Autore: Piergiovanni Salimbeni

Piergiovanni Salimbeni è un giornalista indipendente iscritto all’Albo Professionale dei Giornalisti della Lombardia. Si è laureato presso l'Università Statale di Milano con una tesi riguardante : " I danni da inquinamento elettromagnetico e il caso Radio Vaticana". E' responsabile dei siti web: www.binomania.it e www.termicienotturni.it. Pubblica video recensioni sul suo canale YouTube.  Dal 1997  collabora con mensili e quotidiani nazionali, sempre nei settori di sua competenza: ottica sportiva, astronomica,  fotografica, sistemi per la visione notturna e termica.Nel 2021 è entrato a far parte della Patagonia PRO Team come professionista dell'outdoor. Coltiva da sempre la passione per la scrittura, nel 2020 ha esordito con pseudonimo con un editore classico, mentre nel 2022 ha pubblicato su Amazon il romanzo "Il Purificatore", disponibile anche in formato e-book. Nel tempo libero pratica fotografia di paesaggio, caccia fotografica, fototrappolaggio, digiscoping,  enduro con la mountainbike.

Recensione del binocolo Meopta MeoPro 10×42 HD

La serie MeoPro HD, è composta da modelli di fascia media, fa  uso di lenti HD (a bassa dispersione), è disponibile in vari formati 8×32, 10×32, 8×42, 10×42 w 8×56 ed è stato assemblato nella Repubblica Ceca

Gli impedimenti che possono inficiare una corretta opinione. E’ utile fidarsi di Guru, influencer, ambassador?

Cari amici di Binomania, pubblicherò questo articolo tra qualche ora, anche se in realtà lo sto scrivendo alla 1.20 del mattino. Come ogni notte, ho appena terminato, di rispondere alle varie email che ricevo dagli appassionati del mio settore prediletto. Anche questa sera mi sono posto il dubbio se sia meglio ascoltare o leggere le impressioni di chi acquista un prodotto o di chi si limita semplicemente a recensirlo per lavoro e se intervengano altri fattori a inficiare la veridicità di una recensione.

Ho quindi deciso di citare la mia esperienza acquisita negli anni, suddividendo gli impedimenti per categorie.

Prisma di Herschel Baader Safety Cool Ceramic (CSS). Ricominciamo a osservare il Sole!

Dopo aver raggiunto il minimo solare nel dicembre del 2019, il sole ha iniziato, seppur flebilmente, a incrementare la propria attività. Negli ultimi due mesi, infatti, ho avuto il piacere di ricominciare a osservare il sole “in luce bianca”.

Ho quindi deciso di pubblicare qualche nozione relativa a questo genere di osservazione e di presentare le caratteristiche tecniche del prisma di Herschel Baader Cool Ceramic. Alla fine dell’articolo è disponibile anche un interessante box curato da Raffaello Braga – che si dedica da anni alla ripresa della nostra stella – in cui riassume la sua lunga esperienza con questo innovativo prisma di Herschel.

Recensione (con video) del binocolo Oberwerk BT-100 XL SD

Il binocolo Oberwerk BT-100 XL SD è il Top di Gamma della nota azienda americana e va ad affiancare il “meno performante” XL ED. La sigla lascia presagire che questo binocolo utilizza un obiettivo definito SD, dotato di vetro Fk-61.

Sta per terminare la Zeiss winter promotion

Come ogni anno, Zeiss  ha deciso di lanciare una promozione su alcuni strumenti della propria gamma quali: i Conquest HD, Terra, Terra Pocket e i telescopi delle serie Harpia e Gavia.

La promozione è valida dal 15 Novembre sino a Natale e ormai mancano pochissimi giorni.