Un giorno in oasi con Elia Castiglioni, tra capanni, fango, cadute e strumenti ottici ZEISS

BINOMANIA PREMIUM è la nuova modalità per visitare il sito web senza distrazioni pubblicitarie e per beneficiare di alcuni privilegi. Vuoi saperne di più? Clicca qui

Buon giorno a tutti vi presento un lungo reportage di oltre un’ora che ho dovuto necessariamente elaborato in FULL HD. Il giorno 25 marzo ho avuto il piacere di essere accompagnato da Elia Castiglioni, un collaboratore della Riserva Naturale Palude Brabbia, all’interno dell’ampia area vicina al lago Maggiore.

 Abbiamo visitato capanni, schermature, torrette di avvistamento e ci siamo divertiti a osservare con vari strumenti ottici Zeiss.

Ho portato per l’occasione, infatti, un binocolo Zeiss Victory SF 8×42, lo spotting scope Zeiss Harpia 95, il nuovo visore termico DTI 4/50.

Elia ci ha raccontato i segreti della sua attività lavorativa e io ho svelato qualche “dietro le quinte” della mia attività di tester.

Le piogge dei giorni passati hanno reso un po’ avventurosa la nostra escursione e non è mancata anche qualche caduta, che ho ripreso con divertimento ma anche un po’ di apprensione.

Buona visione!