Recensione del monocolo ZIEL 8×25

SOSTIENI IL MIO LAVORO DA GIORNALISTA INDIPENDENTE Contribuendo e diventando un sostenitore di BINOMANIA.it, mi aiuterai a mantenere gratuiti tutti i contenuti. Scegli la tua donazione. Grazie anticipatamente




Spesso chi è appassionato di osservazione naturalistica sente l’esigenza di poter trasportare uno strumento molto compatto e leggero per praticare, nei pochi attimi di tempo libero, la propria passione.
Personalmente ricordo che quando lavoravo in un uggioso ufficio, tenevo sempre con me un binocolo compatto 8×25 all’interno della valigetta in pelle, fuggendo in pausa pranzo lungo le sponde del Lago di Lugano.

Per chi necessitasse di un prodotto economico e ancor piu’ piccolo di un binocolo compatto, sono disponibili i monocoli. Questa volta ho deciso di testare quello proposto da Ziel. Ha un diametro di 25 mm, è proposto in due ingrandimenti (8x e 10X) e costa meno di una cena al ristorante con la propria moglie.  Per acquistare il formato 8×25 si dovranno spendere 76 euro,  mentre il 10×25 a 80 euro. Come tutti i prodotti Ziel, anche questo monocolo beneficia di dieci anni di garanzia.

Immagine: un primo piano sul monocolo Ziel 8×25

 

MECCANICA E SISTEMA DI MESSA A FUOCO

 

Ho utilizzato il monocolo Ziel 8×25 per circa un mese, portandolo spesso con me, anche durante le semplici escursioni con la famiglia, sessioni di caccia fotografica e tutte le attività correlate alla mia attività giornalistica in mezzo alla Natura.
Di primo acchito ho apprezzato la sua compattezza: è lungo, infatti, soltanto dodici centimetri, una misura che consente di trasportarlo, volendo, anche nella tasca di una camicia. Pesa soltanto 150 grammi, tuttavia la sua armatura in gomma è robusta, migliore rispetto a decine di altri prodotti da bancarella o da “famoso shop online internazionale”. Sintomo che Ziel, come sempre, ha provveduto a una approfondita scelta dei prodotti da presentare alla propria clientela. Nella parte superiore la gommatura è stata lavorata per consentire di impugnarlo con quattro dita. Nella parte inferiore, invece, è presente un incavo e uno spessore che non consente alla mano di scivolare.

Immagine: l’armatura in gomma è fatta per accogliere bene le dita

 


Molto utile anche la presenza della fessura dove inserire un cinghia per il trasporto, anch’essa ben gommata e protetta dagli urti.

La messa a fuoco è regolata da una semplice ghiera zigrinata priva di giochi. La distanza minima di messa a fuoco che ho costatato è di poco superiori ai tre metri. La corsa è molto breve e si raggiunge l’infinito in ¼ di giro, una eccellente prestazione, migliore anche rispetto ai più performanti binocoli. Se si calcola che la profondità di campo, che ho personalmente riscontrato, si ottiene da circa 35 metri, è comprensibile che per un certo genere di osservazione ci si dimenticherà anche di regolare la messa a fuoco. Pensiamo ad esempio alle osservazioni dalla cima di una montagna o anche da una barca.

Immagine. Il sistema di messa a fuoco avviene ruotando la ghiera

 

OTTICA

 E’ dotato di un prisma  a tetto in vetro BaK-4. Sono rimasto, ad esempio, abbastanza impressionato dal contenimento dell’aberrazione cromatica. Osservando dei rami di un acero, in controluce e durante una giornata nuvolosa non ho percepito aberrazione cromatica che si palesa, tuttavia, verso i bordi del campo come lievissimo alone rosso-verde intorno alle sagome degli oggetti piu’ contrastati. Un ottimo risultato in questa fascia di prezzo.

Non ha un oculare asferico ma, abbracciando un campo di vista non grandangolare, ( ho calcolato circa 7° di campo), la resa è ottimale quasi sino ai bordi del campo. Osservando da vicino si ha la parvenza di avere una immagine ortoscopica,  osservando dettagli all’infinito si nota un po’ di degrado all’estremo bordo del campo. 

Il trattamento multi-green system svolge alla perfezione il suo lavoro.

Immagine: in questa foto si nota l’obiettivo da 25 mm con il trattamento anti-riflesso multistrato

 

 

IMPRESSIONI SUL CAMPO

 

Che dire?  Si trasporta senza quasi accorgersene, potreste portarlo con voi sempre: dallo zainetto, alla valigia da manager, sino al vano porta oggetti della macchina o nel bauletto della vostra motocicletta. Consente sempre e dovunque di potenziare la vostra vista di un fattore pari a 8 o 10 ingrandimenti e la sua luminosità è perfetta per le osservazioni diurne. SI usa anche sotto la pioggia e ha pure sopportato qualche caduta …sul campo.

Non offre, ovviamente, la comodità di visione di un binocolo 8×25, in tal caso, vi potrei consigliare il piccolo Biggie, tuttavia ha vari pregi che riassumo, insieme ai difetti, qui di seguito:

 

Immagine: un primo piano sull’oculare. L’estrazione pupillare è sufficiente anche per i portatori di occhiali

 

 

PREGI E DIFETTI

 

Pregi

  •  Compatto e leggero
  • Buona qualità ottica
  • Ottimo armatura in gomma
  • Waterproof
  • Messa a fuoco con una corsa brevissima
  • Campo di vista visibile totalmente anche con gli occhiali
  • Prezzo di acquisto
  • Garanzia decennale
  • Si presta per brevi sessioni di phonescoping 

 

Difetti

  • Non è grandangolare
  • Non è ovviamente comodo e luminoso come un binocolo 8×25

 

Immagine: Il monocolo Ziel 8×25 è impermeabilizzato, come ben evidenziato anche sullo scafo

 

 

IN SINTESI

In definitiva, il monocolo Ziel 8×25 potrebbe essere un prodotto valido per tutti gli appassionati che necessitano di compattezza e rapidità d’utilizzo a un prezzo modico, beneficiando nel contempo di ben dieci anni di garanzia.

 

PREZZO E GARANZIA

Il monocolo Ziel 8×25 costa 76 EURO e gode di dieci anni di garanzia

 

RINGRAZIAMENTI

Ringrazio Marco Masat di Ziel per aver fornito l’esemplare oggetto di questo test, lasciandomi libero di citare le mie impressioni imparziali.

DISCLAIMER

Binomania non è un negozio, Nel mio sito web troverete unicamente recensioni di prodotti ottico sportivi, fotografici e astronomici.  Le mie impressioni sono imparziali come è dovere di ogni giornalista e non ho alcuna percentuale di vendita sull’eventuale acquisto dei prodotti. Per questo motivo, qualora voleste acquistare o avere informazioni su eventuali variazioni di prezzo o novità, vi consiglio di visitare il sito ufficiale  di Ziel, cliccando sul banner che rappresenta l’unica forma pubblicitaria presente in questo articolo. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.