director di Cartoni per aver fornito l’esemplare oggetto di questo test.