Recensione della PRIMOS TROPHY 16MP CAMO

Una foto trappola a un prezzo inferiore ai duecento euro sarà in grado di fornire delle immagini e dei video, nitidi come la concorrenza piu’ blasonata?

di Marco Isabella

 

La foto-trappola PRIMOS TROPHY 16MP CAMO è venduta in una confezione con una grafica molto accattivante, dove sono ben descritte le caratteristiche principali e il range di utilizzo.

All’interno della confezione è presente, oltre alla foto-trappola, il manuale d’istruzioni, scritto in varie lingue tra cui quella italiana. Quest’opzione non è sempre prevista, per questo motivo ritengo sia un punto a favore del costruttore.

Il primo settaggio dell’apparecchio non è di facile intuizione ma bisogna seguire abbastanza attentamente le istruzioni cartacee.

Una volta presa dimestichezza con le impostazioni, è possibile districarsi tra i menu di configurazioni e le opzioni di programmazione in modo molto rapido.


 

Impressioni sul campo

 

È arrivato il momento di descrivere le mie impressioni sul campo.

La PRIMOS TROPHY CAM AUTOPILOT 16MP CAMO è ben costruita, possiede un robusto scafo in ABS impermeabile dotato di certificazione IP66 che garantisce una tenuta moto elevata anche sotto le piogge intense, prolungate e persistenti. E’ ben mimetizzata grazie alla texture camo e si fissa con estrema facilità ai tronchi degli alberi.

I tasti di settaggio si attivano con lo scorrimento laterale tramite degli stop ben marcati. Sono, inoltre, di dimensioni tali da poter essere usati anche indossando dei guanti nel periodo invernale. Questa è una caratteristica molto apprezzata dal sottoscritto.

 

La foto-trappola supporta una scheda SD fino a 32 GB, una capacità di memorizzazione più che sufficiente che è in grado di archiviare fotografie e video al massimo della risoluzione ( impostabile da un minimo di otto megapixel a un massimo di sedici)

Questa trappola fotografica lavora con otto batterie da 1,5 volt AA sufficienti, a detta  della casa costruttrice, per rimanere operativa fino a un anno.

La casa costruttrice dichiara, inoltre, che la macchina può scattare fotografie in totale assenza di luce fino a trenta metri di distanza con i soli LED IR …

I test sul campo hanno dimostrato che è possibile ottenere delle fotografie chiare e nitide in totale assenza di luce entro i dieci metri, entro i ventri metri  si vedono delle ombre e si percepisce la presenza degli animali, senza però poter identificare chiaramente la specie o il sesso.

Questo risultato, però, non toglie nulla alla qualità delle immagini ottenute entro i dieci metri che sono nitide come fotografie  in bianco/nero scattate di giorno da sistemi piu’ professionali.

La situazione cambia in modo radicale di giorno, dove effettivamente con la macchina settata sulla massima risoluzione, le immagini sono chiare e nitide anche oltre i trenta metri dichiarati, e non si rilevano aberrazioni e cali di nitidezza ai bordi dell’immagine, (fattore molto evidente, invece, su altri prodotti testati dal sottoscritto).

La PRIMOS TROPHY CAM AUTOPILOT 16MP CAMO può lavorare, come quasi tutti i modelli amatoriali, nelle tre modalità: “foto”, “video” e “modalità mista”.


Ovviamente nelle ultime due opzioni, la durata delle batterie si riduce notevolmente.

 In sintesi

  In conclusione posso confermare che la trappola fotografica della Primos si è dimostrata un valido prodotto nella fascia di prezzo in cui è venduta.

Tra i lati positivi posso citare la qualità fotografica delle immagini riprese in notturna che non ha nulla da invidiare ad apparecchiature nelle fasce di prezzo più elevate.

Ringraziamenti

Si ringrazia Bignami, per aver fornito l’esemplare oggetto di questo test senza alcuna restrizione riguardo all’esito del test.

Prezzi

La PRIMOS TROPHY CAM AUTOPILOT 16MP CAMO è venduta sul sito di Bignami  in questo periodo a un prezzo di 192 euro IVA INCLUSA

 

Marco Isabella Marco Isabella (1 Posts)

Marco Isabella è nato a Luino il 12 settembre del 1975 Funzionario Doganale E' un appassionato cacciatore, pescatore e fotografo amatoriale della fauna


Marco Isabella

Marco Isabella è nato a Luino il 12 settembre del 1975 Funzionario Doganale E' un appassionato cacciatore, pescatore e fotografo amatoriale della fauna

You may also like...