Phenix Optics: amore per l'ottica da oltre cinquant'anni
Share

Phenix Optics: amore per l’ottica da oltre cinquant’anni

La Phenix Optics Co. Ltd è una società cinese fondata nel 1965 e attualmente quotata in Borsa. Sin dai primi anni si è impegnata nella produzione di componenti in vetro ottico e metallo. Successivamente questi elementi sono stati combinati magistralmente per dare vita a strumenti completi.

L’attività preponderante di questa azienda è la produzione di strumenti ottici, DSLR camera e soprattutto microscopi. Da qualche anno è anche presente nel settore dell’automotive lens design, dove si è già distinta per delle interessanti produzioni.

La Phenix ha registrato decine di brevetti attinenti ai microscopi biologici e stereoscopici oltre a raggiungere vari riconoscimenti per ciò che concerne il controllo della qualità. Cito ad esempio: la ISO9001: 2000 la ISO 18001, Il German TUV CE, la Sony GP certification, la ISO 14001, la ISO 45001 e la piu’ recente SGS IATF16949 nel settore del sopraccitato automotive lens design.

Una delle caratteristiche che hanno portato al successo questa azienda che è sempre riuscita a rimanere competitiva nel corso degli anni rispetto alla concorrenza, è la capacità di produrre internamente tutti i componenti sia ottici che meccanici.

Questa caratteristica distingue la Phenix Optics dai suoi concorrenti e consente all’azienda di essere il produttore cinese di fotonica con la più ampia gamma verticale interna di produzione.

Dispone inoltre di un portafoglio di prodotti classici nelle aree della microscopia e della visione artificiale, offrendo allo stesso tempo opportunità per nuovi sviluppi e soluzioni specifiche per il cliente. La Business Unit Infrared, ad esempio, è specializzata in ottiche in vetro al germanio e calcogenuro, che offre un’ampia gamma di applicazioni.

I prodotti della Phenix Optix sono attualmente importati negli Stati Uniti, in Giappone, Germania, Russia, nel Sud Est dell’Asia, nel Sud America e in Africa.

Il modello che sto attualmente testando:  il BMC533-ICCF

Il modello che sto attualmente testando: il BMC533-ICCF

 

 

I microscopi della Phenix Optics, una rapida panoramica

Durante il corso della sua attività, la Phenix ha prodotto quindici serie di microscopi ed oltre ottanta modelli.

Recentemente il microscopio biologico Phenix PH50- progetto independente dell’azienda – ha vinto la medaglia d’oro all’ International Fair and Exhibition and the International Teaching New Instruments and New Equipment Exhibition.

La produzione di microscopi è divisa per settori:

  • Microscopi didattici

  • Microscopi industriali

  • Microscopi per il settore medicale

  • Microscopi per ragazzi

 

 

Microscopi didattici


I microscopi didattici della Phenix  Optics sono presenti in molti College e Istituti Universitari, le serie attuali sono la BMC100, la BMC300 e la PH100. Sono dotati di illuminazione a LED e Kholer, di display fotoelettriche e di altre funzioni molto utili per la didattica. E presente anche un’ampia gamma di microscopi digitali dotati di un sensore CMOS (prodotto sempre da Phenix) con risoluzione a partire dai 3.1 milioni sino a ben 20 milioni di pixel. I display sono degli HD LCD con sistema Intel HD Graphic, microfono, speaker, Bluetooth, WIFI, USB e HDMI.

 

Microscopi industriali



Anche in questo caso Phenix  Optics ha prodotto vari modelli, per soddisfare le piu’ importanti esigenze del settore industriale, dal modello SMZ-180, al modello XTL-165, sino al XT-III. 
E’ anche presente una interessante gamma di microscopi -metallografici, tra cui cito ad esempio il PH-MD20 e il PH-MD 17AT.

Non mancano, inoltre, i microscopi polarizzati

 

Microscopi per il settore medicale

Questo è da sempre uno dei punti di forza della Phenix Optics, sono presenti, infatti, decine di modelli, tra cui il premiato PH50. Questi microscopi sono apparecchi medicali di classe II per la diagnostica e per le analisi cliniche.
CI sono poi modelli di microscopi piu’ specializzati, come quelli a fluorescenza, single band, double band e four band.

Microscopi per ragazzi


I microscopi per i piu’ giovani, progettati dalla Phenix  Optics sono costruiti per fornire semplicità nell’utilizzo, ottima manovrabilità, sicurezza e per tentare di sviluppare il talento latente dei piu’ giovani oltre che per soddisfare la loro curiosità. Si parte dal piu’ semplice ed economico T03-A per arriva al binoculare XT-II-20X

 

Sede Europea

Con sommo piacere, inoltre, informo i lettori di Binomania che come Senior product consultant ( Standard products CCTV | Machine Vision | Infrared | Instruments) della Phenix Optics Co. LTD (a Baiersdorf in Germania) c’è un volto noto tra gli appassionati: Renata Specht che per anni è stata manager del reparto ottico sportivo della Fujifilm e che vanta oltre dieci anni di esperienza nel settore ottico tedesco e giapponese.

Se qualche negozio, distributore volesse contattare la dottoressa Specht, potrebbe utilizzare il seguente numero di telefono:
+ 49 9133 4733880

Oppure scrivere a: specht@phenixoptics.com.cn

Sito ufficiale: http://www.phenixoptics.com.cn/EN/Index.html

 

 

 

 

Purtroppo a causa del Coronavirus, ho perso il mio lavoro principale. Nonostante questo grave problema che ha colpito me e la mia famiglia, vorrei provare ugualmente a portare avanti questo progetto. Cari lettori, se voleste supportare Binomania, potreste fare la vostra donazione tramite Paypal. Grazie anticipatamente.
Piergiovanni Salimbeni

Piergiovanni Salimbeni: Lavora in qualità di Opinion leader nel settore ottico sportivo da oltre quindici anni. E' l'autore e fondatore di Binomania. Collabora ed ha collaborato, inoltre, con varie riviste italiane: Itinerari e Luoghi, Cacciare a palla, Armi e Tiro, La Rivista della Natura, Nuovo Orione, Le Stelle, Coelum. Appassionato di fotografia di paesaggio, potete vedere le sue fotografie visitando: www.piergiovannisalimbeni.com

You may also like...