Categoria: Binocoli

Recensioni, anteprime, indiscrezioni, consigli, riguardanti il mondo del binocolo

Scegliere il binocolo perfetto:  Dieci consigli errati da evitare

Oggi desidero dedicare questo  articolo e questo video, soprattutto ai giovani appassionati che stanno cercando il loro binocolo perfetto. Sottolineo nuovamente l’aggettivo  possessivo ” loro” perché spesso  leggo o ascolto opinioni fuorvianti su forum, gruppi di discussione, chat, e video che possono confondere chi si avvicina a questa passione.Perciò, cercheremo di scoprire insieme quale binocolo potrebbe essere il più adatto alle vostre esigenze. Vi invito a vedere il video e chi volesse a leggere l’articolo.Prima di tutto, vorrei ricordare ai nuovi iscritti e a coloro che stanno pensando di iscriversi al mio canale che ho preparato in passato due video lezioni sulle caratteristiche fondamentali dei binocoli. Vi consiglio quindi di guardarli o rivederli per acquisire una    conoscenza basilare, li troverete alla fine di questo articolo.in questo video, non tratterrò aspetti tecnici specifici degli strumenti, ma piuttosto discuterò le ragioni per cui dovreste preferire un binocolo rispetto a un altro. Voglio  soprattutto sfatare alcune idee sbagliate che leggo o sento sovente.

VORTEX CROSSFIRE HD 8×42 (168,00€) e VORTEX DIAMONDBACK HD 10×42 (265,00€). Pregi, difetti e prova sul campo

A seguito delle numerose richieste dei lettori riguardo la scelta di binocoli entry-level per il birdwatching, ho deciso di rivolgermi a Origin STB, distributore ufficiale dei binocoli Vortex, per ottenere un paio di campioni da testare. La mia richiesta è stata prontamente accolta, e mi sono ritrovato tra le mani un esemplare di Vortex Crossfire HD 8×42 che costa 168,00€ e un Vortex Diamondback HD 10×42, venduto a 265,00€. Ho avuto l’opportunità di testarli presso la Riserva Naturale Regionale Palude Brabbia, allo scopo di valutarne le prestazioni e gli eventuali miglioramenti con i modelli precedenti anche alla luce dell’esperienza accumulata con decine di altri binocoli. Seguitemi in questo breve viaggio, e scoprirete se questi strumenti mantengono ancora il loro eccellente rapporto tra qualità e prezzo.

Binocolo ZEISS SFL 8×30 – un nuovo punto di riferimento

Questo binocolo è incredibilmente leggero e compatto, con una corsa della messa a fuoco molto breve, offrendo nel contempo immagini di altissima qualità caratterizzate da nitidezza, contrasto e fedeltà dei colori eccezionali. La sua ampiezza del campo visivo lo rende ideale per osservazioni in controluce e la resistenza alla luce diffusa è notevole.

Ho provato la montatura a pantografo GEOPTIK BINOPLUS per binocoli astronomici

La GEOPTIK BINOPLUS è una specifica montatura per binocoli astronomici (anche da 120 mm di diametro) composto da forcella, sistema a pantografo e treppiede in alluminio. L’ho ricevuta in visione da Geoptik che è l’ideatore di questa soluzione e costa  655.74€. Personalmente l’ho testato con il mio Docter Aspectem 40×80 e con un classico 25×100 e non vedo l’ora di esporvi le mie impressioni in questo video e nell’articolo.

Oberwerk SE ED 12×50. Vetri ED, 319 Euro …non solo osservazione astronomica a mano libera

Dopo la recensione del Oberwerk SE ED 8×32 ho ricevuto molte richieste da parte degli appassionati riguardo il formato piu’ grande. Per questo motivo, sempre grazie alla collaborazione di Oberwerk.eu ho avuto la possibilità di testare l’SE ED 12×50.  Anche in questo caso la ricetta non cambia: é un binocolo dotato di prismi di PORRO che utilizza obiettivi ED in vetro FK-61 ED che, vi anticipo, ha fatto impallidire nel contenimento dell’aberrazione cromatica (al centro del campo) binocolo dal costo decisamente superiore.
Costa  soltanto 319 euro IVA INCLUSA e secondo me apre le porte verso molteplici generi osservativi.

Fantastico Oberwerk SE ED 8×32 . Un affare per 249 euro

Gli appassionati dei binocoli con prismi di Porro hanno sempre apprezzato il formato 8×32, soprattutto quello proposto dalla rinomata marca giapponese Nikon che aveva in catalogo la serie SE . Oberwerk , “senza fare troppi nomi” ha deciso di deliziare gli amanti di tutto il mondo riproponendo un binocolo con le stesse caratteristiche e dimensioni (disponibile anch’esso nei formati 8×32, 10×42 e 12×50), ma con un’importante innovazione: l’utilizzo di obiettivi in vetro FK-61 ED, che garantiscono un eccezionale controllo dell’aberrazione cromatica. Ho avuto la fortuna di ricevere questo binocolo da Oberwerk.eu, e sorprendentemente costa solo 249 euro, IVA inclusa. Davvero un prezzo modico considerando le prestazioni che offre. L’ho testato sia per il birdwatching che per osservare paesaggi e oggetti astronomici, e posso confermare che sarà una preziosa aggiunta alla mia piccola collezione.”

Sul Lago Maggiore con il binocolo nautico Steiner Commander 7×50 : Una giornata emozionante

Il nuovo binocolo nautico STEINER COMMANDER 7×50 è disponibile in due versioni: senza bussola e con bussola, in questo caso nella sigla è presente la lettera C “Compass”. Grazie alla collaborazione del distributore ufficiale per l’Italia, MARINE PAN SERVICE, ho avuto la possibilità di testare la nuova versione della serie COMMANDER in navigazione. Daniele , grafico e designer di professione e fautore dei loghi e dell’abbigliamento di binomania e di termicienotturni ha messo a disposizione il suo bellissimo motoscafo per una lunga gita sul Lago Maggiore. L’occasione è stata utile per carpire i pregi e i difetti di questo interessante binocolo. Il prezzo suggerito da MARINE PAN SERVICE per la versione senza bussola è di 1588 EURO  e di 1691 per la versione “C”. In entrambi i casi la garanzia è sempre di trent’anni.

LA MIA ESPERIENZA CON IL KOWA HIGHLANDER PROMINAR RIASSUNTA IN UN VIDEO

Buon giorno a tutti da Piergiovanni Salimbeni in questo video troverete la mia opinione maturata dopo anni di utilizzo del Kowa High Lander Prominar 32×82.  L’esemplare che vedrete nel video è stato inviato in visione da Kowa Optimed Deutschland. Attualmente (maggio 2023) costa €4,998.00, oculari 32x compresi.