Share

Gallery dell’evento sulle Ali dei rapaci

Oggi presso l’oasi Palude Brabbia di Varese si è svolto un evento dedicato ai rapaci.

In questa splendida zona, nei pressi del Lago Maggiore, trovano, infatti,   un posto sicuro per nidificare o per venire a caccia.

Visto l’alto numero di iscritti è stato necessario organizzare due visite guidate (entrambe divise in due gruppi) , una alla mattina e una al pomeriggio.

In questo modo decine di persone hanno avuto la fortuna di osservare dalla torretta (punto accessibile esclusivamente durante le visite guidate) questi maestosi uccelli librarsi in cielo grazie alle correnti ascensionali, con voli dolci e concentrici.

Nibbi bruni provenienti dallo svernamento in Africa sono tornati ai loro nidi nella stagione degli accoppiamenti, mentre i falchi di palude e il falco pescatore  hanno iniziato a cacciare  sopra il canneto alla ricerca di pesce.

I migliori strumenti costruiti dall’azienda giapponese Kowa, il TSN-883 e il Kowa Highlander Prominar, sono stati messi a disposizione dei vari appassionati.

Si ringrazia lo staff dell’Oasi per l’ospitalità e Kowa per aver fornito gli strumenti.

Purtroppo a causa del Coronavirus, ho perso il mio lavoro principale. Nonostante questo grave problema che ha colpito me e la mia famiglia, vorrei provare ugualmente a portare avanti questo progetto. Cari lettori, se voleste supportare Binomania, potreste fare la vostra donazione tramite Paypal. Grazie anticipatamente.
Piergiovanni Salimbeni

Piergiovanni Salimbeni: Lavora in qualità di Opinion leader nel settore ottico sportivo da oltre quindici anni. E' l'autore e fondatore di Binomania. Collabora ed ha collaborato, inoltre, con varie riviste italiane: Itinerari e Luoghi, Cacciare a palla, Armi e Tiro, La Rivista della Natura, Nuovo Orione, Le Stelle, Coelum. Appassionato di fotografia di paesaggio, potete vedere le sue fotografie visitando: www.piergiovannisalimbeni.com

You may also like...