Tagged: digiscoping

Un giorno in oasi con lo Swarovski ATX 95 (e BTX)

Share Button

Un’altra bella giornata trascorsa in oasi con lo spotting scope Top di Gamma di Swarovski Optik, l’ATX 95. In questo video presenterò anche le caratteristiche tecniche e il funzionamento della piastra di bilanciamento Swarovski, oltre a ulteriori impressioni riguardo le prestazioni sul campo del modulo oculare 30-70x e del modulo binoculare BTX

Videorecensione: Swarovski ATX, BTX, quale scegliere?

Share Button

Un altro video sul canale Youtube di Binomania, per mostrarvi le caratteristiche tecniche dello spotting scope Top di Gamma di Swarovski Optik: l’ATX (STX) disponibile in vari diametri (65 mm, 85 mm , 95 mm)

Recensione del Noblex NS 8-24x 50 ED

Share Button

L’opinione di Piergiovanni Salimbeni sullo spotting scope Noblex NS 8-24x 50 ED, piccolissimo, dotato di ottiche ED e di un perfetto range di ingrandimenti

Youtube: Il digiscoping secondo Zeiss

Share Button

Un altro breve filmato dove descrivo “la ricetta” di Zeiss per il digiscoping e il phonescoping. Buona visione a tutti.

Adattatore fotografico per smartphone Swarovski Optik VPA

Share Button

Se possedete un binocolo o un telescopio Swarovski, perchè non premiarvi con un bel regalo di Natale? Con il nuovo adattatore per cellulare variabile VPA  potrete collegare con molta facilità il vostro smartphone e scattare fotografie o riprendere video di alta qualità, facilmente condivisibili. 

Nikon Coolpix P1000, 3000 mm di focale, in uno zainetto

Share Button

Una fotocamera bridge di lunga focale, abbastanza compatta da essere portata nello zaino, abbastanza performante da soddisfare l’utente più esigente. Noi l’abbiamo provata sul campo e vi diremo le nostre impressioni.

Recensione dello spotting scope TOP DI GAMMA, Zeiss Harpya 95: Arma Letale

Share Button

Lo Zeiss Harpia s’inserisce nella fascia alta dei prodotti Zeiss, seguito dal Gavia (di produzione giapponese) e dal lungo Diaylit espressamente progettato per i...

10 Marzo, Oasi LIPU Palude Brabbia Varese. Il condominio degli Aironi. Binomania metterà a disposizione binocoli e spottingscopes gratuitamente.

Share Button

Binomania per festeggiare la collaborazione ultra-decennale
con l’Oasi Lipu Palude Brabbia (corsi di digiscoping e utilizzo delle ottiche sportive) in occasione dell’evento “il condominio degli Aironi”, metterà gratuitamente a disposizione vari binocoli e spotting scopes per consentire ai partecipanti di ammirare la splendida garzaia composta da oltre 400 nidi.

Smartphones, binocoli e spottingscopes. La nuova era della fotografia a lunga distanza

Share Button

La tecnica che consente di collegare uno smartphone al proprio binocolo, pare inizi a interessare molte persone, anche non necessariamente appassionate della Natura. Scrissi...

Intervista a Riccardo Tamburini: pesca, fotografia subacquea, naturalistica e…binocoli

Share Button

Continuano le interviste ai lettori di Binomania che hanno fatto della loro passione una professione e che utilizzano   in modo intenso le ottiche sportive....

Adattatore per smartphone (smartadapter) by ArteSky

Share Button

Sempre più’ appassionati collegano il proprio smartphone a uno strumento ottico per riprendere dei brevi filmati, fotografare e soprattutto condividere le immagini ottenute sui social...

6 Maggio evento in collaborazione con Lipu e Artesky

Share Button

Vi aspettiamo numerosi presso la Riserva Naturale Palude Brabbia (LIPU) in provincia di Varese.  

Comunicato Aziendale: adattatore per digiscoping PA-i8 di SWAROVSKI OPTIK: catturare l’attimo per sempre!

Share Button

Il celebre adattatore per digiscoping di SWAROVSKI OPTIK è ora disponibile anche per l’iPhone®* 8. L’adattatore per iPhone PA-i8 vi permette di collegare all’istante...

Un mese di digiscoping con lo Zeiss Gavia 85

Share Button

Premessa di Piergiovanni Salimbeni. Non tutti sanno che Paolo Monti, notissimo nome di Binomania, è anche un eccellente fotografo naturalista che fa uso –...

Vixen A62SS: il sessantino astronomico sfida le ottiche sportive.

Share Button

Spesso e volentieri, parlando di telescopi terrestri compatti, si pensa a ottiche blasonate da mille, milleduecento euro. Esiste, tuttavia, un mercato di prodotti “pseudo”...