Ziel: un’azienda che si rinnova. Intervista all’amministratore Marco Masat

Ziel è un marchio molto noto nel settore degli appassionati. Ricordo ad esempio i telescopi che testai nei primi anni del Duemila sulle riviste di Astronomia. Non tutti sanno, però, che da poco tempo, l’amministrazione dell’azienda si è completamente rinnovata così come la loro “mission”. L’ho saputo, per caso, dopo aver chiesto il loro “Top di Gamma” in visione per un test. Ho avuto il piacere di parlare con Marco Masat e mi è sembrato un giovane manager molto attivo, professionale e intenzionato a migliorare sempre di piu’ quest’azienda. Per questo motivo,  da sempre interessato alle storie che si celando dietro i marchi del settore ottico sportivo- astronomico, ho deciso di intervistarlo brevemente per i lettori di Binomania.

1)Ciao Marco, Qual è la storia di Ziel (Azienda)? Quale nuova rotta avete intrapreso?

Buongiorno Piergiovanni, è un piacere poter rispondere alle tue domande. Innanzitutto ci tengo a precisare che Ziel è sia un brand sia il nome della nostra Azienda.
Una distinzione molto importante in quanto come Ziel (Azienda) abbiamo più marchi e sviluppiamo diversi prodotti per il mondo dell’ottica.
La mia avventura inizia il 13.12.2018 quando la precedente proprietà ha “passato il testimone” a me ed Antonella, il mio Socio.

Marco e Antonella i nuovi proprietari della Ziel

 


Questo evento segna un cambio di direzione davvero importante per la nostra Azienda.
Abbiamo deciso di evolverci da distributori ad Azienda che disegna, sviluppa e commercializza marchi e prodotti distintivi per offrire:
Qualità
– Design
– Affidabilità
– Accessibilità
All’interno del nostro mondo, infatti, troviamo diversi brand con una filosofia comune che li unisce.

2) Qual è, quindi, la filosofia e l’obiettivo della vostra Azienda?

In Ziel (Azienda) abbiamo l’obiettivo di fornire tutto ciò che serve per osservare, vedere e proteggere la vista coniugando qualità, design, affidabilità ed accessibilità.
Ogni brand, pur avendo una propria filosofia, segue queste caratteristiche e propone dei prodotti coerenti con questa promessa.

Per quanto riguarda i binocoli e i cannocchiali, ci rivolgiamo ad un pubblico amatoriale e semiprofessionista con il miglior rapporto qualità prezzo possibile.
Il design e la cura dei dettagli sono tutti italiani. La nostra cultura, infatti, ci porta ad avere un’attenzione particolare per lo stile ed i dettagli.

Partendo da Biggie, il nostro binocolo colorato, passando per X-Pro, H-Pro e il binocolo Z-CAI, offriamo dei prodotti adatti ad amatori, escursionisti, birdwatchers, appassionati di navigazione e molto altro.

Il coloratissimo Ziel Biggie


L’accessibilità è un valore fondamentale e imprescindibile e non deve compromettere la qualità. Stiamo, inoltre, ampliando e progettando una nuova gamma con dei prodotti molto interessanti, ma non vorrei…anticiparti troppo.

Come conferma di questa promessa, abbiamo inserito lo Ziel Healthy tag. Un sigillo di qualità che certifica i prodotti della nostra Azienda e comunica che sono presenti tutte le caratteristiche di cui vi ho appena parlato.

3) So che il vostro marchio è disponibile in moltissimi negozi di ottica. Quali sono i vantaggi di questa scelta aziendale?

Il binocolo, come tanti altri strumenti, va provato. Prima di ogni acquisto è fondamentale testarne la qualità ottica, il peso, le dimensioni, la qualità meccanica e molto altro. Con le vendite on-line tutto ciò sarebbe molto più difficile. L’ottico, inoltre, è in grado di fornire dei consigli al Cliente e può aiutare a scegliere il
prodotto che più si addice alle esigenze di ognuno di noi.
Oltre a questo, fornisce anche l’assistenza post-vendita adeguata.
Soprattutto per il nostro target di clientela, l’ottico è un collaboratore fondamentale. Non ci rivolgiamo ai tecnici, quindi, un supporto nella scelta del prodotto più idoneo diventa indispensabile.

4) In questi giorni ho terminato di recensire il vostro binocolo X-Pro, ma  questa volta sono io a non volerti anticipare nulla 🙂 Mi parleresti, invece, della tua scelta imprenditoriale, riguardo il lancio e la commercializzazione della serie  di X-Pro?


Certamente. X-Pro è uno dei binocoli che meglio rappresenta la nostra filosofia. Il design interamente italiano si sposa con la qualità ottica e meccanica (ottima per la fascia di prezzo di riferimento).
Molti ottici e molti Clienti lo utilizzano già e i loro feedback sono davvero soddisfacenti.

Lo Ziel X- Pro, il binocolo piu’ performante della gamma Ziel

Alcuni di loro ne paragonano le caratteristiche tecniche a quelle di binocoli molto più costosi e ne apprezzano l’ergonomia e le dimensioni compatte.
Non ti nego che anche le linee sportive e originali hanno il loro bell’impatto sul pubblico quando il prodotto viene esposto nelle vetrine.
Come avrai visto è disponibile in tre diametri (26,34 e 42 mm), in due ingrandimenti (8 e 10x) e due colori (nero e verde).
Tutto ciò per garantire la massima versatilità di utilizzo e di scelta per il Cliente. Insomma noi siamo soddisfatti del nostro nuovo prodotto e sono curioso di leggere anche la tua opinione  a riguardo.

5) Oltre al binocolo che altri prodotti trattate e perché?

Come ti spiegavo, in Ziel (Azienda) abbiamo l’obiettivo di fornire tutto ciò che serve per osservare, vedere e proteggere la vista.
Oltre al binocolo, quindi, spaziamo dall’occhiale da sole (sportivo o lifestyle), passando per le montature da vista fino ad arrivare alla strumentazione ottica come i binocoli ed i cannocchiali.
Ogni prodotto ha un suo brand e delle sue caratteristiche ma soprattutto un team di progettazione preparato e specializzato per ogni settore.
Il know-how aziendale è messo a disposizione di tutti affinché l’esperienza di ogni team possa essere di supporto agli altri.
Per noi la vista è importante ed ogni conoscenza utile a proteggerla o migliorarla viene a far parte di un bagaglio aziendale che complessivamente dura da più di quarant’anni.

6) E adesso una domanda classica a cui anche tu, non puoi sfuggire: utilizzi i i binocoli nel tuo tempo libero?

Il tempo libero purtroppo non è molto, solitamente lo utilizzo per l’hiking o il trekking che sono le attività che pratico maggiormente.

Ti direi una bugia se dicessi che lo porto sempre con me. C’è un vecchio detto popolare che recita: “il calzolaio va con le scarpe rotte” ed è questo un po’ il mio caso.  
Quando esco per delle escursioni in montagna a volte mi capita di dimenticare il binocolo. Ed è per questo che mi rendo conto dell’importanza che ha durante le attività outdoor.
Non c’è niente di peggio di arrivare in vetta e non potersi godere pienamente del panorama perché non si ha con sé un binocolo. Nel mio caso, oltre alla mancata visuale, mi prendo anche una tirata d’orecchie da parte di amici e compagni di viaggio che per ovvie ragioni non si aspettano tale mancanza.  

SOSTIENI IL MIO LAVORO DA GIORNALISTA INDIPENDENTE Contribuendo e diventando un sostenitore di BINOMANIA.it, mi aiuterai a mantenere gratuiti tutti i contenuti. Scegli la tua donazione. Grazie anticipatamente